Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"Il DUELLO con il TAU mi STIMOLA, dopo DODICI ANNI ho ancora FAME"

Allievi Regionali Elite, parla l'allenatore della capolista San Michele Cattolica Virtus Francesco Gozzi

Francesco Gozzi e la San Michele Cattolica Virtus sono un binomio che spesso e volentieri ha significato vittoria. Da dodici stagioni alla guida della formazione Allievi giallorossi, per tre volte è salito sul tetto della Toscana ed altre quattro volte ha conquistato il Torneo Regionale.

Ed anche la stagione in corsa mister Gozzi sta facendo cose considerevoli: la San Michele Cattolica Virtus è infatti in vetta al girone Elite con 53 punti in ventuno gare, frutto di sedici vittorie e cinque pareggi. Ancora imbattuta, dunque, la compagine giallorossa viaggia con tre lunghezze di vantaggio sulla prima inseguitrice Tau Calcio Altopascio.

San Michele Cattolica Virtus e Tau Calcio Altopascio, poi, il vuoto. "Era abbastanza preventivabile ad inizio stagione, l’unica sorpresa per quanto riguarda la lotta al vertice è non vedere la Sestese che almeno ai nastri di partenza era una delle tre pretendenti al titolo: la reputo una buonissima squadra che probabilmente ha avuto qualche problema, a me sconosciuto, che l’ha estromessa prematuramente dalla lotta per il titolo".

Gozzi traccia un bilancio sulla stagione dei suoi. "Il nostro è un ottimo cammino soprattutto considerando i tantissimi problemi in fatto di infortuni che abbiamo avuto da inizio stagione: però le nostre aspettative erano più o meno queste, forse ancora più alte da parte di alcune componenti che circondano i ragazzi, quasi che il fatto di essere stati campioni d’Italia due anni fa ci consegnasse per diritto divino tutte vittorie e le squadre avversarie ci spianassero la strada con un 'prego si accomodi'. Secondo noi alla base di questi risultati che quasi puntualmente ogni anno arrivano a livello di Allievi c’è il fatto di poter lavorare come lavorano i professionisti: staff numeroso e estremamente competente e qualificato, società presente e disposta a soddisfare tutte le nostre necessità considerandoci come una prima squadra".

Contro il Tau Calcio Altopascio sarà bagarre fino in fondo? Quanto influirà lo scontro diretto, che peraltro giocherete tra le mura amiche? "A me stimola tantissimo il duello contro una squadra fortissima ed una società che io stimo all’inverosimile con il mio amico Dante Lucarelli. Non credo che il titolo si deciderà con lo scontro diretto del 31 marzo in quanto nelle rimanenti partite le insidie si nascondono dietro ogni angolo e dovunque, noi e loro, possiamo lasciare punti".

Gozzi è ormai un veterano della categoria. "Questo è il decimo anno che è stata introdotta l’Elite, e io li ho fatti tutti e dieci questi campionati, secondo me mai come quest’anno vedo un livello tattico, non tecnico, altissimo: tutte e dico tutte le sedici squadre sono messe in campo benissimo ed è veramente impegnativo vincere contro squadre che magari sono trenta punti dietro; allenatori come Vallini, Giuli, Citi, Billi, Betti, Cavaliere, Petrucci, Guidotti sono un vanto e motivo di orgoglio per questa categoria".

Quali sono i segreti per primeggiare ogni anno? "Come ho già detto, questa continuità si raggiunge con tanta organizzazione, non lasciare niente al caso ma soprattutto avere tanta fame: ed è proprio la fame la caratteristica che mi contraddistingue perché altrimenti dopo dodici anni di Allievi alla San Michele Cattolica Virtus, trecentottanta panchine in giallorosso, tre titoli regionali e quattro Tornei Regionali vinti, una finale nazionale raggiunta, gli stimoli mi verrebbero meno. Invece per me ed il mio staff che mi segue da anni preparare l’allenamento, svilupparlo e sperare nella sua ottima riuscita è uno stimolo che si rigenera ogni giorno. Andare al campo, sudare e sporcarsi insieme ai ragazzi con la voglia di migliorarli e di migliorarsi, non deve essere come andare in fabbrica e timbrare il cartellino, va fatto perché ti da gioia e ti appaga".

NELLA FOTO DI FABIO VANZI L'ALLENATORE DEGLI ALLIEVI REGIONALI ELITE DELLA SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS FRANCESCO GOZZI

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




LASTRIGIANA, PROVINO con il SIVIGLIA per il portiere Sebastiano MOCANU

L'ASD Lastrigiana Calcio informa che il portiere classe 2003 degli Allievi B Sebastiano Mocanu, la prossima settimana parteciperà ad un provino di cinque giorni con il Sevilla FC. Nell'esperienza nel capoluogo andaluso il giovane toscano si allenerà sui campi biancorossi durante la mattina e svolgerà test clinici ed atletici nel pomeriggio....leggi
20/03/2019

I GIOVANISSIMI del FIRENZE OVEST a un punto dalla VITTORIA

Manca infatti un solo punto per avere la matematica certezza di essere "campioni" nel campionato dei Giovanissimi e il Firenze Ovest tornare così a conquistare il torneo di Giovanissimi Regionali per la prossima stagione. La vittoria per 2-1, di forza e di cuore, in casa del San Piero a Sieve regala infatti la possibilità di decidere il campionato già sabato prossim...leggi
20/03/2019

