Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


ECCELLENZA GIR. B, TRIS interno per la capolista GRASSINA: SIGNA k.o.

Decidono il match le reti di Degl'Innocenti, Bellini e Bruni, di Marrani il momentaneo pareggio ospite

Grassina - Signa 3-1

GRASSINA: Burzagli, Stella, Benvenuti, Degl'Innocenti, Fani, Villagatti, Torrini (75' Nuti), Metafonti (88' Cattani), Baccini (26' Kthella), Bellini (46' Meacci), Bruni (65' Caschetto). A disposizione: Merlini, Fabbrini,Martellini, Vannoni. Allenatore: Matteo Innocenti
SIGNA: Cappelli, Bizzeti, Gabrielli, Ficarra, Strupeni, Ammannati, Bartolozzi (52' Gambini), Capochiani (87' Ceccatelli), Rosi (52' Sordi), Coppola, Marrani. A disposizione: Vettraino, Shabanaj, Leoni, Tomberli, Alicontri, Pierattini. Allenatore: Enrico Cristiani
ARBITRO: Amerigo Calonaci di Empoli - Klevis Plumbi e Denald Rudaj di Pistoia.
RETI: 3' Degl'Innocenti (G), 12' Marrani (S), 16' Bellini (G), 50' Bruni (G)

I rossoverdi di mister Innocenti si presentano all'Andrea Pazzagli dopo il pareggio di Colle Val D'Elsa. Attingendo all'intero organico a disposizione il mister grassinese cambia rispetto all'ultima gara gran parte dell'undici iniziale. Così la difesa è nuovamente impegnata sui centrali Villagatti e Fani con gli esterni Stella e Benvenuti. A centrocampo torna Metafonti a dar man forte a Degli Innocenti e Torrini. In avanti bomber Baccini con Bruni e Bellini. Durante la gara mister Innocenti rivede lo schieramento iniziale e toglie Bellini per far entrare Meacci che si accomoda nella difesa a tre con Villagatti e Fani. Più libertà alle incursioni di Stella e Benvenuti.

Parte forte la squadra di casa e già dopo tre minuti passa in vantaggio. Torrini scarica palla per Degli Innocenti che dai 25 metri lascia partire un destro potente e preciso. Il pallone prima colpisce il palo alto della porta difesa dall'esperto Cappelli e poi finisce in rete. Al 9' contatto duro dei difensori gialloblu su Bellini. Si reclama il calcio di rigore ma l'arbitro è di diverso avviso. Il Signa non sta a guardare e al 14 coglie l'occasione per pareggiare. Approfittano gli ospiti di un rimpallo in area rossoverde e con Marrani siglano l'uno a uno col pallone che si infila anche stavolta al sette della porta difesa da Burzagli. La partita è bella e vivace. Il Grassina si fa preferire nel gioco di palla e il Signa agisce di rimessa. Al 16' Villagatti lancia in profondità Bellini che con un ottimo cross trova la testa di Baccini: il pallone destinato a finire sotto la traversa trova la deviazione del bravo Cappelli che lo manda in calcio d'angolo. Il Grassina preme con costanza e poco dopo è Bellini a portare nuovamente in vantaggio la squadra locale. Dopo un batti e ribatti in area signese è Bellini a imprimere al pallone la deviazione giusta che lo manda a gonfiare la rete ospite nonostante il tentativo, vano, di deviazione di Cappelli. Alla metà del primo tempo ancora pericoloso Bellini che stavolta colpisce il pallone di testa su invito di Degli Innocenti: para Cappelli. Il Grassina sembra poi accontentarsi del vantaggio raggiunto e talvolta gigioneggia troppo innescando l'azione dei canarini di Signa ma il risultato non cambia fino al riposo. Da notare che Innocenti è costretto a richiamare in panchina Baccini infortunatosi per mandare in campo Kthella.

