Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


VIDEO Serie D Girone E, Ponsacco-Cannara 1-1

Caciagli su rigore nella ripresa risponde a Bolletta: i rossoblu non vanno oltre il pareggio casalingo

FC Ponsacco 1920 – Cannara 1-1

FC PONSACCO 1920: De Carlo; Tazzer, Colombini, Mazzanti, Lici; Negri (3’ st Mariani), Caciagli, Castorani (48’ st Becagli); Zorica (21’ st Doveri), Semprini, Brega. A disposizione: Bartolozzi, Matteoni, Menichetti, Caruso, Calabrese, Tehe. Allenatore: Colombini.
CANNARA: Battistelli, Colarieti, Laborie, Ricci, Ciurnelli, Bolletta; Camilletti, Rondoni (32’ st Trequattrini), Colombi; Di Giuseppe (24’ st Fastellini), Cardarelli (15’ st Subbicini). A disposizione: Miccio, Corti, Goretti, Menchinella, De Sanctis, Raccichini. Allenatore: Farsi.
ARBITRO: Bonacina di Bergamo
RETI: 13’ pt Bolletta (C), 18’ st Caciagli (P) su rig.
NOTE: angoli 13 a 1 per l’Fc Ponsacco 1920. Ammoniti Brega (P), Doveri (P) e Di Giuseppe (C).

Si ferma sui legni della porta del Cannara la reazione dell’Fc Ponsacco 1920, in svantaggio dopo meno di un quarto d’ora, complici anche un paio di decisioni arbitrali  quantomeno discutibili in area di rigore umbra. E così ai padroni di casa resta il rammarico per quel che poteva essere e non è stato. Perché, una volta sotto di una rete, nata da un errore in fase d’impostazione trasformato in moneta sonante dagli umbri con un contropiede da manuale, in campo c’è stata praticamente una squadra sola. I numeri sono lì a testimoniarlo: un rigore concesso, e realizzato da Caciagli, altri due negati, una traversa di Colombini, un palo in pieno recupero di Semprini, tredici tiri dalla bandierina contro uno e almeno altre sei nitide occasioni da gol costruite da Lici e compagni.

La sostanza non cambia: il Cannara festeggia un pari che lo porta otto lunghezze di distanza dalla zona play-out e l’Fc Ponsacco 1920 deve accontentarsi di un punto che lo lascia al secondo posto, ma a meno tre dalla capolista Pianese.

I padroni di casa, che si presentano con lo stesso undici che due settimane fa ha impattato sul campo del Seravezza, partono subito forte e dopo 2’ sfiorano il vantaggio con una doppia conclusione ravvicinata di Semprini innescato da Caciagli. Il Cannara, schierato da mister Farsi con un accortissimo 5-3-2, però, almeno nelle battute iniziali non sta a guardare e prima (8’) si rende minaccioso con una conclusione dalla distanza di Camilletti e poi, al 13’, passa a sorpresa in vantaggio grazie ad un magistrale contropiede orchestrato alla perfezione da Cardarelli che percorre cinquanta metri palla al piede e poi libera Bolletta in area di rigore per la stoccata decisiva.

Sotto di una rete, l’Fc Ponsacco 1920 si scatena e la partita cambia volto: al 19’ Semprini salta Ciurnelli e pennella per Zorica sul dischetto del rigore, anticipato in extremis; al 21’ ancora Semprini libera Brega in area di rigore ma il bomber rossoblù è chiuso all’ultimo tuffo. Al 44’, invece, Zorica indovina il pertugio giusto per l’inserimento di Castorani che entra in area e spara in diagonale ma Battistella respinge a lato.

