Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


I gemelli CASANI spiccano il VOLO e dal TAU passano all'INTER

Classe 2005, sono di Massa e sono cresciuti negli ultimi quattro anni con il club di Altopascio

Ggiornata da ricordare in casa Tau Calcio. In queste ore è infatti arrivata l'ufficialità del trasferimento all'Inter, a partire dalla prossima stagione, dei gemelli Tommaso e Jacopo Casani, cresciuti nel Centro di formazione Inter di Altopascio.

Una grande soddisfazione per tutta la famiglia amaranto e l'ennesima certificazione della qualità del lavoro che viene svolto all'interno del Centro di formazione Inter dai tecnici del Tau con la supervisione del club nerazzurro. Un lavoro riconosciuto anche da Milano, visto che proprio l'estate scorsa l'Inter ha rinnovato il contratto con il Tau per altri tre anni: il rapporto è costante, fatto di programmi condivisi, aggiornamenti professionali e tecnici sul campo e in aula e continue collaborazioni, che consentono alla società di lavorare molto bene sui ragazzi fin da piccoli e aprire loro importanti opportunità.

Proprio come è successo a Jacopo, difensore centrale, e a Tommaso, terzino destro. Classe 2005, i due giovani giocatori sono legati al Tau da quattro anni: approdati ad Altopascio dopo essere stati notati in un torneo, in questi anni hanno ottenuto grandi soddisfazioni, l'ultima delle quali è la vittoria, insieme ai loro compagni, nel campionato Giovanissimi B. Non capita certo tutti i giorni di ricevere la chiamata di uno dei club più blasonati del mondo e questa notizia ha elettrizzato tutto l'ambiente.

L'emozione è ancora forte nella voce di Tommaso e Jacopo Casani e di papà Fabio. "Siamo molto felici, una soddisfazione che è doppia, visto che siamo tutti di fede nerazzurra - dicono i ragazzi -. Sono stati anni belli e importanti, il Tau ha sempre creduto in noi e abbiamo avuto la possibilità di giocare, allenarci e crescere in un ambiente stimolante, con un gruppo di compagni e di amici fantastico. Ora andiamo a inseguire il sogno, che è quello di diventare calciatori per raggiungere un domani la prima squadra dell'Inter".

Pur essendo originaria di Massa, la famiglia Casani non ha mai avuto dubbi su dove far giocare i propri ragazzi: "Sono al Tau da quattro anni, fin dai Pulcini. Venire ad Altopascio non è mai stato un peso per noi perché qui ci siamo trovati benissimo. Il Tau è una splendida realtà: ci sono persone veramente in gamba che fanno il bene dei ragazzi. In questi anni abbiamo ricevuto tante offerte da altri club mai noi siamo rimasti fedeli perché qui c'è un ambiente veramente bello. Ringrazio anche l'Inter che ci è sempre stata vicina durante questo percorso".

Soddisfatto, e non poteva essere altrimenti, anche il Direttore Sportivo del Tau Calcio, Dante Lucarelli: "Uno dei nostri obiettivi principali è quello di formare giovani di talento che possano ambire a palcoscenici importanti e questi risultati ci ripagano dei nostri sforzi - commenta il Ds -. Questa è la missione del Centro di formazione Inter: Tommaso e Jacopo sono arrivati ad Altopascio come Pulcini A nel 2015, li abbiamo cresciuti e accompagnati e questo è il lavoro principale della nostra società. Qui sono migliorati costantemente sotto ogni punto di vista e la chiamata dell'Inter ne è la conferma. Siamo molto felici per loro, siamo molto soddisfatti dei nostri ragazzi in generale, perché nutrono un orgoglio e una soddisfazione non comuni nell'indossare la maglia del Tau. Per quanto riguarda i Giovanissimi B, la concentrazione ora è rivolta alla Coppa Cerbai: fare un bel risultato anche qui sarebbe il modo migliore per festeggiare Tommaso e Jacopo".