All'inizio della seconda frazione di gioco la sostituzione di Bellini con Meacci per il cambio tattico della squadra. La spinta di Benvenuti e Stella aumenta e al 50' proprio Benvenuti se ne va sulla fascia sinistra e giunto in area di rigore viene atterrato. Stavolta anche Calonaci è d’accordo con i tifosi rossoverdi e fischia il penalty che bomber Bruni trasforma con un tiro potente che non da scampo a Cappelli. L'espulsione di Coppola per proteste fa si che il Signa debba poi finire la gara in inferiorità numerica. Il Grassina controlla ora il gioco, il Signa ci prova ma non ha la forza di tornare in gara. Al 66' la più ghiotta delle occasioni è creata ancora una volta da Marrani ma il suo cross teso e basso non trova la deviazione di nessuno dei compagni. Uguale destino all'88 quando la conclusione degli attaccanti ospiti finisce poco sopra la traversa della porta di Burzagli. Il triplice fischio di Calonaci pone fine alla gara. Solo alcune scaramucce finali dovute al nervosismo.

Buona la presenza di pubblico all'Andrea Pazzagli con i tifosi dei due schieramenti impegnati in un tifo festoso e continuo: rumoroso ma corretto. Fra i rossoverdi buona la gara di Stella e Metafonti.

Fonte: www.grassinacalcio.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA GIRONE C, VITTORIA a TAVOLINO per la SETTIGNANESE

RECLAMO DELL'U.S. SETTIGNANESE AVVERSO REGOLARITA' ED ESITO GARA FIESOLE CALCIO/SETTIGNANESE DEL 3.02.2019 (4-1) Sciogliendo la riserva contenuta nel Com. Uff. n. 50 del 7.02.2019; -il 7 febbraio 2019 si e' disputata alle Caldine (Firenze) la gara Fiesole Calcio/Settignanese, conclusasi in campo col risultato di 4-1 e valida per il Campionato dilettanti di Prima Categor...leggi
15/02/2019

BACCI alza l'asticella per il SAN DONATO: "Non dobbiamo accontentarci"

A margine della presentazione del camp 2019 targato FC Barcellona a Tavarnelle Val di Pesa il presidente del San Donato (serie D girone E) Andrea Bacci ha parlato ai microfoni ufficiali della società in vista della prossima sfida di campionato in casa del Seravezza, avanti di tre lunghezze rispetto ai giallo blu di Roberto Malotti. Partita in programma sabato 9 febbraio alle 14.30...leggi
07/02/2019

PROMOZIONE GIR. C, il C.S. LEBOWSKI annuncia il nuovo ALLENATORE

Dopo le dimissioni di Andrea Serrau, il Centro Storico Lebowski, attualmente al quint'ultimo posto nel Girone C di Promozione, ha ufficialmente nominato il nuovo allenatore, che sarà Roberto Castorina. Questo il comunicato del club: La Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica Centro Storico Lebowski comunica che il sig. Roberto Castorina è il nuo...leggi
06/02/2019


SCANDICCI, è MIRKO GARAFFONI il NUOVO DIRETTORE SPORTIVO

Il C.S. Scandicci 1908 comunica di aver affidato il ruolo di Direttore Sportivo della Prima Squadra a Mirko Garaffoni, ex giocatore professionista ed ex dirigente della Correggese. "Sono contento che sia nata questa bella opportunità: ringrazio la società e il Presidente per avermi dato l'occasione di entrare nell'ambiente Scandicci - le parole d...leggi
04/02/2019

"Ancora una volta ci siamo fatti RIMONTARE: serve una RIFLESSIONE"

Al termine dei 90 minuti contro l’Aglianese, si è presentato in sala stampa l’allenatore del San Donato Tavarnelle, Roberto Malotti, per commentare il risultato di parità “Siamo andati in vantaggio e ci siamo fatti rimontare per l’ennesima volta. Sono situazioni che alla lunga ci penalizzano molto e che soprattutto ci devono far ri...leggi
04/02/2019

ECCELLENZA, è un SUPER GRASSINA anche a BUCINE

Bucinese-Grassina 0-5 BUCINESE: Nannicini, Franci D., Cinini, Sala, Ezzechielli, Ferrucci (Parisi), Valcareggi, De Carlo, D Alterio, Nocentini (Benedetto), Casini. A disp.: Coppi, Manganelli, Autiero, Romanelli, Gariate, Rotesi, Prosperi. All.: Nardi FlavioGRASSINA: Burzagli, Cattani, Stella, Degl Innocenti (Fani), Meacci, Vi...leggi
04/02/2019

