Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


ECCELLENZA GIRONE A, MONTIGNOSO penalizzato di un punto in classifica

Tutto è dovuto alla precedente stagione quando non fu pagato il premio di tesseramento annuale all'allora allenatore della Marina la Portuale Marco Del Medico

- Deferimento della Procura Federale a carico di:
- Ferretti Armando, Presidente all’epoca dei fatti dell’allora F.C. Marina La Portuale A.S.D., oggi A.S.D. Montignoso F.C., al quale viene contestata la violazione dell’art. 1 bis, comma 1, in relazione agli artt. 8, commi 9 e 15, del C.G.S. e 94 ter, c. 13, delle N.O.I.F.
- la Società A.S.D. Montignoso, in applicazione di quanto disposto dall’art. 4, c. 1, del C.G.S..

Il Collegio Arbitrale presso la L.N.D. con decisione assunta in data 30.11.2017 ha accolto il ricorso prodotto dal Signor Marco del Medico tendente ad ottenere da questa la corresponsione del premio di tesseramento annuale che, pattuito con l’allora Società F.C. Marina La Portuale divenuta nel corso della presente stagione A.S.D. Montignoso, non è stato mai percepito.
Della decisione il Collegio informava la Società soccombente e, p.n., il ricorrente ed il C.R.T., avvertendola che in caso di inadempienza entro 30 giorni dalla comunicazione si sarebbero rese applicabili le sanzioni previste dal C.G.S..
Il Comitato Regionale Toscano, trascorso inutilmente il termine previsto per il pagamento e non avendo ricevuto l’attestazione dell’avvenuto pagamento entro i termini stabiliti, ne ha dato notizia alla Procura Federale.
Effettuata in data 17 settembre u.s. la notifica alle parti dell’avviso di conclusione delle indagini, l’Ufficio inquirente ha disposto il deferimento in esame.
Convocate le parti per la discussione sono oggi presenti:
- la Società A.S.D. Montignoso, rappresentata dal Presidente, Signor Giovanni Nepori;
- è assente il Signor Armando Ferretti, Presidente dell’allora Società F.C. Marina La Portuale A.S.D.;
- la Procura Federale in persona del Sostituto Procuratore, Avvocato Tullio Cristaudo.
Ad inizio dibattimento la Procura Federale, come sopra rappresentata, considerato che la violazione contestata è stata accertata con prova documentale chiede che, riconosciuto il deferimento, vengano inflitte:
- al Signor Ferretti Armando, nella sua qualità di Presidente all’epoca dei fatti della Società Marina La Portuale, l’inibizione per 3 (tre) mesi
- alla Società Montignoso, già F.C. Marina La Portuale A.S.D., la sanzione pecuniaria dell’ammenda per l’ammontare di € 600,00 (seicento) nonché la penalizzazione di 1 (uno) punto in classifica da scontarsi nel campionato di competenza.
Il Presidente Nepori, intervenendo in difesa della A.S.D. Montignoso, dichiara essere la Società che rappresenta completamente estranea alla vicenda perchè trattasi di violazione commessa dal precedente Consiglio.
Precisa ancora che il Consiglio Direttivo di essa, costituito in data 1.7.2018, ha provveduto immediatamente (ovvero il 5.7.2018) al pagamento della somma indicata dal Collegio Arbitrale, € 3.204,00, mediante addebito sul proprio conto presso il C..R.T. e mettendola, quindi, a disposizione dell’allenatore Del Medico.
Chiede che nel decidere il Collegio tenga conto del comportamento fattivo tenuto e deposita la documentazione relativa all’adempimento.
Decidendo il Collegio osserva preliminarmente che il deferimento deve essere accolto per quanto riguarda il Presidente dell’epoca, Armando Ferretti, il quale ha violato la normativa federale non adempiendo alla decisione, avente carattere definitivo, del Collegio Arbitrale che ha accertato i fatti, per cui egli è passibile di sanzione.
Di tale inadempimento viene chiamata a rispondere anche la Società Montignoso, già Marina La Portuale, in virtù del rapporto di immedesimazione organica esistente tra la medesima ed il suo Presidente, configurandosi la responsabilità di essa, ex art. 4, c. 1, nel momento in cui il suo legale rappresentante agisce in maniera sia attiva che omissiva.
Ciò premesso, questo Tribunale rileva che la difesa della Società Montignoso è incentrata da un lato, sull’essere stata la violazione commessa da altro Ente diverso da quello al quale è stata contestata, dall’altro dall’avere il nuovo Consiglio della Società immediatamente adempiuto alla decisione del Collegio Arbitrale.
Inoltre, nel caso di specie, tra le due Società (F.C. Marina La Portuale A.S.D., e A.S.D. Montignoso F.C.) non vi è alcuna soluzione di continuità, essendosi trattato non già della costituzione di un nuovo ente, ma di un semplice cambio di denominazione sociale come si rileva dall’esame del sistema AS 400 dal quale risulta che la Società Montignoso ha conservato il medesimo numero di matricola del F.C. Marina La Portuale A.S.D. (64153) e che il nuovo Consiglio è composto per 10/18 dagli stessi Consiglieri in carica nella Società Marina La Portuale.

