Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


SECONDA GIR. A, il PIETRASANTA mette l'IPOTECA sulla VITTORIA finale

La squadra del presidente Coluccini vince il big match contro il Corsanico e vola a +7

La capolista Pietrasanta vince il big-match della 9^a giornata contro il Corsanico e vola a +7 sui collinari, inviando l’ennesino messaggio preciso al campionato: a sei turni dal termine il club di mister Gabriele Mazzei mette una serie ipoteca sul titolo.

Il club del presidente Serafino Coluccini colleziona la 16^a vittoria la nona tra le mura amiche, ancora inviolate, a +7 in media inglese. Nelle prime posizioni avanza il Romagnano che riscatta l’immeritata uscita dalla coppa Toscana espugnando l’ostico campo della Stella Rossa. Per Lopez & soci il secondo posto è ad una lunghezza. Sempre nei piani nobili, perde terreno il Lido di Camaiore sconfitto a Filattiera, che viene raggiunto dalla autentica rivelazione del torneo Atletico Podenzana. Il club del “panigaccio” certifica il quarto acuto consecutivo a pochissimo dalla quota salvezza sicura, persino lanciata al traguardo del quarto posto.

A ridosso del girone dei play off avanza l’Atletico Carrara che torna dalla insidiosa trasferta di Monzone con tre punti pesantissimi, ossigeno che serve per rimanere in scia della griglia degli spareggi nell’eventualità di qualche passo falso di chi è davanti. Torna alla vittoria la Fivizzanese di Marcelo Velasquez che si aggiudica il derby del “Calani”: tre punti che riportano il sereno tra i medicei al secondo risultato positivo consecutivo in ottica quota salvezza quanto prima. Seguendo l’ordine della classifica si registra il successo della Filattierese che esce dal tunnel dei play out: il prezioso successo sui versiliesi del Lido permette al club di mister Tizaino Cassiani di raggiungere i cugini del Mulazzo sconfitti nel derby ad un punto dal Monzone.

Invece rimangono coinvolte nella zona rossa il Filvilla e Monti: i giallo neri escono dalla strapaesana con un pareggio dopo il vantaggio del solito talentuoso De Negri vengono raggiunti nel secondo tempo dal regolare bomber Scarpa. I dragoni invece lasciano l’intera posta a Camaiore scivolando al terzultimo posto in classifica. I lunigianesi nel match contro la Fortis diretta concorrente per la salvezza, si svegliano tardi con i sigilli del neo entrato Giromini e Salku senza riuscire a rimediare la settima sconfitta esterna della stagione, il cammino del team di mister Andrea Bartolini ora si mette in salita nel prossimo impegno c’è l’ennesimo derby-verità dove al Don Bosco scendono i granata del Monzone diretti concorrenti per gli spareggi per non retrocedere.

Si ferma dopo una striscia positiva di quattro risultati positivi (due pari e altrettante vittorie) il Monzone di mister Luciano Guelfi, la sfortunata sconfitta contro i carrarini dell’Atletico rimanda nella mischia i granata del fattivo presidente storico Andreino Fabiani, domenica prossima c’è da affrontare un insidioso derby in quel di Monti.
Nei fondali del girone continua la risalita del Ricortola che cointinua ad incamerare punti per la causa play out: la formazione di mister Rossano Brizzi mette a referto la terza vittoria consecutiva recupera terreno sulle rivali della zona di pericolo, in rimonta sul Cerreto nell’immortale famosa “zona Cesarini” i nero verdi colpiscono due volte pareggio e successo sui blu cerchiati. A sei giornate dalla conclusione del campionato i massesi hanno iniziato ad intravedere la luce degli spareggi play out.

fonte pagina facebook asd sporting pietrasanta

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SAN FILIPPO, mister D'AGOSTINO alla guida di una banda di giovani

