Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"La RISSA non c'è stata, ma in ogni caso era giusto FERMARE la GARA"

Comunicato congiunto di Affrico e San Michele Cattolica dopo il "caso" scoppiato durante la gara degli Esordienti

Un "caso" che è diventato davvero eclatante con una ribalta mediatica incredibile: social, mezzi televisivi, stampa nazionale. Anche troppo, diciamo noi, per quanto accaduto (o meglio dire... non accaduto) domenica mattina a Firenze (LEGGI QUA). Ciò non toglie, e lo ribadiamo, che anche se non si è arrivati alla tanto declamata RISSA, non è questo il CLIMA IDEALE per svolgere partite di calcio a livello di settore giovanile. Urge dunque di fare tutti un passo indietro, riflettere e, se si è "nervosi" di evitare preventivamente di andare a vedere la partita del proprio figlio o nipote che sia.

Giusto dunque leggere la presa di posizione delle due società che, come scritto da TOSCANAGOL hanno deciso di affidarsi a un COMUNICATO CONGIUNTO che riportiamo qua sotto.

Le società sportive U.S. AFFRICO e C.S.D. SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS intendono chiarire con questo comunicato congiunto quanto accaduto nella mattinata di domenica 17 marzo 2019 al campo “Lapenta” di Firenze durante la gara del campionato Esordienti 2006.

Le nostre due società sono da sempre abituate a svolgere quotidianamente un costante compito di educazione e formazione attraverso i valori fondanti dello sport: rispetto, lealtà, onestà e soprattutto solidarietà e amicizia. Per fare questo non è possibile prescindere da un clima di serenità pur nella sana competizione. Clima che purtroppo ieri durante la gara del campionato Esordienti 2006 che ci vedeva contrapposti mancava assolutamente. Questa constatazione ci ha condotti, in coerenza con le nostre convinzioni a sospendere e interrompere l’incontro, nella convinzione che fosse necessario un segnale “forte” verso il pubblico e i genitori, primi educatori, che lo sport non debba in alcun modo essere catalizzatore di ansie, rabbia, violenza (anche solo verbale) che purtroppo costituiscono sempre più il quotidiano della vita di tutti.

A maggior ragione quando in campo scendono i nostri ragazzi più giovani, a maggior ragione quando si tratta di sport e di ragazzi. Dispiace quindi la necessità dell’intervento, come può dispiacere ad un genitore un duro ammonimento al proprio figlio, ma dispiace altrettanto, se non di più, che questo gesto che voleva essere “educativo” non sia stato sottolineato ed anzi ne sia stata riportata ed evidenziata come causa una “rissa” che nei fatti non c’è stata. Il calore e l’animosità degli astanti aveva raggiunto sì livelli non adeguati e rischiava di compromettere lo scopo stesso dell’attività che si svolgeva, ma con altrettanta forza e in spirito di verità dobbiamo ribadire che rissa non era e rissa non c’è mai stata.

Noi continueremo come sempre a svolgere insieme con le famiglie attività educative e di formazione; non è infatti pensabile educare i ragazzi senza adeguato coinvolgimento degli adulti, in primis i genitori. Svolgeremo in rinforzo a questo anche degli incontri specifici e congiunti tra le due società con i gruppi di adulti coinvolti. Facciamo contestualmente appello a tutti i protagonisti del nostro bello sport: dagli atleti agli istruttori, dai genitori ai dirigenti e, perché no, agli organi di stampa perché ritorni e prosperi fuori e dentro i nostri campi il clima festoso e sereno che i nostri ragazzi meritano per crescere.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Lo SPORTING ARNO annuncia i QUADRI TECNICI per la stagione 2019-2020

L'US. SPORTING ARNO comunica l'organigramma Tecnico del Settore Giovanile per la stagione sportiva 2019/2020. Direzione Sportiva: Maurizio Pini coadiuvato da Franco RaddiAllievi Regionali 2003: Antonio Benevento proveniente dall'Audace Galluzzo Allievi B Regionali Elite 2004: confermato Leonardo ZecchiGiovanissimi Regionali Elite 20...leggi
26/06/2019

VIDEO LUCIANO LARI: "A GAMBASSI siamo in forte espansione e crescita"

Nella MINICUP ESORDIENTI B conclusa la scorsa settimana, la VIRTUS GAMBASSI è stata la grande sorpresa. Lo stesso responsabile del club giallorosso Luciano Lari ammette di essere il primo ad essere sorpreso dei risultati del gruppo 2007. "Sono felice per questi ragazzi perchè hanno ottenuto un risultato importante. Arrivare tra le prime quattro è per noi motivi di g...leggi
21/06/2019

VIDEO TORNEO REGIONALE ALLIEVI, nella "sagra" del gol prevale il TAU

Sestese – Tau Calcio Altopascio 3-6SESTESE CALCIO: Tortelli, Bencini, Comelli, Drovandi, Romeo, Grazzini, Gambini, Patti, Fioravanti, Paggetti, Bandinelli. A disp.: Berni, Pacini, Giustarini, Sitzia, Bonifazi, Tognelli, Frashni, Gjana, Ermini. All.: CitranoTAU CALCIO ALTOPASCIO: Donati, Fanani, Muccioli, Rinaldi, Go...leggi
19/06/2019

VIDEO TORNEO REGIONALE GIOVANISSIMI fa festa la S.MICHELE CATTOLICA V.

