Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

VIDEO WINTER CUP ESORDIENTI, ai rigori trionfa il FORTE DEI MARMI

Dischetti amari per i Giovani Via Nova dopo che la finalissima si era conclusa sullo 0-0. Al terzo posto l'Academy Tau

Grande festa per la giornata finale della WINTER CUP ESORDIENTI LA GOLOSA al "Marconcini" di Pontedera. 

FINALE 3° E 4° POSTO

Academy Tau-Bellaria Cappuccini 10-1

ACADEMY TAU: Rubino, Morotti, Coviello, Di Venezia, Corsini, Metaj, Lambert, Papagna, Piccolo, Pennelli, Settembrini, Galligani, Tesi, Popa. Allenatore Francesco Carotenuto
BELLARIA CAPPUCCINI: Biondi, Pulvirenti, Ofoma, Senzaacqua, Mamone, Gianfaldone, Buonamano Andrea, Riccomi, Buonamano Giacomo, Donati, Millozzi, Volpi, Mantovani, Guerrieri, El Quardi, Cantini, Molesti. Allenatori Filippo Monti e Andrea Pisani
ARBITRO: Asimi di Pontedera
RETI: 3' e 19' pt. Lambert (AT), 4' pt. Buonamano Giacomo (B), 9' st., 10' st., 18' st. e 20' st. Metaj (AT), 13' st. Tesi (AT), 4' tt. Piccolo (AT), 14' tt. Di Venezia (T), 20' tt. Metaj (AT)

Una partita senza storia, con la Bellaria Cappuccini che resiste solo nel primo tempo contro l'Academy Tau. Troppo grande il divario, soprattuto fisico tra le due squadre, visto che la Bellaria Cappuccini scende in campo con l'intero gruppo 2007, visto il concomitante impegno con il torneo sperimentale FIGC a Zambra a cui partecipano i 2006. Nel primo tempo apre e chiude i giochi Lambert, mentre la Bellaria risponde con uno splendido gol di Giacomo Buonamano su calcio di punizione dalla distanza. 

Nel secondo tempo sale in cattedra Francesco Metaj che segna quattro gol nel giro di dieci minuti con alcune potenti conclusioni dalla distanza. Va a segno anche Tesi. Nel terzo tempo tap-in ravvicinato di Piccolo, poi la Bellaria riesce ad arginare le manovre dei lucchesi e a rendersi anche pericolosa in avanti. Nel finale però arrivano altre segnature dell'Academy Tau con Di Venezia e ancora con Metaj.

CLICCA QUA PER VEDERE IL  VIDEO PRODOTTO DA TOSCANAGOL CON LA SINTESI DELLA PARTITA

FINALE 1° E 2° POSTO

Forte dei Marmi 2015-Giovani Via Nova 0-0 (4-2 dopo calci di rigore)

FORTE DEI MARMI 2015: Arrighi, Baldasseroni, Maggi, Polenta, Cavallini, Scarpellini, Ricci, Iacomini, Cacciaguerra, Pardini, Giannini, Fiacchi, Federigi, Granatelli, Grassi. Allenatore Diego Bianchi
GIOVANI VIA NOVA
: Vannelli, Pacini, Puccinelli, Merku Gianluca, Colucci, Gjini, Merku Leonardo, Mattiello, Mei, Ceraolo, Mazzei, Baldecchi, Mauriello, Conti. Allenatore Luciano Vettori
ARBITRO: Ippoliti di Pontedera
NOTE: sequenza dei calci di rigore: Ceraolo (GVN) gol, Iacomini (F) gol, Puccinelli (GVN) parato, Fiacchi (F) gol, Mauriello (GVN) traversa, Federigi (F) gol, Merku Leonardo (GVN) gol, Grassi (FM) gol

Finalissima tutta da vivere con il Forte dei Marmi più intraprendente nella prima frazione. Occasione al 7' con Polenta che tira da circa venti metri e la palla sorvola di poco la traversa. Un minuto dopo ancora Forte pericoloso con un cross dalla destra di Federigi e Ricci irrompe in spaccata, calciando però sopra la traversa.

Anche nella seconda frazione sono i ragazzi di Diego Bianchi a prendere il controllo del gioco. Al 6' sguscia via Pardini ma al momento di concludere non è coordinato e l'occasione sfuma. Si lotta su tutti i palloni con grande ardore, la partita è equilibrata e senza particolari emozioni sotto porta. Al 13' ancora un sussulto di Pardini che stoppa al limite dell'area e tira prontamente, il portiere è battuto ma la palla va lambire il palo esterno della porta difesa da Vannelli. 

Il terzo tempo si sapre ancora sul risultato a reti bianche. iniziano bene i Giovani Via Nova: bello scambio tra Leonardo Merku e Ceraolo, conclusione acrobatica del numero 7 e palla sul palo alla sinistra di Giannini. Minuti finali ancora emozionanti ma senza altri veri pericoli verso una delle due porte. Si va così ai calci di rigore per assegnare il trofeo.

Il Forte dei Marmi si dimostra infallibile segnando quattro tiri, l'ultimo decisivo con Grassi. Decisivi invece gli errori di Puccinelli (para bene Giannini) e di Mauriello (palla sulla traversa e poi sulla linea di porta) per i Giovani Via Nova. E' così festa grande per il Forte dei Marmi 2015 e per il suo mister Diego Bianchi.

CLICCA QUA PER VEDERE IL  VIDEO PRODOTTO DA TOSCANAGOL CON LA SINTESI DELLA PARTITA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/01/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06256 secondi