Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Nell'ITALIA UNDER 18 LND spiccano i due toscani CHITI e FERRANTE

La Rappresentativa ha conquistato la finale nel torneo "ROMA CAPUT MUNDI"

Al Comunale di San Giovanni Incarico bastano due prodezze firmate da Boungarzoni e Cicconetti per riportare la Rappresentativa Under 18 in finale del "Roma Caput Mundi" per la quinta volta nella sua storia, quattro anni dopo l'ultima datata 2015. Una grande prova di maturità quella dei ragazzi di mister De Patre che proprio contro la Moldova, l'avversario peggiore del girone, sono stati padroni assoluti del campo mettendo in mostra un calcio divertente e propositivo. Il più offensivo 3-4-1-2 optato dal tecnico abruzzese ha dato i suoi frutti già nel primo tempo, chiuso sul doppio vantaggio grazie alle due magie dalla distanza degli attaccanti di proprietà dell'Anzio e del Tolentino. Maturità che si è evidenziata sopratutto in occasione del gol in apertura di ripresa dei moldavi, situazione che la squadra ha saputo gestire con grande personalità continuando a proporsi in avanti e sfiorando il colpo del ko.

A contendersi il titolo domani allo stadio Anco Marzio di Ostia Lido (ore 11) sarà la Rappresentativa del CR Lazio (che oggi ha superato l'Inghilterra per 2-1) per il terzo remake dopo le finali del 2014 e del 2015, entrambe vinte dall'Under 18.

Da sottolineare (VEDI FOTO) la presenza da titolari, della coppia difensiva centrale tutta toscana, formata da Lorenzo Chiti (Aglianese) e Davide Ferrante (Gavorrano).

"Sono molto contento, quella di oggi è stata la nostra migliore partita delle tre giocate finora - il commento di De Patre al termine del match -  Pian piano ci si conosce un pò di più, questo è un gruppo che ha qualità. Il nostro  primo obiettivo è quello di mettere in vetrina i talenti che abbiamo, però  vincere fa sempre piacere e quindi domani ci proveremo".

Visibilmente soddisfatto anche il Capo Delegazione della Rappresentativa Saverio Mirarchi, oggi presente a seguire l'incontro in tribuna: "Ottimo risultato, così come trovare in finale la selezione del CR Lazio. Ciò dimostra che il calcio giovanile dilettantistico italiano è in buona salute sia a livello tecnico che organizzativo dando ragione all'intero movimento".

In campo femminile sarà invece tutta britannica la finale del torneo “Il Calcio è Rosa – Donne e Pace”: domani allo stadio Aristide Paglialunga di Fregene si affronteranno l'Inghilterra e il Galles. Questi i risultati della terza giornata: CR Abruzzo-Inghilterra 0-5, CR Veneto-CR Toscana 0-0, CR Lazio-Galles 1-4.

Under 18 LND-Moldova 2-1

UNDER 18 LND (3-4-1-2): Burigana; Palmiero, Ferrante, Chiti; Shiba, Petricci, Macaione (28'st Chiesa), Alfano; Marongiu (5'st Santagata); Cicconetti (38'st Pasinato), Buongarzoni. A disp.: Salomone, Blando, Keber, Fermani, Wachtler. All.: De Patre
MOLDOVA (3-4-1-2): Cioban; Calestru (11'st Ignatov), Dumbravanu, Mosneaga; Gaiu, Gurulea, Mihai, Vacariuc; Puscas; Brinzaniuc, Stancev. A disp: Gabaret, Tiganescu, Graur, Gheorghiu, Matac, Murovanii. All.: Fistican
ARBITRO: Di Giuseppe di Frosinone (assistenti Messina di Cassino e Martelluzzi di Frosinone)
RETI: 21' pt Buongarzoni (U), 38' pt Cicconetti (U), 2'st Puscas (M)
Ammoniti: Gurulea (M), Petricci (U)
Note: Angoli per 5-1 Under 18 Lnd. Recupero pt 0', st 4'

GRUPPO A - Calendario, risultati e classifica
1ª Giornata  
Grecia-Under 18 Lnd 0-1
Moldova-Galles 1-4 dcr (0-0) 

2ª Giornata 
Galles-Under 18 Lnd 2-4 dcr (0-0)
Grecia-Moldova 1-4

3ª Giornata  
Under 18 Lnd-Moldova 2-1
Grecia-Galles 0-4

Classifica: Under 18 Lnd 8 punti, Galles 6, Moldova 4, Grecia 0

Finale (domani, ore 11)
Under 18 Lnd-Rappresentativa CR Lazio Stadio Anco Marzio - Ostia

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/02/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,05189 secondi