Nella ripresa la pressione sale ancora: all’11’ l’onnipresente Semprini tocca alto da due passi dopo una spizzata di Mazzanti su punizione di Caciagli. Tre minuti dopo Colombini incorna di potenza e centra la traversa su un angolo calciato da Mariani che all’inizio della ripresa aveva rilevato Negri. Al 16’ padroni di casa ancora vicinissimi al gol con una rasoiata di Brega dopo una percussione di Mariani salvata affannosamente in angolo dalla retroguardia del Cannara. Il gol è nell’aria e arriva giusto un minuto dopo quando Semprini affonda sulla sinistra e viene steso in area di rigore. L’arbitro indica il dischetto e dagli undici metri realizza Caciagli spiazzando Battistelli.

Il pari non frena l’Fc Ponsacco 1920 che insiste alla ricerca della vittoria. Ma da qui in poi sale in cattedra l’arbitro Bonacina di Bergamo: perché al 37’ un difensore umbro strappa letteralmente la maglia a Colombini in piena area ma il direttore di gare è lì a due passi e lascia correre. E al 43’ sorvola ancora su un’entrataccia di Ticci, sempre in area, ai danni di Semprini. Due minuti prima, invece, c’era stata l’unica occasione costruita dal Cannara in tutta la partita: un’incornata di Bolletta di poco alta su cross di Colarieti.

L’Fc Ponsacco 1920, comunque, insiste e al 49’, in pieno recupero, centra il palo interno alla sinistra di Battistelli con un’incornata di Semprini su cross di Tazzer. Nulla da fare. Finisce 1-1 con l’allenatore dell’Fc Ponsacco 1920 Colombini a imprecare contro la malasorte e protestare per alcune decisioni del direttore di gara e quello del Cannara Farsi a festeggiare sotto il settore occupato dal drappello di tifosi arrivati dall’Umbria per un pari insperato.

GUARDA IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Tutta PONSACCO piange lo storico tifoso AURELIANO GRANCHI

Un minuto di silenzio domenica prima del fischio d’inizio di Ponsacco-Tuttocuoio. E’ così che il Ponsacco domenica, in occasione del derby con il Tuttocuoio, ricorderà Aureliano Granchi, tifoso rossoblù da sempre e nipote di Roberto Signorini, magazziniere storico del Ponsacco. Se n’è andato improvvisamente nei giorni scorsi all&...leggi
17/10/2019

"Macchè esonero, CLAUDIO CECCHINI si è dimesso per motivi familiari"

"Non è un esonero come sto sentendo dire in giro: per motivi familiari il grande mister Claudio Cecchini ha dovuto lasciare la guida tecnica della squadra. Siamo dispiaciuti e gli auguriamo un grande in bocca al lupo,  ringraziandolo per il lavoro svolto con noi". Il presidente dell'Orentano (Prima girone A) Alessandro Casini chiarisce il cambio dell'allenatore che ...leggi
17/10/2019

"Mi DIMETTO per dare una SCOSSA, ma VOGLIO rimanere in questo CLUB"

Paolo Tognarelli non è più l’allenatore del Forcoli Valdera. Dopo la sconfitta interna contro il Gambassi (0-2) ed un solo punto in sei partite, l’ex tecnico, tra le altre, di Larcianese, Seravezza, Viareggio 2014, Intercomunale Monsummano e Capanne ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni. “La mia decisione è irrevocabile - d...leggi
14/10/2019

ECCELLENZA GIR. A, la CUOIOPELLI ha SCELTO il nuovo ALLENATORE

La Cuoiopelli ha sciolto le riserve e scelto il successore di Andrea Cipolli per la guida tecnica della prima squadra. Il nuovo allenatore è Massimiliano Giglioli, ex Real Cerretese e Castelfiorentino e con alle spalle una discreta carriera da calciatore. Classe 1979, Giglioli è stato un centrocampista che ha vissuto la propria carriera tra Serie C2, Serie D ed Eccellenza:...leggi
14/10/2019