"LO SPORT E' CONTRO I RAZZISTI" è un incontro organizzato dall'AFFRICO

La scuola calcio Elite della polisportiva U.S. Affrico di Firenze, in collaborazione con il Settore Giovanile e Scolastico regionale della F.I.G.C., organizza per giovedì 21 marzo alle ore 17:30, presso la sala teatro dell’Affrico, un incontro dibattito dal tema “lo sport è contro i razzismi” aperto ai Genitori, Atleti, Dirigenti e Tecnici delle societ&agrav...leggi
20/03/2019


"Rissa tra genitori" negli ESORDIENTI? Le SOCIETA' però SMENTISCONO

Ancora tensione sui campi di calcio giovanile, attenzione però non creare "casi" o a giocare sulla paroleo sui titoli. L'eco dei social, il tam tam che rimbalza, facili conclusioni subito tirate. Ma cosa è successo realmente domenica mattina a Firenze? Gara degli Esordienti B tra Affrico e San Michele Cattolica Virtus, classe 2006, due squadre e due società grandi p...leggi
18/03/2019

Tre gol in AMICHEVOLE per la RAPPRESENTATIVA REGIONALE ALLIEVI

Un "tris di assi" ha suggellato la vittoria della Rappresentativa Toscana Allievi in amichevole al "Bozzi" contro i pari età del Maliseti Tobbianese. Una bella prova per i ragazzi del Commissario Tecnico Stefano Mannelli che hanno interpretato la gara con intensità, con attenzione e sicurezza. Già nel corso del primo tempo la Toscana aveva chiuso il discorso grazie al ...leggi
14/03/2019

Torneo "M. ORLANDI", FIRENZE di scena sul campo di PISTOIA

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE ALLIEVI "B" - 2003 I sotto elencati giocatori sono convocati per mercoledi 13 marzo 2019 alle ore 15,15 presso il Campo Sportivo "Stadio Bellucci" Via Giovannella ad Agliana (PT) per una gara valevole per il Torneo Regionale "XXXII Trofeo Toscana" VIII Torneo Regionale "Marco Orlandi" contro la rappresentativa provinciale di Pistoia. Ini...leggi
11/03/2019

"L'ARTE DI ALLENARE", successo per l'incontro con GIOVANNI BONOCORE

Grande pubblico per la serata di sport che ieri sera la società Giovani Fucecchio ha organizzato presso "LA CALAMITA ONLUS". Oltre 200 persone intervenute, fra cui molti addetti ai lavori, ad ascoltare il Prof. Giovanni Bonocore, personaggio molto conosciuto nell'ambiente del calcio professionistico anche a seguito della sua collaborazione con Alessandro Del Piero, che con estrema profes...leggi
08/03/2019

"STACCARE i nostri FIGLI da quegli AGGEGGI e mandarli a GIOCARE"

Crediamo che ognuno nel proprio ambito debba riuscire portare un contributo per cercare di cambiare la realtà in cui si vive. Parlando di calcio e di calcio giovanile in particolare, sono tanti i motivi di disagio e le difficoltà in una società che cambia. Giusto così parlarne, giusto provare a fare qualcosa e allora è bene leggere, aggiornarsi e dibat...leggi
08/03/2019

La SESTESE è stata OSPITE del PARMA con i gruppi 2003 e 2005

Gita a Parma per la Sestese, ospite del club ducale con le categorie 2003 e 2005 al completo, oltre ad alcuni ragazzi classe 2004 e 2006. Il club toscano ha affrontato i pari età del Parma a Collecchio con la categoria 2003 e a Parma con la categoria 2005. "Il Parma ci ha invitato per questa giornata e noi abbiamo accettato ben volentieri - dichiara il Di...leggi
07/03/2019

JUNIORES FIRENZE GIR. B, si RIGIOCA la gara ma a PORTE CHIUSE

A.S.D. Ponte Rondinella Marzocco - A.S.D.C. San Giusto Le Bagnese del 23.02.2019 (interrotta) Sciogliendo la riserva contenuta nel CU n. 40 del 27.02.2019, Questo Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali, accertato che la gara di cui in epigrafe risultava essere stata definitivamente interrotta al 36 minuto del secondo tempo per aver il D.G. ritenuto ...leggi
07/03/2019

Trofeo "BEPPE VIOLA", due TOSCANI nella RAPPRESENTATIVA UNDER 17

Nuova avventura della Rappresentativa Under 17 al Trofeo Beppe Viola. Ad Arco (TN) staff e giocatori si sono ritrovati per il primo giorno di raduno in vista del debutto alla 48ª edizione del torneo giovanile per Allievi, in programma dal 7 al 12 marzo. La selezione affidata al tecnico Salvatore D'Urso è inserita nel Girone B in compagnia di Lazio,&n...leggi
04/03/2019

ALLIEVI REGIONALI, NO alla PROPOSTA di giocare SABATO POMERIGGIO

Facendo seguito a quanto esposto e richiesto dal Presidente della U.S. Settignanese A.S.D. Maurizio Romei durante l’ultima Assemblea Regionale del Comitato Regionale Toscana tenutasi lo scorso 15 dicembre in merito alla possibilità di poter disputare le gare del Campionato Regionale Allievi il sabato pomeriggio anziché la domenica mattina, in base alle risposte delle Societ&...leggi
01/03/2019

EMPOLI e PISTOIESE al Torneo Internazionale "CAROLI HOTELS"

I Giovanissimi Under 14 2005 di Empoli e Pistoiese sono impegnati nel prestigioso Torneo Internazionale “Caroli Hotels” che si disputa in Puglia. Alla rassegna parteciperanno le più prestigiose squadre italiane come Juventus, Inter, Milan, Roma, Atalanta, Fiorentina, Sassuolo ma anche formazioni internazionali del calibro di Valencia, Sparta Praga, Wolverham...leggi
01/03/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04563 secondi