Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


Il BARBARASCO trionfa nella COPPA PROVINCIALE TERZA MASSA-CARRARA

La formazione allenata da Dario Giorgi supera ai calci di rigore il Real Marina di Massa

Real Marina di Massa - Barbarasco 2-2 (3-4 dopo i calci di rigore)

REAL MARINA DI MASSA: Nardini, Cappè, Fialdini Mario, Lucchesi, Lofrese, Fialdini Enzo, Lucchi, Tognocchi, Tarantino, Kumanaku, Vita. A disposizione: Di Maria, Dell'Amico, Marchi, Zavaglia, Ravenna, Pratali, Bugliani, Neri, Giusti. Allenatore: Giancarlo Guazzelli. 
BARBARASCO: Cavalier Doro, Maloni, Puppi, Trippa, Giansoldati, Bondi, Gerali Manuel, Gerali Paolo, Yanchuk, Giromini, Oligeri. A disposizione: Casciari, Chiocca, Carlotti, Bertoli, Lunini, Magnanini, Gabrielli, Ture. Allenatore: Dario Giorgi.
ARBITRO: Fatticcioni di Carrara.
RETI: 7' pt Oligeri (B), 24' st Vita (M), 5' sts Gerali Manuel (B), 13' sts Vita (M) su rig.
NOTE: espulso Maloni (B) al 3' st.

Il Barbarasco supera ai calci di rigore il Real Marina di Massa e conquista così la Coppa Provinciale Terza Categoria di Massa-Carrara.

Passano sette minuti e la formazione allenata da Dario Giorgi passa a condurre con Oligeri, abile ad incunearsi in area e di rigore e superare l'estremo difensore avversario Nardini con una conclusione rasoterra a fil di palo. Dopo tre minuti dall'inizio della ripresa il Barbarasco rimane in inferiorità numerica per l'espulsione di Maloni e al 24' il Real Marina di Massa usufruisce di un calcio di rigore per atterramento in area di Kumanaku: dal dischetto Cavalier Doro respinge il tiro di Vita, il quale è però abile a ribadire in rete per il goal del pareggio.

Si va così ai supplemenati e al 5' del secondo tempo il Barbarasco torna in vantaggio con Manuel Gerali, che trova l'angola giusto e supera il portiere avversario. Passano otto minuti ed il Marina di Massa usufruisce di un nuovo penalty, ancora per atterramento di Kumanaku: dal dischetto stavolta Vita non sbaglia.

Si va così ai calci di rigore, dove il Barbarasco si impone per 4-3 e conquista il trofeo che Andrea Antonioli, Delegato FIGC di Massa-Carrara, consegnato al capitano Andrea Oligeri.

Adesso la squadra di Dario Giorgi parteciperà così alla fase regionale con le vincente di tutte le altre Delegazioni provinciali.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SECONDA GIR. A, ufficializzato il nuovo ALLENATORE del MONTI

Luigi Della Zoppa è il nuovo allenatore del Monti, compagine del Girone A di Seconda Categoria, e sostituisce il dimissionario Andrea Bartolini. Dimissioni irrevocabili presentate al termine della gara interna persa con Monzone. Il nuovo tecnico, ex Filatteriese, debutterà sulla nuova panchina domenica prossima per la prima delle cinque gare rimanenti nell'insidioso impegn...leggi
22/03/2019

SECONDA, ANDREA BARTOLINI lascia la panchina del MONTI

Dimissioni irrevocabili da parte dell’allenatore del Monti Andrea Bartolini, presentate al termine della gara con il Monzone. "La mia esperienza con il Monti - ecco la sua spiegazione - si è chiusa ieri sera nel post  partita mettendo le mie dimissioni irrevocabili nelle mani della società. Si arriva ad un punto in cui bisogna togliersi di dosso...leggi
18/03/2019

SECONDA, il GIUDICE SPORTIVO dà GARA persa a ENTRAMBE le SQUADRE

Come volevasi dimostrare... Il Giudice Sportivo scioglie le riserve dopo quanto accaduto lo scorso 17 Febbraio a Villafranca Lunigiana (LEGGI QUA) al termine della gara del girone A di Seconda categoria e infligge la sconfitta a tavolino a entrambe le squadre. Una sentenza "a...leggi
07/03/2019

"L'ARBITRO era in MALAFEDE ed è venuto per farci ELIMINARE"

Lo sfogo è durissimo. L'amarezza del dopo partita, la rabbia per tante decisioni che non sono piaciute. Poi nella serata le telefonate e gli attestati di diversi addetti ai lavori che erano presenti al "Raffi" di Romagnano per la gara di ritorno del primo turno nazionale della Coppa Italia Dilettanti.  Il giorno dopo Antonio Meazzini, diesse del Montignoso, è ancora "...leggi
07/03/2019

