Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Ecco il REGOLAMENTO dell'edizione 2019

REGOLAMENTO

Art.1 Organizzazione
Il portale Internet A TUTTOCAMPOLIVE organizza un torneo a carattere regionale che si disputerà dal 12 Maggio al 16 Giugno 2019. Il torneo è organizzato con il patrocinio della Lega Nazionale Dilettanti – Comitato Regionale Toscano ed è regolarmente approvato secondo le norme vigenti.

Art. 2 Categoria di partecipazione e limiti di età
Il torneo è riservato ai calciatori appartenenti alla categoria GIOVANISSIMI B (anno 2005) regolarmente tesserati FIGC con la propria Società per la stagione in corso.

Art. 3 Criteri di ammissione al torneo
Saranno invitate al torneo le migliori formazioni dei gironi provinciali.

Art. 4 Prestiti
E’ consentito l’utilizzo di n.3 (tre) giocatori provenienti da altre società che non prendono parte al torneo. Prima dell’inizio del torneo le società che intendono avvalersene devono consegnare agli organizzatori il regolare nulla osta da parte della società che detiene il tesseramento dei giocatori interessati.

Art. 5 Elenchi giocatori
Le Società partecipanti dovranno presentare all’organizzazione del torneo, ad ogni giornata, l’elenco dei calciatori che intendono utilizzare, fino ad un massimo di n. 20.

Art. 6 Sostituzioni
Le sostituzioni saranno effettuate nel pieno rispetto delle norme di cui al C.U. n.1 del S.G.S. – Roma:

Art. 7 Calendario Gare e Composizione gironi
Il calendario delle gare verrà stilato dopo il sorteggio dei gironi. Le gare si disputeranno nei giorni di Domenica 12 Maggio, Domenica 19 Maggio, Domenica 26 Maggio, Domenica 2 Giugno, Domenica 9 Giugno, Domenica 16 Giugno.

Art. 8 Formula del torneo
Le diciotto squadre partecipanti saranno suddivise in sei gironi di tre ciascuno mediante sorteggio. Si giocheranno gare di sola andata con la formula “all’italiana” nella fase di qualificazione. Poi ci sarà quella ad eliminazione diretta con la disputa dei quarti di finale, semifinali e finali.

Ai quarti di finale accederanno la prima classificata di ciascun girone più le due migliori seconde classificate.

Sarà stilata una classifica per ciascun girone, assegnando tre punti per la vittoria e uno per il pareggio. In caso di arrivo a pari punti, questi i criteri:

  1. Esito scontro diretto
  2. Differenza reti globale
  3. Maggior numero di reti segnate globali
  4. Sorteggio

MIGLIORI SECONDE - Questi i criteri per determinare le migliori seconde:

  • Maggior numero di punti conquistati nel girone
  • Differenza reti generale
  • Maggior numero di reti segnate nel girone
  • Sorteggio

MIGLIORI PRIME - Per uniformare la composizione dei quarti di finale e dare maggiore importanza ai risultati raggiunti nella fase eliminatoria, sarà formata una CLASSIFICA anche tra le squadre classificate al primo posto nei gironi: tutto questo per determinare le migliori quattro che nei quarti di finale affronteranno, mediante sorteggio, le ultime due prime classificate e le altre due seconde classificate.

La classifica per determinare le migliori quattro è la seguente:

1) maggior numero di punti conquistati nel girone
2) differenza reti generale
3) maggior numero di reti segnate nel girone
4) sorteggio

Resta inteso che nei quarti di finale una migliore prima delle quattro non potrà affrontare una delle due seconde classificate, se queste fosse stata già incontrata nello stesso girone di qualificazione:

Art. 9 Maltempo e rinvio gare
Dato il rapido svolgimento del torneo, nel caso che il maltempo impedisca lo svolgimento di una delle giornate in programma, la decisione sulla giornata in cui recuperare le gare, verrà presa dagli organizzatori. 

Art. 10 Rinuncia
Nel caso in cui una squadra non si presenti ad una delle gare di qualificazione, verrà sanzionata nella seguente maniera:

1) sconfitta a tavolino per 3-0
2) 1 punto di penalizzazione

Art. 11 Tempi di gara
Le gare si svolgeranno in due tempi della durata di 35 minuti ciascuno. Saranno gare 11 contro 11, campi di dimensioni regolamentari, porte regolamentari ed utilizzo di palloni n° 5

Art. 12 Arbitri
Le gare saranno dirette da arbitri federali F.I.G.C. / A.I.A

Art. 13 Colori delle maglie
Sarà cura degli organizzatori prevedere preventivamente e concordare con le squadre i colori delle maglie con le quali giocheranno le singole partite. In caso di mancato accordo sarà la squadra prima nominata a dover cambiare la maglia.

Art. 14 Palloni
Ogni Società è tenuta a portare i palloni per il riscaldamento

Art. 15 Premi
Nel corso della giornata finale saranno premiate le società finaliste. Gli organizzatori metteranno in palio dei premi speciali individuali.

Art. 16 Disciplina del torneo
La disciplina del torneo viene affidata al Giudice Sportivo titolare o supplente del Comitato di competenza.

Nel caso in cui un giocatore raggiungesse la somma di due cartellini gialli nel corso di più gare del torneo, verrà squalificato automaticamente per un turno. Comunque sia, al termine della fase di qualificazione verranno azzerate le ammonizioni fino a quel momento conseguite dai giocatori.

Sarà cura degli organizzatori redigere dopo ogni giornata di gara un bollettino con le specifica di tutte le ammonizioni, espulsioni e squalifiche comminate. Tale bollettino sarà inviato via email a tutte le squadre partecipanti.

Art. 17 Automatismo delle sanzioni per i tornei a rapido svolgimento
Se un giocatore verrà espulso automaticamente non prenderà parte alla gara successiva.

Art. 18 Reclami§
Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dalla fine della gara accompagnati dalla tassa di euro 30,00; copia del reclamo dovrà essere consegnata alla controparte sempre nei termini dei 30 minuti.

Art. 19 Norme generali
Per quanto non previsto dal presente REGOLAMENTO, valgono le disposizioni dei regolamenti federali in quanto compatibili, e quelle riportate sul Comunicato Ufficiale n° 1 del Settore Giovanile e Scolastico relativo alla stagione sportiva in corso.

                                                                    Gli organizzatori

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/05/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,04508 secondi