Una squadra fatta a più mani. Il San Filippo 2019/2020 è una formazione giovanissima, rinnovata quasi totalmente rispetto alla gestione Boi e che punta ad una salvezza da raggiungere con tanti baby da valorizzare. Il San Filippo è frutto della passione di Enrico De Pietro, decano dei dirigenti del club, della conoscenza del nuovo tecnico Michele D’Agostino della categ...leggi
12/08/2019

VIDEO ECCELLENZA, il TAU è pronto: parlano DAL PORTO e CRISTIANI

Il Tau Calcio Altopascio è pronto per il suo primo campionato di Eccellenza. Ad allestire la rosa il Direttore Sportivo Maurizio Dal Porto, arrivato dalla fusione con il Vorno; al timone della squadra Pietro Cristiani, confermato dopo la buona annata al timone della formazione amaranto nello scorso campionato di Prima Categoria. Proprio Dal Porto e Cristiani hanno parlato della s...leggi
12/08/2019

Un LUTTO nel calcio LUCCHESE: ci ha lasciato ENRICO DE LUCA

Come non ricordare con tanto affetto un personaggio come Enrico De Luca che ieri sera ci ha lasciati. Tanti ricordi e simpatia per un uomo che avevo conosciuto nella Delegazione (in quegli anni si chiamava Comitato) di Lucca della FIGC. Ricordo gli incontri e il sorriso di quest'uomo mite, la "voce" del Comitato, visto che era lui che rispondeva sempre al telefono.  Classe 1933, En...leggi
11/08/2019

PRIMA CATEGORIA, il PONTE A MORIANO parteciperà regolarmente

Dopo i vari rumors che si sono rincorsi nei giorni scorsi, adesso è ufficiale: il Ponte a Moriano prenderà regolarmente parte al prossimo campionato di Prima Categoria. Anna Chiara Martinelli e Marcello Malerbi sono confermati nei ruoli rispettivamente di Presidente e Direttore Sportivo, mentre nei prossimi giorni verranno ufficializzati tre nuovi ingressi, un segretario e...leggi
09/08/2019

ADDIO al MASSAROSA, Roberto SANGUINETTI cerca una nuova AVVENTURA

Allenatore esperto e molto conosciuto soprattutto in Versilia, Roberto Sanguinetti, che vanta una lunga carriera in panchina, ha deciso di non accettare la proposta pervenutagli dalla sua società Sporting Massarosa Academy, e adesso è così alla ricerca di una nuova avventura. V2 Darsene, Juventus Club Viareggio, Massarosa, Cgc Viareggio, Piano del Quercione, Valfred...leggi
08/08/2019

NOSTALGIA da casa, il giocatore LASCIA definitivamente la SQUADRA

Il centrocampista offensivo Edgar Albani, classe 2001, ha lasciato il ritiro della Lucchese ed è rientrato definitivamente a Bergamo, la sua città. Nessuna incomprensione con lo staff tecnico o con i dirigenti, nessun problema economico alla base della decisione del giocatore. Nessun caso, per essere chiari. Semplicemente, Albani non ha retto alla lontananza da casa. I por...leggi
08/08/2019

Si raduna la LUCCHESE, ma SANTERAMO dice no: "Offerta troppo bassa"

Parte la stagione per la nuova Lucchese in serie D, ma poche ore prima dell'inizio degli allenamenti, ecco la notizia del mancato arrivo del centrocampista Salvatore Santeramo che qualche giorno fa era stato ufficializzato come nuovo giocatore della Lucchese. Il problema è il mancato accordo economico raggiunto tra le parti. "Ci siamo visti questa mattina allo stadio...leggi
06/08/2019

Tre SERATE di FESTA per i 60 anni del CGC CAPEZZANO PIANORE

Il 2019 per il Capezzano Pianore 1959 è una data importante. Infatti la società versiliese compie ben 60 anni di attività. E per questo grande traguardo il Presidente Ivo Coli assieme ai suoi più stretti collaboratori ha organizzato una mega festa di ben tre giorni per festeggiare una delle società più prestigiose del settore giovanile regionale. ...leggi
06/08/2019

