Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


TUTTOCUOIO CAOS: lo SPOGLIATOIO si spacca e il PRESIDENTE manda a CASA

SERIE D, la sconfitta nel derby con il Ponsacco fa venire a galla un ambiente in ebollizione. Gli "anziani" del gruppo invitati a lasciare, si dimette mister Scardigli

Una domenica da dimenticare per il Tuttocuoio. Arriva una pesante sconfitta casalinga nel derby contro il Ponsacco, la quarta nelle ultime sei giornate, ma soprattutto alla fine, ecco le dure dichiarazioni del presidente Paola Coia che riprendiamo dal quotidiano IL TIRRENO nell'articolo dell'edizione di questa mattina a firma di Tommaso Silvi e Stefano Scarpetti. "Abbiamo toccato il fondo. Nell’intervallo sono accadute cose nello spogliatoio che niente hanno a che fare col calcio. Un giocatore (presumibilmente l’esperto difensore Pietro Cascone, classe 1985, l’unico a non aver fatto rientro sul terreno di gioco nel secondo tempo, ndr) si è rifiutato di rientrare in campo tra accuse e allusioni. Ho detto ai giocatori che da stasera possono tornare da dove sono venuti. I tifosi, il paese di Ponte a Egola e gli imprenditori che ci sostengono non meritano l’atteggiamento di questa gente".

Poi Coia ha fatto i nomi dei sette "vecchi" che non vestiranno più la maglia neroverde: Bellante, Bianciardi, Cascone, Di Paola, Guidelli, Gorzegno e Malotti. In pratica degli over resta solo Bertolucci. Il presidente si è sentito deluso proprio dal loro comportamento, qualcuno usa il verbo tradimento, da qua la decisione di promuovere subito sette-otto ragazzi della Juniores. "Nello scorso campionato ci siamo salvati grazie a un gruppo straordinario. Quest’anno invece lo spogliatoio non si è mai compattato - ecco ancora alcune dichiarazioni della Coia - e le criticità sono emerse chiaramente. Così non si va da nessuna parte. La salvezza l’abbiamo raggiunta, d’ora in poi spazio ai giovani del vivaio, che avranno la possibilità di crescere"

E' chiaro che da tempo "bolliva" questa situazione di criticità. Tutto però è scoppiato nell'intervallo del derby con il Ponsacco, Tuttocuoio sotto di due reti ed in evidente difficoltà sotto ogni profilo. Si dice che già in campo, dopo i due gol subiti malamente dal portiere Lombardi, ci siano state qualche infelici battute che avrebbero poi portato a dei fraintendimenti che sarebbero poi sfociati nel pesante (e non solo...) battibecco nello spogliatoio. Il presidente Coia, come consuetudine, si è presentata per capire cosa stesse succedendo e si è trovata di fronte ad una scena bruttissima, con giocatori che andavano quasi alle mani, oggetti che volevano e una scarpa che l'ha persino colpita alla testa. A quel punto ha preso e se n'è andata.

Dopo le dichiarazioni a fine gara, ecco anche le dimissioni dell'allenatore Nico Scardigli subentrato a metà gennaio a Simone Masini, esonerato dopo un grande prima parte di stagione. Ora cosa succederà? Scardigli ci ripenserà, oppure oltre a diversi giovani, salirà dalla Juniores Nazionale anche l'allenatore Massimiliano Muraglia?

"Il mister vedremo chi lo farà – ecco le ultime dichiarazione di Paola Coia a IL TIRRENO - di sicuro non investirò molti soldi, prima di tutto perché non ne abbiamo. La vecchia presidenza ha lasciato un debito di 385mila euro che personalmente mi sono presa in carico e che ho intenzione di estinguere. Dopo il girone d’andata eravamo ai vertici della classifica, ho chiesto ai ragazzi di provare a vincere il campionato. Qualcuno non ha gradito nello spogliatoio, dicendo che l’obiettivo salvezza era stato raggiunto e quindi non dovevo pretendere di più. Così non va bene, il gruppo non è mai stato compatto e si è visto chiaramente".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D GIR. E, PONSACCO vince i PLAYOFF per il secondo anno di fila

