Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


I gemelli CASANI spiccano il VOLO e dal TAU passano all'INTER

Classe 2005, sono di Massa e sono cresciuti negli ultimi quattro anni con il club di Altopascio

Ggiornata da ricordare in casa Tau Calcio. In queste ore è infatti arrivata l'ufficialità del trasferimento all'Inter, a partire dalla prossima stagione, dei gemelli Tommaso e Jacopo Casani, cresciuti nel Centro di formazione Inter di Altopascio.

Una grande soddisfazione per tutta la famiglia amaranto e l'ennesima certificazione della qualità del lavoro che viene svolto all'interno del Centro di formazione Inter dai tecnici del Tau con la supervisione del club nerazzurro. Un lavoro riconosciuto anche da Milano, visto che proprio l'estate scorsa l'Inter ha rinnovato il contratto con il Tau per altri tre anni: il rapporto è costante, fatto di programmi condivisi, aggiornamenti professionali e tecnici sul campo e in aula e continue collaborazioni, che consentono alla società di lavorare molto bene sui ragazzi fin da piccoli e aprire loro importanti opportunità.

Proprio come è successo a Jacopo, difensore centrale, e a Tommaso, terzino destro. Classe 2005, i due giovani giocatori sono legati al Tau da quattro anni: approdati ad Altopascio dopo essere stati notati in un torneo, in questi anni hanno ottenuto grandi soddisfazioni, l'ultima delle quali è la vittoria, insieme ai loro compagni, nel campionato Giovanissimi B. Non capita certo tutti i giorni di ricevere la chiamata di uno dei club più blasonati del mondo e questa notizia ha elettrizzato tutto l'ambiente.

L'emozione è ancora forte nella voce di Tommaso e Jacopo Casani e di papà Fabio. "Siamo molto felici, una soddisfazione che è doppia, visto che siamo tutti di fede nerazzurra - dicono i ragazzi -. Sono stati anni belli e importanti, il Tau ha sempre creduto in noi e abbiamo avuto la possibilità di giocare, allenarci e crescere in un ambiente stimolante, con un gruppo di compagni e di amici fantastico. Ora andiamo a inseguire il sogno, che è quello di diventare calciatori per raggiungere un domani la prima squadra dell'Inter".

Pur essendo originaria di Massa, la famiglia Casani non ha mai avuto dubbi su dove far giocare i propri ragazzi: "Sono al Tau da quattro anni, fin dai Pulcini. Venire ad Altopascio non è mai stato un peso per noi perché qui ci siamo trovati benissimo. Il Tau è una splendida realtà: ci sono persone veramente in gamba che fanno il bene dei ragazzi. In questi anni abbiamo ricevuto tante offerte da altri club mai noi siamo rimasti fedeli perché qui c'è un ambiente veramente bello. Ringrazio anche l'Inter che ci è sempre stata vicina durante questo percorso".

Soddisfatto, e non poteva essere altrimenti, anche il Direttore Sportivo del Tau Calcio, Dante Lucarelli: "Uno dei nostri obiettivi principali è quello di formare giovani di talento che possano ambire a palcoscenici importanti e questi risultati ci ripagano dei nostri sforzi - commenta il Ds -. Questa è la missione del Centro di formazione Inter: Tommaso e Jacopo sono arrivati ad Altopascio come Pulcini A nel 2015, li abbiamo cresciuti e accompagnati e questo è il lavoro principale della nostra società. Qui sono migliorati costantemente sotto ogni punto di vista e la chiamata dell'Inter ne è la conferma. Siamo molto felici per loro, siamo molto soddisfatti dei nostri ragazzi in generale, perché nutrono un orgoglio e una soddisfazione non comuni nell'indossare la maglia del Tau. Per quanto riguarda i Giovanissimi B, la concentrazione ora è rivolta alla Coppa Cerbai: fare un bel risultato anche qui sarebbe il modo migliore per festeggiare Tommaso e Jacopo".

Nel frattempo il Tau Calcio si sta muovendo per altre cessioni importanti, che saranno ufficializzate nel mese di luglio.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



ALLIEVI B LUCCA, alla SCOPERTA della rivelazione ACADEMY PORCARI

Secondo posto ad un punto dalla capolista Atletico Lucca per gli Allievi B 2004 dell'Academy Porcari, sicuramente la più bella sorpresa del campionato provinciale organizzato dalla Delegazione di Lucca. La formazione bianconera ha conquistato sin qui 24 punti sui 27 disponibili, vincendo tutte le gare disputate, con l'unica sconfitta rimediata propria nello scontro diretto contro i ...leggi
10/12/2019

Un importante riconoscimento per la società SPORTING SAN DONATO

A sorpresa e quindi ancora più gradita, è arrivata a Giuliano Gabrielli,  presidente dello Sporting Club S. Donato, gloriosa e storica società di calcio giovanile di Lucca, la notizia che uno dei quattro esponenti del calcio lucchese che verranno premiati il 9 dicembre 2019 dal Coni di Lucca, al teatro Artè di Capannori,  è il segretario della societ...leggi
06/12/2019


La DELEGAZIONE FIGC di LUCCA cambia entrambi i SELEZIONATORI

E' partita anche l'attività della Delegazione provinciale FIGC di Lucca relativa alle due rappresentative che prenderanno parte al Torneo Toscana dedicato alla memoria di Marco Orlandi.  La novità è rappresentata dalla nomina di due nuovi selezionatori che sono stati ufficializzati nei giorni scorssi dopo una riunione programmatica organizzati insieme al consig...leggi
02/12/2019