COPPA ITALIA ECCELLENZA: Montignoso-Bagnolese 2-2

Montignoso-Bagnolese 2-2 MONTIGNOSO: Frongillo, Ferrari, Cinquini, Fassone Signorini, Mussi Manuel, Lazzarini, Scaramelli, Chiaramonti, Nigiotti, Geraci. A disposizione Alberti, Bertelloni, Berti, Piscopo, Barbieri, Grossi, Della Pina, Mussi Matteo, Tonazzini. Allenatore Sergio Rossi (squalificato Matteo Gassani)BAGNOLESE: Auregli...leggi
06/03/2019

Il MONTIGNOSO sfida la BAGNOLESE per continuare a scrivere la STORIA

Grandissima attesa per la gara in programma mercoledì 6 marzo alle ore 15 allo Stadio “A. Raffi” di Romagnano per la gara di ritorno del primo turno della fase nazionale di Coppa Italia Dilettanti: dopo lo 0-0 in terra emiliana, il Montignoso ospita la Bagnolese per cercare l’accesso ai quarti di finale. L’allenatore Matteo Gassani, che sarà per&ogr...leggi
05/03/2019

Ora tutta la TOSCANA tifa MONTIGNOSO in COPPA ITALIA DILETTANTI

Scatta la 53ª edizione della Coppa Italia Dilettanti, il trofeo riservato alle vincenti delle coppe regionali di Eccellenza che mette in palio un posto in Serie D. Istituita dalla LND nella stagione 1966/67, la competizione è l’appuntamento di maggiore prestigio per il calcio regionale dilettantistico. Si affrontano vivaci realtà e grandi centri di tutta l’Italia ...leggi
26/02/2019

MANGINI in LUNIGIANA: "Incontro formativo con tante persone serie"

Con l'incontro che si è tenuto nella scorsa settimana presso la Sala Giunta del Comune di Aulla, si è conclusa la prima tornata di riunioni organizzata che il Comitato Regionale Toscano della Lega Nazionale Dilettanti ha fissato con le società delle zone della nostra regione più disagiate da un punto di vista geografico. Insieme al presidente d...leggi
26/02/2019

SECONDA GIRONE A, la FIVIZZANESE esonera l'allenatore ALDO POGGI

Cambio di panchina alla Fivizzanese (Seconda girone A) dove la sconfitta sul terreno del Ricortola ultimo in classifica è stata fatale all'allenatore Aldo Poggi. La societrà lunigianese tramite il suo diesse Cristiano Trasatti ha annunciato da pochi minuti la notizia con un comunicato. "La ASD Fivizzanese comunica di aver sollevato Aldo Poggi dall'incarico di allen...leggi
26/02/2019


COPPA ITALIA DILETTANTI, mercoledì 27 febbraio parte la FASE NAZIONALE

Scatta la 53ª edizione della Coppa Italia Dilettanti, il trofeo riservato alle vincenti delle coppe regionali di Eccellenza che mette in palio un posto in Serie D. Istituita dalla LND nella stagione 1966/67, la competizione è l’appuntamento di maggiore prestigio per il calcio regionale dilettantistico. Si affrontano vivaci realtà e grandi centri di tutta l’It...leggi
15/02/2019

VIDEO: l'improvvisato PORTIERE è espulso e un DIFENSORE para il rigore

Un pomeriggio tutto da raccontare quello vissuto domenica al "Giannetti" di Monzone dove i padroni di casa ospitavano il Romagnano. La squadra di casa è scesa in campo priva di ben sei giocatori, con il solo Christian Montani (è l'assistente dell'allenatore Guelfi) in panchina. Assente il portiere Landi, tra i pali ecco il dodicesimo Cupini.  A circa venti minuti dall...leggi
11/02/2019

ECCELLENZA GIR. A, al SAN MARCO AVENZA basta un GUIZZO nel primo tempo

Vorno – San Marco Avenza 0-1 VORNO: Angeli, Coselli (38’ st Battaglia), Lencioni (1’ st Gamba), Carusio, Del Ry (38’ st Degl’Innocenti), Riccomini, Matteoni (9 ’st Tabarrani), Brondi, Taddeucci, Antoni (31’ st Haoudi), Granucci. A disp. Brocchini, Frugoli, Dell’Orfanello, Bertini. All. Alfredo Cardella....leggi
10/02/2019


OCCHIPINTI: "Stiamo vivendo un SOGNO che non vogliamo ABBANDONARE"

La Pontremolese non vuole più fermarsi: capolista del Girone A di Promozione, dopo diciotto giornate la squadra allenata da Alberto Ruvo guida la classifica con 41 punti, quattro in più della prima inseguitrice Lampo, ed è reduce da quattro vittorie consecutive, ultima quella netta interna contro il Luco (3-0). Uno degli uomini di spicco della Pontremolese è ...leggi
28/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04196 secondi