VIDEO SERIE D: "Per noi è un anno zero, ripeterci sarebbe fantastico"

Quarta stagione a Seravezza per mister Walter Vangioni. Dopo una promozione dall'Eccellenza e due fantastici campionati in serie D, inizia forse l'annata più difficile per il tecnico di Gallicano visto che si è puntato a un deciso rinnovamento della rosa. Ripetersi è sempre difficile e la grande scommessa in questa nuova stagione per il Seravezza Pozzi sarà proprio q...leggi
05/08/2019

ECCELLENZA, l'ambizioso CAMAIORE è già al lavoro: ecco la nuova ROSA

È un Camaiore ambizioso quello che è già al lavoro agli ordini di Raffaele Moriani in vista del prossimo campionato di Eccellenza. "Lo scorso anno era il primo dopo la Promozione ed abbiamo tenuto botta, adesso puntiamo a fare bene e sono convinto che la squadra possa centrare i playoff. Sarà un campionato tosto, dove ci sono ottime squadre come Tau C...leggi
05/08/2019

TERZA CATEGORIA, il rinnovato ATLETICO MARGINONE si presenta

Rosa ancora da ultimare, ma l’Atletico Marginone ha già presentato la rosa attualmente a disposizione presso il proprio impianto sportivo. Il presidente Massimo Carrara, insieme a Franchi Mirco e al loro entourage hanno lavorato moltissimo per portare in rosa tredici nuovi innesti, visto che le conferme sono state soltanto due ovvero i fratelli Emanuele e Roberto Bocciardi. Ad alle...leggi
04/08/2019

ECCELLENZA, che belle le MAGLIE da GIOCO del TAU

Inizia giovedì 1 Agosto alle ore 17,30 l'avventura del Tau Calcio Altopascio nella realtà dell'Eccellenza, un mondo tutto da scoprire e costruire per questa società da anni all'avanguardia nel settore giovanile. Intanto, come potete vedere nella FOTO, sono state presentate le nuovo maglie da gioco per la stagione 2019-2020, davvero molto belle: sono le divise del Ta...leggi
01/08/2019

MOLAZZANA giovane e atletico ai nastri di partenza della PRIMA

E' un Molazzana rinnovato e ringiovanito quello che si presenta nuovamente al proscenio della Prima categoria. Il nuovo allenatore Daniele Compagnone (ex giovanili del Castelnuovo) è soddisfatto del lavoro svolto dalla società ed è pronto per iniziare la preparazione che scatterà il prossimo 16 Agosto. "Abbiamo confermato i giocatori che ci interessav...leggi
01/08/2019

Tanto entusiasmo a LUCCA per la presentazione del nuovo STAFF TECNICO

Un lungo applauso ha salutato l'ingresso in sala stampa allo stadio Porta Elisa di Lucca di Francesco Monaco (NELLA FOTO IN ALTO), presentato ufficialmente come nuovo tecnico della squadra rossonera che ripartirà dalla serie D. Per lui un vero e proprio ritorno a casa dopo oltre oltre 18 anni. Francesco Monaco aveva già sfiorato il suo rientro a Lucca in vesti di allenatore, ma l'...leggi
31/07/2019

VIDEO RUSSO e DEOMA: "La nuova LUCCHESE sarà una MINACCIA per tutti"

Presidente e direttore sportivo, iniziamoli a chiamare così. Anni dopo, ecco Bruno Russo e Daniele Deoma di nuovo protagonisti allo Stadio di Porta Elisa. Uomini del Sud, terzini "operai" per anni con la maglia rossonera. Per Russo è un ritorno a livello dirigenziale, per Deoma è un'autentica prima volta. Loro sono ormai lucchesi d'adozione e hanno sempre manifestato il lor...leggi
30/07/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03787 secondi