Avvio ESALTANTE per il FRATRES PERIGNANO: parla Luca REMEDI

Avvio di stagione esaltante per la matricola Fratres Perignano (salita di categoria grazie all'acquisizione del titolo sportivo della Pecciolese), che nelle prime cinque giornate ha collezionato ben tredici punti e guida in solitario il Girone A di Eccellenza. La squadra allenata da Fabrizio Ticciati conduce attualmente con due punti di vantaggio sulla Massese. Uno dei volti nuovi ...leggi
10/10/2019

ECCELLENZA GIRONE A, la CUOIOPELLI esonera mister ANDREA CIPOLLI

Un tonfo casalingo pesantissimo domenica scorsa contro il Castelfiorentino, che seguiva un inizio di campionato in tono minore, è così la Cuoiopelli (Eccellenza girone A) ha deciso di cambiare. Dopo una riunione della società lunedì sera, ecco nel pomeriggio di martedì la comunicazione a mister Andrea Cipolli dell'esonero. Una decisione sofferta, ma presa per ...leggi
10/10/2019



SERIE D GIR. E, il TUTTOCUOIO cambia ALLENATORE per provare a RISALIRE

Dopo sei sconfitte in altrettante gare disputate, il Tuttocuoio e l'allenatore Nico Scardigli hanno deciso di comune accordo che fosse necessario un cambio della guida tecnica. Scardigli rimane in società, prendendo il timone degli Juniores Nazionali, formazione che già stava guidando in pectore nell'attesa di un allenatore. A tentare la risalita alla guida della p...leggi
07/10/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Trestina-Ponsacco 1-0

Trestina - Fc Ponsacco 1920 1-0 TRESTINA: Niederweiser; Fumanti, Ibojo, Cenerini, Caruso; Gabellini (10’st Santini), Gori, Gramaccia; Diemè (dal 17’st Khribech), Benedetti (43’st Kajmaku), Belli (10’st Lignani). A disposizione: Guerri, Erhabor, Trinchese, Venturi, Botteghi. Allenatore: Cerbella.FC PONSACCO 19...leggi
07/10/2019

VIDEO SERIE D GIRONE, Foligno-Tuttocuoio 5-0

Foligno - Tuttocuoio 5-0 FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Colarieti (30’ st Pagliarini), Schiaroli (33’ st Materazzi), Tulhao, Giannò (30’ st Kuqi); Pettinelli, Gorini, Fondi; Settimi (13’ st Giabbecucci); Peluso, Arras (26’ st Buonaventura).  A disposizione: Miccio, Petterini, Fiki, Antonelli. Allenatore: Armillei.&nb...leggi
07/10/2019


Serie B, PISA-EMPOLI è un derby toscano d'alta classifica

Martedì sera Pisa ed Empoli si affronteranno all’Arena Garibaldi (foto) in un derby che vale molto di più della classica rivalità regionale: già, perché di fatto le due squadre sono affiancate al terzo posto della classifica (un terzo posto piuttosto affollato, consi...leggi
23/09/2019

E' un SEXTUM BIENTINA dal volto completamente rifatto

E' ufficialmente partita la stagione 2019-20 delle squadre del Sextum Bientina che svolgeranno i primi allenamenti di preparazione alla nuova stagione al "Comunale" di Bientina. Soddisfatti i direttori della scuola calcio Fabrizio Baroni e del settore giovanile David Del Carratore: "Diamo ufficialmente il via a questa stagione dopo aver lavorato molto in estate. Abbiamo 14 squad...leggi
28/08/2019

Giovedì 22 Agosto amichevole tra PONSACCO e FUCECCHIO

Nuovo impegno per l’Fc Ponsacco 1920 che giovedì 22 agosto, alle 18.30 al Comunale di Viale della Rimembranza affronta in amichevole il Fucecchio dell’ex rossoblù Lorenzo Gremigni. Per mister Pagliuca l’occasione per tastare di nuovo il polso ai suoi ragazzi e misurare progressi ed eventuali lacune ancora da colmare. ...leggi
21/08/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03709 secondi