LUTTO per la scomparsa della GLORIA della FIORENTINA Egisto PANDOLFINI

Grande cordoglio nel calcio toscano ed italiano per la scomparsa di Egisto Pandolfini. Nato nel 1926, Pandolfini cresce nelle giovanili della Fiorentina dove esordì in Serie A l'11 novembre 1945 contro la Salernitana. È con la SPAL a Ferrara che Pandolfini esplode e vince con venti reti la classifica del girone B della serie cadetta. Per riaverlo la Fiorentina...leggi
30/01/2019

Il VALDARNO saluta l'ingresso in società di ANDREA FERRATI

E' sempre una notizia positiva quando entrano nel mondo del calcio nuovi personaggi. E' il caso della società Valdarno che saluta l'arrivo di un nuovo dirigente. "La Valdarno Football Club nella persona del Presidente Simone Simoni ed il consiglio direttivo, dà il benvenuto al nuovo consigliere Andrea Ferrati. Andrea, classe 1961 già dirigente, ha deciso di ...leggi
10/01/2019

VIDEO COPPA ITALIA ECCELLENZA, il MONTIGNOSO vince ai CALCI di RIGORE

Zenith Audax - Montignoso  0-0 (2-4 dopo i calci di rigore) ZENITH AUDAX: Brunelli, Melani, Ruggeri, Saccenti, Benvenuti, Facchini, Piras, Lenzini, Zizzari, Silva Reis, Manganiello (30 st. Sow Papa). A disp.: Montenegro, Maretto, Magelli, Baldi, Cirasella, Ferraro, Martines. All.: Andrea BelliniMONTIGNOSO: Frongillo, Fer...leggi
09/01/2019

Super-BACCINI, il GRASSINA vince lo scontro diretto e vola in fuga

Poggibonsi-Grassina 0-2 POGGIBONSI: Salvadogi, Ceccatelli, Ciolli, Galbiati, De Vitis, Fatticcioni, Miccoli, Riccobono, Vangi, Cicali, Motti. A disp.: Raffa, Zanaj, Veraldi, Bongini, Verdiani, Bracci, Marabese, Razzanelli . All.: Bifini AlessioGRASSINA: Burzagli, Fabbrini, Benvenuti (Stella), Degl Innocenti, Meacci, Villagatti, To...leggi
07/01/2019

Debutto con il GOL per il difensore BONECHI con la maglia del S.DONATO

Classe 2001, titolare e gol all’esordio con la maglia del San Donato Tavarnelle (serie D girone E). Sarà una giornata indimenticabile quella che metterà nel cassetto dei ricordi Niccolò Bonechi, fresco prestito dalla Robur Siena, autore della rete che ha sbloccato il match contro il Viareggio.  Ecco le sue parole ai microfoni dell...leggi
07/01/2019

ECCELLENZA GIR. B, nessun gol ma tante emozioni a Lastra a Signa

Finisce 0-0 la sfida tra Lastrigiana e Porta Romana Oltrarno, valida per la diciassettesima giornata del girone B di Eccellenza Toscana, in una partita povera di reti ma ricca di emozioni. Biancorossi che vanno in vacanza interrompendo la serie di tre sconfitte consecutive e riprendendo il cammino per puntare ai playoff.  Inizio di partita abbastanza b...leggi
24/12/2018

VIDEO: "E' allarme rosso per la TERZA CATEGORIA: servono squadre"

Chiacchierata con Paolo Mangini, presidente del Comitato Regionale Toscano della Lega Nazionale Dilettanti, per i tradizionali auguri di Natale e di fine anno, al termine dell'Assemblea di metà mandato che si è svolta a Coverciano.  E' allarme rosso per la Terza categoria che in questi anni ha perso, numericamente parlando, diverse società. Mangini ne ha parl...leggi
18/12/2018

Il FUCECCHIO si gode la GRANDE stagione e fa il punto dopo il MERCATO

E’ un Fucecchio sempre più forte e lanciato quello che esce dalla sessione di mercato di Dicembre. La società contenta del lavoro che sta svolgendo il mister Targetti che in tre mesi di attività agonistica ha perso solo due incontri ufficiali, vuole proseguire su questa strada e sta portando avanti è intenzionata a continuare in questi ottimi risultati, ha pros...leggi
17/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03783 secondi