Nel frattempo il Tau Calcio si sta muovendo per altre cessioni importanti, che saranno ufficializzate nel mese di luglio.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



TAU CALCIO ALTOPASCIO, grandi NOVITA' alla SCUOLA CALCIO INTER

Una nuova struttura più confortevole e funzionale e un nuovo staff tecnico, uniti alla passione, alla competenza e all'entusiasmo di sempre. Sono moltissime le novità in casa Scuola Calcio Inter, la realtà della galassia Tau calcio rivolta ai bambini e alle bambine nati negli anni 2011, 2012, 2013 e 2014, in vista della stagione sportiva 2019-2020. E proprio per poter ...leggi
13/06/2019

Il CGC VIAREGGIO si aggiudica il Torneo "Città di CAMAIORE"

Grande vittoria dei Giovanissimi A 2004 del CGC Viareggio al Torneo "Città di Camaiore". I ragazzi di mister Iodice hanno superato in finale il Versilia (che ha partecipato al campionato Giovanissimi Regionali) ai calci di rigore, dopo che la partita era terminata sul risultato di 2 a 2 dopo i tempi supplementari. Grande soddisfazione per i ragazzi e commozione per tutto ...leggi
13/06/2019

Finale di stagione ricco di VITTORIE per l'AQUILA SANT'ANNA

Ottimi risultati per le squadre dell'Aquila Sant'Anna/Academy Tau Lucca: cinque tornei vinti hanno caratterizzato il finale di stagione delle squadre di Sant'Anna. Il 2006 si aggiudica la manifestazione organizzata a San Giuliano dalla locale società, i ragazzi di Pellegrini hanno sconfitto in semifinale il Turano e in finale il Ponsacco. Passando al 2007 di Pucci e ...leggi
10/06/2019

VIDEO, i GIOVANISSIMI del TAU CALCIO accedono alle FINAL SIX NAZIONALI

Tribuna strapiena, tifo delle grandi occasioni e aspettative non disattese: i Giovanissimi Elite del Tau Calcio vincono contro il Vado e accedono alle final six valide per la conquista del titolo nazionale. Il risultato si è sbloccato nel secondo tempo quando, prima con Cecilia e poi con Quilici su rigore, la formazione di mister Pucci ha avuto la meglio sulla squadra ligure, con...leggi
10/06/2019

I Giovanissimi B 2005 del LIDO DI CAMAIORE vincono il Torneo di NODICA

I Giovanissimi B 2005 del Lido di Camaiore trionfano al Torneo di Nodica. Finale bellissima, ricca di reti ed emozioni quella giocata contro l'Academy Porcari, terminata 3-3 (per i versiliesi a segno Dal Pino, Scognamiglio e Cancogni), vinta dal Lido di Camaiore soltanto dopo i calci di rigore.  Grande rammarico in casa bianconera poiché l'Academy Porcari, autore di un'ottim...leggi
06/06/2019

ALLIEVI B MASSA-CARRARA, VALLE DEL SERCHIO vince la FASE PRIMAVERILE

Gli Allievi B della Valle del Serchio vincono dopo una vera e propria cavalcata il campionato primaverile organizzato dalla Delegazione Provinciale di Massa-Carrara. Venti partite giocate, diciannove vittorie, un pareggio e una sconfitta, centootto goals fatti e tredici subiti, capocannoniere dell'intero girone Lorenzo Bonini con quaranta reti. La squadra neroverde allenata...leggi
06/06/2019

Il CASTELNUOVO GARFAGNANA saluta il diesse VALIENSI dopo nove anni

Due direttori sportivi per il Castelnuovo (Eccellenza): Massimiliano Franchi alla scuola calcio, a Simone Vanni settore giovanile, juniores e prima squadra Primi movimenti in casa gialloblu: nella giornata odierna la società ha comunicato il conferimento degli incarichi di direttore sportivo della scuola calcio e c.a.s. a Massimiliano Franchi e quello di direttore sportivo per l&...leggi
04/06/2019

E' l'INTER a trionfare nel 5° torneo "ACCADEMIA DELLO SPORT"

