Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

L'ALBERINO alla MINICUP ESORDIENTI B per una grande ESPERIENZA

Mister Claudio Bicchi: “Vogliamo che questo torneo serva ai ragazzi come arricchimento personale e tecnico”

Un'altra novità per i tornei di TOSCANAGOL è rappresentata dalla partecipazione del G.S. Alberino di Siena all'edizione 2019 della MINICUP ESORDIENTI B. Il gruppo sportivo, nonostante ai più possa rimanere sconosciuto visto che la propria attività si basa sulla sola scuola calcio, è da considerarsi storico nel panorama senese: è la terza società calcistica nata nella Città del Palio e prima degli anni 2000 aveva ottenuto molti successi in ambito giovanile. Purtroppo, all’inizio del nuovo millennio, la società del quartiere di Ravacciano (proprio a due passi dal centro storico, infatti il campo sportivo rimane vicinissimo a Porta Ovile) ha dovuto praticamente chiudere i battenti ma dal 2010, con una sola squadra mista di Pulcini, il club rossonero è riuscito a ripartire alla grande e piano piano sta cercando di tornare ai fasti di un tempo anche grazie ai circa centoquaranta bambini attualmente iscritti alla Scuola Calcio e ai successi che le varie compagini stanno ottenendo nelle varie categorie.  L’Alberino, però, è conosciuto soprattutto per il Torneo di Calcio Coppa “Fabio Cresti” (quest’anno si è giocata la 38a edizione), la competizione più antica a livello giovanile della Provincia di Siena riservata ai Pulcini del secondo anno che da anni e anni fa da vetrina ai vari bambini delle squadre del panorama senese.

Molti dei successi arrivati negli ultimi anni per l’Alberino, sono stati conquistati proprio dalla compagine dei 2007 e Claudio Bicchi, uno dei due istruttori di questa compagine, ci presenta la propria squadra: “Abbiamo questo gruppo da tre anni e stagione dopo stagione è cresciuto sempre di più arrivando, quest’anno, a giocarsi la Festa Finale Provinciale di categoria, portando grande soddisfazione in società. Nel corso degli anni abbiamo cercato di impostare il nostro lavoro sulla coordinazione e l’apprendimento del gesto tecnico: infatti quest’anno abbiamo partecipato anche al Campionato Regionale di Calcio a 5 visto che riteniamo il futsal una disciplina propedeutica al calcio per migliorare le abilità tecniche e di pensiero dei ragazzi. In questi anni abbiamo preso parte a tornei importanti, anche con la presenza di squadre professionistiche, per far fare esperienze uniche ai ragazzi incontrando squadre di livello, dal quale non si può far altro che imparare. Molte volte siamo stati bravi ed abbiamo vinto, altre c’è stato qualcuno più bravo di noi ed abbiamo perso ma tutte queste competizioni sono state affrontate con grande impegno sempre nel segno del divertimento e questo riempie di soddisfazione noi istruttori".

Bicchi ci spiega il perché della scelta di partecipare alla MINICUP ESORDIENTI B 2019. "Da poco ci stiamo affacciando a questi tipi di tornei così prestigiosi e di certo non potevamo mancare a questa competizione dove sono presenti squadre di altissimo livello provenienti da tutta la regione. La scelta di partecipare alla MINICUP ESORDIENTI B è semplice: vogliamo far fare un’esperienza unica ai ragazzi sperando rimanga per sempre nel loro bagaglio calcistico. Di fronte troveremo squadre preparatissime e più abituate di noi a questi tipi di appuntamenti ma vogliamo che questo torneo serva come un arricchimento personale e tecnico, senza dimenticare di scendere in campo dando sempre il massimo perché sarebbe bellissimo passare agli Ottavi di Finale. In questo ultimo mese, però, ci mancheranno molti ragazzi fra infortuni e malattie (qualcuna di lungo decorso purtroppo) e questo potrebbe danneggiarci ma siamo sicuri che i ragazzi disponibili riusciranno a divertirsi ed a tenere alto l’onore della società".

A proposito di società, il G.S. Alberino, lo scorso febbraio, ha siglato un accordo di collaborazione con la redazione di Toscanagol  per la Minicup Esordienti B e Bicchi ci illustra meglio il tutto. "Per rendere sempre più appetibile la nostra Coppa “Fabio Cresti”, che dal prossimo anno tornerà ad avere molte più squadre, e sempre più competitiva la MINICUP ESORDIENTI B, dalla stagione calcistica 2019/20, le due squadre che l’anno prima erano arrivate alla Finalissima della Coppa “Fabio Cresti”, riceveranno il pass per partecipare alla MINICUP ESORDIENTI B di TOSCANAGOL riservata agli Esordienti B che di solito si tiene verso fine stagione. Questo permetterà alle due squadre che al tempo del torneo organizzato dall’Alberino erano nella categoria Pulcini di svolgere l’anno dopo una super competizione con le migliori squadre delle altre province toscane nella categoria Esordienti B. In pratica l’accordo è questo: le due finaliste (Colligiana e Policras Sovicille) della Coppa “Fabio Cresti” 2018/19 riservata ai Pulcini 2008, riceveranno un pass dalla redazione di TOSCANAGOL per avere la precedenza di iscrizione sulle altre senesi per la MINICUP ESORDIENTI B per la stagione 2019/20. Quindi nelle prossime edizioni della Coppa Cresti, oltre ad avere un vincitore della competizione, avremo due squadre qualificate ad una sorta di “Champions League” toscana.  Le società, per impegni o per qualunque motivo, non sono comunque obbligate ad iscriversi ed in caso di rifiuto del pass il posto verrà dato, dalla redazione di TOSCANAGOL, ad un’altra squadra senese che richiederà l’iscrizione. Tutto ciò è fatto per dare un ulteriore premio ai ragazzi che partecipano alla nostra Coppa “Fabio Cresti” che da anni fa da vetrina per la categoria Pulcini del senese e così potremo consegnare alla MINICUP ESORDIENTI B, questa sorta di Champions regionale per la categoria, le due migliori compagini del panorama senese”.

Questa la rosa dell'Alberino:

PORTIERI: Niccolò Certosini, Elia Coselschi, Marco Pieraccini, Pietro Porcellotti
DIFENSORI: Thierry Brogi, Francesco Cauceglia, Leonardo Cocchi, Tommaso Marrone, Achille Minucci, Diego Savino, Giovanni Tozzi
CENTROCAMPISTI: Aldo Benelli, Caporali Samuele, Matteo Elianti, Giorgio Giorgi, Iacopo Martinelli, Felipe Ruiz.
ATTACCANTI: Tommaso Covati, Gabriel Iafelice, Niccolò Orsini.

ISTRUTTORI: Claudio Bicchi e Gabriele Mazzarrini

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/05/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,04139 secondi