FC Ponsacco 1920 - Gavorrano 1-0 FC PONSACCO 1920: De Carlo; Tazzer, Mazzanti, Colombini II, Gremigni; Mariani, Menichetti, Doveri; Zorica (36' st Semprini); Tehe (20' st Castorani), Brega. A disposizione: Bartolozzi, Cirelli, Matteoni, Birzò, Caruso, Albanese, Lici. Allenatore: Colombini IGAVORRANO: Salvataggio; Scogn...leggi
20/05/2019

SERIE D GIRONE E, un anno dopo di nuovo FINALE PLAYOFF per il PONSACCO

FC Ponsacco 1920 - Aquila Montevarchi 2-2 FC PONSACCO 1920: De Carlo; Gremigni, Colombini II, Mazzanti, Tazzer (39’ st Birzò); Mariani (26’ st Menichetti), Caciagli, Negri; Doveri (46’ st Lici); Tehe (44’ st Castorani), Brega. A disposizione: Bartolozzi, Zorica, Matteoni, Caruso, Albanese. Allenatore: Colombini I....leggi
13/05/2019

TERZA PISA, il PISA OVEST vince la FINALE PLAYOFF e SALE in SECONDA

Pisa Ovest - Crespina 3-1 dopo i tempi supplementari PISA OVEST (4-4-2): Cerrai, Chelotti M., Ammannati, Marianelli (85' Botrugno), Coltelli (117' Cassano), Gionfriddo, Del Ministro (60' Galerotti), Granford, Pecori A. Carmignani (103' Mistretta), Pecori Ale. (81' Fiorini). A disposizione: Milano,  Batini, Barandoni, Giuliacci, Mistretta. Alle...leggi
13/05/2019

TERZA PISA, c'è in palio la PROMOZIONE tra PISA OVEST e CRESPINA

Ultimo atto della stagione per la prima squadra del Pisa Ovest che sabato 11 maggio alle ore 16 al "Simone Redini" di Cascina scenderà in campo per la finalissima play off di Terza categoria contro il Crespina. Chi vincerà la sfida sarà promosso nel prossimo campionato di Seconda categoria. Un importante traguardo per la società di Po...leggi
09/05/2019

"Lascio la CUOIOPELLI, STIMOLI e MOTIVAZIONI non sono più gli stessi"

Si dividono le strade di Andrea Cipolli e della Cuoiopelli: dopo la promozione in Serie D sfumata di un soffio nella primavera 2018, in questa stagione i biancorossi hanno chiuso al sesto posto in campionato ed il tecnico ha deciso così di interrompere il rapporto. È proprio il mister a dichiarare la sua volontà ai microfoni di TOSCANAGOL. “Sono stato ...leggi
08/05/2019

PONSACCO, l'avventura continua: domenica 12 maggio SEMIFINALE PLAYOFF

L’avventura non è ancora finita. Domenica al Comunale di Viale della Rimembranza arriva il Montevarchi (calcio d’inizio alle 16) per la semifinale play-off del girone E di serie D. Chi passa il turno affronterà nella finale la vincente di Seravezza-Gavorrano. La gara è secca: in caso di parità al termine dei novanta minuti e dei supplementari, and...leggi
08/05/2019

SECONDA GIR. C, il SAN GIULIANO FC vola in PRIMA CATEGORIA

Il San Giuliano Football Club vince il Girone B di Seconda Categoria e sale in Prima dopo aver ottenuto 27 punti nel girone di andata e 37 in quello di ritorno. Dopo il giro di boa, la formazione allenata da Andrea Timpani ha ottenuto un pareggio, una sconfitta, cinque vittorie consecutive, k.o. sul campo dell'Atletico Lucca e sette successi consecutivi finali. Sei sono state ...leggi
06/05/2019

"Sul progetto di riqualificazione dello STADIO siamo noi in vantaggio"