Rinviata una PARTITA per la MORTE della MAMMA di un RAGAZZO

E' stata rinviata d'ufficio dalla LND Toscana la gara Jolly Montemurlo-San Giuliano, valevole per il girone D degli Allievi regionali per la tragica scomparsa della madre di un ragazzo che gioca nel club pisano. Tutto è accaduto venerdì sera quando Manuela Gori, lucchese della frazione di San Pietro a Vico, 53 anni, è morta in un ospedale di Firenze dove era stata ricoverat...leggi
01/12/2019


"Lo JUNIOR SPORT PIETRASANTA è una realtà con un progetto FORTE"

Federico Benedetti, Responsabile della Scuola Calcio dello Junior Sport Pietrasanta, parla a trecentosessanta gradi della crescita del club versiliese e delle ambizioni per il futuro. "La nostra società nasce a tutti gli effetti quest’anno - dichiara Benedetti - dopo due/tre anni dove abbiamo faticato, finalmente abbiamo raccolto il risultato che ci...leggi
28/11/2019

Andrea VENTURI e la nuova AVVENTURA al GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO

Dopo tre anni in biancoceleste ed un matrimonio che sembrava solidissimo, in estate Andrea Venturi e la Folgor Marlia si sono sorprendentemente separati. Così, per Venturi si sono spalancate le porte di una nuova avventura, che lo ha portato a diventare il nuovo Direttore Generale del Settore Giovanile del Ghivizzano Borgoamozzano. Nessuno si sarebbe aspettato le dimissioni dalla...leggi
28/11/2019

KOALA SOCCER SCHOOL estende la sua attività fino all'ESTERO

Tra poche settimane festeggerà i primi due anni di attività, ma per la Koala Soccer School è già tempo di splendidi bilanci. La scuola di tecnica calcistica fondata da Manuele Cacicia e Simone Angeli ha ormai trovato da alcuni mesi la sua collocazione definitiva presso gli impianti sportivi delle Madonne Bianche, a Monte San Quirico, ma il progetto sta raccogliendo l...leggi
28/11/2019

Un classe 2007 dell'ACADEMY TAU ad uno STAGE per la NAZIONALE ALBANESE

Oltre i confini provinciali e nazionali. Elvi Lleshi, classe 2007, esordiente dell’Academy Tau di Badia Pozzeveri ha ricevuto una chiamata importante: è stato convocato a Roma per partecipare a uno stage di selezione, dedicato ai ragazzi nati nel 2004, 2005, 2006 e 2007, per le nazionali albanesi under. Un’occasione che ha riempito di soddisfazione tutto il team ...leggi
28/11/2019

Il CASTELNUOVO cambia anche l'allenatore degli ALLIEVI REGIONALI

Cambio alla guida tecnica degli Allievi Regionali del Castelnuovo Garfagnana. La società, preso atto delle dimissioni di mister Adamo Fiori, si è immediatamente mossa ed ha raggiunto l’accordo con Alessandro Davini, (NELLA FOTO), giovane ma già esperto allenatore. Si tratta di un “ritorno a casa” dato che Davini è cresciuto...leggi
28/11/2019

ALLIEVI B ELITE, AVVICENDAMENTO sulla panchina del CGC CAPEZZANO P.

Cambia la guida tecnica della formazione Allievi B Elite del Cgc Capezzano Pianore: Alessandro Cherubini non è più l'allenatore del gruppo 2004 versiliese. Al suo posto arriva Luca Lazzarini, ex giocatore di Pietrasanta, Querceta, Pescia e Ponsacco, ed allenatore in Seconda Categoria del Corsanico. A spiegare i motivi della scelta è il Responsabile del Set...leggi
25/11/2019

"INSULTI RAZZIALI all'AVVERSARIO": dieci giornate di squalifica!

In seguito alla squalifica per 10 giornate inflitta per motivi razziali a un proprio tesserato della formazione Juniores, la Lucchese prende in modo netto e totale le distanze dall'accaduto "perché ritiene fondamentale il rispetto delle persone e condanna ogni forma di discriminazione e si riserva di andare in fondo alla vicenda per la ricerca di eventuali responsabilità"...leggi
20/11/2019

ALLIEVI B REGIONALI, il TAU saluta BOZZI e affida la squadra a GIULI

Cambio della guardia nella panchina degli Allievi B del Tau Calcio Altopascio. Sarà Simone Giuli a prendere il posto di mister Francesco Bozzi, occupandosi così, attraverso la costituzione di un gruppo di lavoro, di tutta la categoria Allievi, anni 2004 e 2003: Allievi Elite e B. La società ringrazia Francesco Bozzi per questi anni vissuti insieme, per la dedizione ...leggi
19/11/2019

Seconda VITTORIA consecutiva per il CAMAIORE femminile

Camaiore Femminile - Midland Global Sport Firenze 1-1 0-3 3-2 (Shot out 4-3, Tiri Liberi 2-0) CAMAIORE: Blumetti Chantal, Marcucci Matilde, Manfredi Issusa, Meloni Aurora, Neri Ilaria, Nizzoli Alena, Palagi Martina (c), Tardelli Asia, Traversa Carmen, Tonelli Giorgia.MIDLAND FIRENZE: Ciraci Matilde, Frangioni Azzurra, Gonnelli Del...leggi
19/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04969 secondi