È l'Inter la squadra vincitrice del "5° Torneo internazionale Accademia dello sport Città di Altopascio", manifestazione organizzata dal Tau calcio Altopascio e riservata alla categoria Pulcini 2009. La formazione nerazzurra si è imposta dopo aver superato per 2-1 l'Empoli nella finalissima della competizione. Terzo posto invece per la Fiorentina che ha superato con lo ...leggi
03/06/2019

VIDEO ROTOLO, si intensifica il rapporto AQUILA S.ANNA-TAU

Novità importanti all'AQUILA S. ANNA, società lucchese che ha stabilito dalla scorsa stagione un collaborazione con il TAU CALCIO ALTOPASCIO con la nascita dell'ACADEMY TAU LUCCA. I rapporti tra le due società si intensificano, come ci spiega il direttore sportivo del club bianconero Augusto Rotolo nell'intervista che potete guardare qua sotto. "Tutto l'atti...leggi
29/05/2019

L'AQUILA S. ANNA 2006 brinda al successo nel torneo "Nottolini"

Ancora sugli scudi il gruppo 2006 dell'Aquila S. Anna che vince l'edizione numero 30 del torneo "Nottolini" organizzato dal Lucca7 sul campo di San Concordio. I ragazzi guidati da mister Saverio Pellegrini hanno battute Lucca 7,  Valle del Serchio e Oltreserchio nella prima fase, l'Atletico Lucca in semifinale e di nuovo l'Oltreserchio in finale con un secco 5-0. Ottime l...leggi
28/05/2019

FINALI NAZIONALI, vince il TAU, k.o. la SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS

Inizia con una sconfitta l'avventura verso lo Scudetto Allievi per la San Michele Cattolica Virtus. I giallorossi sono stati infatti sconfitti per 2-0 in casa dal Savona. Domenica 9 giugno la squadra allenata da Francesco Gozzi sarà in casa del Colorno, con il compito di vincere segnando più reti possibile per poi attendere il risutlato del terzo turno. Buona, invece,...leggi
27/05/2019

Il TAU CALCIO è TERZO in ITALIA al Torneo FAIR PLAY ELITE U13

Terzi in Italia: gli Esordienti A 2006 del Tau Calcio Altopascio salgono sul terzo gradino del podio per il Torneo Fair Play Elite under 13. La finalissima, disputata domenica 26 maggio al Centro di preparazione olimpica di Tirrenia, li ha visti cedere di fronte a Real Casarea e Liventina (vincitrice del torneo), dopo aver battuto lo Junior Jesina. La manifestazione nazionale, promossa ...leggi
27/05/2019

Torneo "ACCADEMIA DELLO SPORT", c'è anche l'ATLETICO MADRID

Otto gironi, ventiquattro squadre dilettantistiche e professionistiche provenienti da tutta Italia, due giorni di torneo e un ospite internazionale davvero importante. I pulcini dell'Atletico Madrid saranno infatti per la prima volta ad Altopascio, sabato 1 e domenica 2 giugno, per partecipare alla 5a edizione del Torneo Internazionale Accademia dello Sport - Città di Altopascio. Ecco i ...leggi
27/05/2019

Scelto il successore di DEL CHIARO, il LIDO DI CAMAIORE punta su RATTI

Dopo il terremoto causato dalle dimissioni del Direttore tecnico Sauro del Chiaro avvenute la scorsa settimana, il Presidentissimo Ugo Dini ha lavorato per colmare il vuoto lasciato, nominando come suo successore MARIO RATTI, già direttore generale della Torrelaghese. Viareggino, 52 anni,  Ratti è un personaggio sportivo molto conosciuto in città, avendo r...leggi
25/05/2019

"Ringraziamo il DT Sauro DEL CHIARO per l'ottimo LAVORO svolto"

Dopo sette stagioni, Sauro Del Chiaro ha deciso di non voler ricoprire più il ruolo di Direttore Tecnico del Lido di Camaiore. La società gialloblu perde così un personaggio molto stimato nel palcoscenico versiliese e non solo, e con un comunicato lo ringrazia per quanto fatto. La Società AC Lido di Camaiore comunica di aver preso atto con rammarico d...leggi
22/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04993 secondi