Festa di calcio allo stadio "Gino Bozzi" delle Due Strade dove si disputano le finali del Torneo regionale per Allievi e Giovanissimi e dove è stata premiata la Rappresentativa Toscana Giovanissimi vicecampione d’Italia al TDR 2019.  Scandicci - S.Michele Cattolica V.  0-2 SCANDICCI: Bruni, Pecchioli, Coveri, Gal...leggi
19/06/2019


Un DOMENICA tutta da vivere per le FINALI dei tornei di TOSCANAGOL

Eccoci arrivati all'atto finale dei tornei primaverili che ogni anno TOSCANAGOL organizza in questo periodo. Dopo tanto peregrinare sui campi della regione, ora, come ormai da tradizione, ci ritroviamo in un'unica sede per la GRANDE GIORNATA conclusiva. Dopo che negli ultimi anni eravamo ospitati dalla Cerretese nel bellissimo stadio "Palatresi", quest'anno restiamo in provincia di Fire...leggi
15/06/2019

MONTERIGGIONI ALLIEVI B che bella realtà: la "CERBAI" è rossoverde

Mercoledi 12 Giugno si sono dipustate al Centro Federale "G.Bozzi" di Firenze le finali del 22° Trofeo "F.Cerbai" riservato alle categorie Allievi "B" Under 16 e Giovanissimi "B" Under 14. La finale degli Allievi "B" ha visto il successo del Monteriggioni che ha superato per 2 a 1 il Forcoli Valdera, 22° TROFEO "F.CERBAI" - FINALE ALLIEVI "B" For...leggi
13/06/2019

VIDEO TROFEO "CERBAI" GIOVANISSIMI B: è la SESTESE a fare festa

Finale del trofeo "Cerbai" Giovanissimi B davvero entusiasmante con il successo della Sestese su un Mazzola Valdarbia davvero encomiabile. Finisce 5-2 per i fiorentini, un punteggio però che penalizza troppo la formazione senese che è stata in partita fino in fondo. 22° TROFEO "F.CERBAI" - FINALE GIOVANISSIMI "B" Mazzola Valdarbia - Ses...leggi
13/06/2019

"Città di Scandicci", vincono SESTESE, FIORENTINA e FIORENTINA WOMEN'S

Si sono concluse le manifestazioni del 27° Torneo Città di Scandicci. Al "Bartolozzi" da metà aprile si sono sfidati gli Esordienti 2007 per il Memorial "Adriano Labardi", i Pulcini 2008 per il Memorial "Aldo Bondi" e le ragazze Under 15 per il Memorial "Melissa Rorandelli". Il Memorial "Adriano Labardi" &...leggi
11/06/2019

Gli ALLIEVI della CATTOLICA VIRTUS devono dire ADDIO al SOGNO SCUDETTO

Non aveva il destino nelle proprie mani, stavolta, la San Michele Cattolica Virtus per accedere alla Final Six. Sensazione strana per la formazione classe 2002 giallorossa che, per sapere se la sua stagione sarebbe continuata, doveva attendere il risultato di Savona-Colorno, terza gara del trinagolare. L'unica sconfitta stagionale (nonché l'unico ko interno in quattro anni, nella...leggi
10/06/2019

Il MONTESPERTOLI lancia alla grande la nuova SCUOLA CALCIO

"È l'anno zero per la nostra scuola calcio" - esordisce così il presidente del Montespertoli Luca Marchetti alla presentazione dei quadri per la nuova stagione. "In questi quattro anni abbiamo raggiunto importanti obiettivi sia con la prima squadra, che  con il settore giovanile, adesso è arrivato il momento di cambiare qualcosa anche fra i pi&...leggi
05/06/2019

La CATTOLICA V. vince con il COLORNO e torna a SPERARE nella FINAL SIX

Gli Allievi della San Michele Cattolica Virtus allenati da Francesco Gozzi riscattano prontamente il 2-0 interno contro il Savona e si impongono sul campo del Colorno nella seconda gara del girone di qualificazione alle Final Six. Dopo le reti di Pietro Carcani e Rosi nel primo tempo, ci pensa capitan Marconi a fissare il punteggio per 3-0 nella ripresa con un gran colpo di testa. ...leggi
03/06/2019

ALL'AFFRICO IL TORNEO REGIONALE JUNIORES

Si è appena conclusa allo Stadio "G.Bozzi" di Firenze la finale del 14° Torneo Regionale Juniores che ha visto la compagine fiorentina dell'Affrico battere per 2 a 0 il Grosseto. Ha deciso l'incontro Leporatti che ha segnato nella prima frazione di gioco grazie ad un calcio di rigore e ha raddoppiato nella ripresa con un diagonale che non ha dato scampo al portiere del Grosseto Mileo...leggi
31/05/2019

Il FIRENZE OVEST rivive la MAGIA del successo degli JUNIORES

Firenze Ovest 84, C.S. Lebowski 84: così diceva la classifica alla fine del campionato nel girone C della Juniores provinciale di Firenze. E' servito così uno spareggio per determinare la società vincente e per darle un posto nel prossimo campionato regionale. Allo stadio "Bozzi", gremitissimo, sabato scorso è andata così in scena questa avvincente par...leggi
29/05/2019

Andrea INNOCENTI lascia l'EMPOLI e torna in CINA con Marcello LIPPI

La voce circolava già da tempo e adesso lo possiamo confermare: Andrea Innocenti, due volte ex dell’Empoli, è adesso in Cina, nello Staff di mister Lippi alla caccia della qualificazione al Mondiale del Qatar del 2022. Innocenti lascia l’Empoli, dopo un decennio, al termine della Stagione 2012/2013 per andare a Siena. Rimane a Siena 2 anni e, dopo una a fugace ...leggi
28/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03983 secondi