Cascina, un importante Comune di oltre 45 mila abitanti in provincia di Pisa e due società che a questo punto possiamo dirlo sono pronto allo scontro per ottenere la gestione dello Stadio "Redini", dell'impianto "Fiorentini" e del Sussidiario. Dopo l'assegnazione per la stagione 2018-2019 alla nuova società Atletico Cascina, ora si va verso il rinnovo (sono bandi annuali) ...leggi
03/05/2019

Pronta la RIQUALIFICAZIONE degli IMPIANTI SPORTIVI del CASCINA ASD

Il Cascina Asd esprime soddisfazione per l’esito positivo della proposta presentata in merito alla manifestazione di interesse promossa dal Comune di Cascina per la riqualificazione dell’intera area sportiva dello Stadio Comunale ‘Redini’. Si tratta di un progetto importante e moderno che prevede lavori davvero rilevanti che comprendono non solo l’area stre...leggi
02/05/2019

La PECCIOLESE fa la STORIA e approda per la prima volta in ECCELLENZA

Con una giornata di anticipo la Pecciolese può brindare alla vittoria del Girone C di Promozione ed al conseguente passaggio in Eccellenza. Agli uomini di Maurizio Cerasa è bastato il pareggio interno (2-2) contro l'Urbino Taccola per diventare irraggiungibili per la concorrenza. Sedici vittorie, cinque pareggi ed otto sconfitte i numeri che hanno permesso alla Pecciolese ...leggi
29/04/2019

Contro il TRESTINA un'altra partita da vincere per il PONSACCO

“Non ci sarà Colombini che è stato squalificato e nemmeno Lici, infortunato e per il quale la stagione è praticamente chiusa”. Fa la conta l’allenatore dell’Fc Ponsacco 1920 Francesco Colombini alla vigilia della sfida con il Trestina (arbitro Braccacini di Macerata), in programma giovedì 18 aprile (calcio d’in...leggi
18/04/2019

PRIMA, i LUCCHESI (padre e figlio) lasciano la guida del SAN MINIATO

Improvvisa "crisi" tecnica al San Miniato (Prima categoria girone D) dove all'indomani della conquista della salvezza, ci sono le dimissioni della coppia di allenatori rappresentata da Carlo Lucchesi e dal figlio Andrea che da questa stagione aveva lasciato il campo da gioco per collaborare con il padre. E' lo stesso Andrea Lucchesi a spiegare a TOSCANAGOL cosa sia successo: "In...leggi
09/04/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Ponsacco-San Donato Tavarnelle 0-0

FC Ponsacco 1920 – San Donato Tavarnelle 0-0 FC PONSACCO 1920: De Carlo; Tazzer, Colombini II, Mazzanti, Lici (20’ st Becagli); Mariani (24’ st Negri), Caciagli, Castorani (20’ st Zorica); Doveri (39’ st Menichetti); Semprini (27’ st Tehe), Brega. A disposizione: Bartolozzi, Matteoni, Caruso, Gremigni. Allenatore...leggi
08/04/2019

SEMPRINI ora non si ferma più: "MERITO anche dei consigli di BREGA"

A segno domenica a San Gimignano e la settimana scorsa a Ponte a Egola. C’è il timbro di Mauro Semprini, venti anni il prossimo 15 aprile, nell’Fc Ponsacco 1920 che ha superato di slancio, ottenendo il bottino massimo, il doppio turno lontano dalle mura amiche e che si accinge ad affrontare il San Donato Tavarnelle in uno dei big match quattordicesima giornata del girone E di...leggi
04/04/2019

JACOPO MAGNANI, dall'ATLETICO ETRURIA alla RAPPRESENTATIVA JUNIORES

Quarta convocazione in Rappresentativa Juniores Regionale per Jacopo Magnani che ha portato a Firenze contro lo Zenith Audax, squadra che milita in Eccellenza, un “pezzetto” di Atletico Etruria. "Sono molto contento per queste convocazioni – commenta il protagonista – nell'ultima abbiamo giocato contro una squadra di categoria superiore c...leggi
29/03/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04001 secondi