Né può sottacersi il fatto che, nel caso di subentro ad altra, una società diviene titolare di tutti i rapporti attivi e passivi preesistenti per cui l’A.S.D. Montignoso non può che subire le conseguenze dell’inadempimento della Società Marina La Portuale, nei suoi confronti, quindi, trova piena applicazione il disposto dell’art. 4, c. 1..
Corretto e coerente appare il versamento, da parte dell’A.S.D. Montignoso all’Allenatore, del compenso pattuito dal F.C. Marina La Portuale A.S.D..

P.Q.M.

Il T.F.T. della Toscana infligge ai soggetti deferiti le seguenti sanzioni:
- al Signor Ferretti Armando, quale legale rappresentante – all’epoca dei fatti – della Società F.C. Marina La Portuale, l’inibizione per mesi 3 (tre);
- alla Società F.C. Marina La Portuale A.S.D., oggi A.S.D. Montignoso, la penalizzazione di punti 1 (uno) nella classifica del campionato di competenza in corso, oltre all’ammenda di € 200,00 (duecento).

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il CALCIO LUNIGIANESE piange la SCOMPARSA di uno storico DIRIGENTE

Calcio lunigianese in lutto per la scomparsa di Rolando Rocchi, tra i titolari del "Mirador", uno tra i più noti ristoranti dove si mangiano i panigacci, simbolo di Podenzana, spentosi a settantuno anni a causa di una malattia incurabile. Rocchi è stato per cinquant'anni il punto di riferimento per lo sport a Podenzana: ha infatti contribuito ai successi della squadra di c...leggi
18/04/2019

Alberto RUVO: "Fondamentale essere ARBITRI del proprio DESTINO"

Dopo l'inaspettato k.o. della Lampo sul campo del Villa Basilica, la Pontremolese è tornata a guidare la classifica del Girone A di Promozione in solitaria: quando mancano due giornate al termine, sono tre i punti di vantaggio che la squadra allenata da Alberto Ruvo può vantare sui pistoiesi e con quattro punti la vittoria finale sarebbe certa. Mister Ruvo è rimasto...leggi
19/04/2019

Il MONTIGNOSO premiato dalla DELEGAZIONE MASSA-CARRARA

La Delegazione Provinciale FIGC di Massa-Carrara ha voluto premiare il Montignoso FC per aver conquistato la Coppa Italia Eccellenza lo scorso gennaio dopo aver superato in finale la Zenith Audax ai calci di rigore. La squadra è stata invitata alla Pizzeria "Da Nino" in località Poveromo e all'allenatore Matteo Gassani è stato consegnato una targa-riconoscimento da ...leggi
11/04/2019

MUORE improvvisamente a quarantotto anni storico DIRIGENTE

Si terranno giovedì 11 aprile i funerali di Massimiliano Vannucci, dirigente storico dell’Atletico Carrara dei Marmi, super tifoso della Carrarese e volontario della Pubblica Assistenza di Fossola deceduto improvvisamente all'età di quarantotto anni. L'ultimo saluto sarà alle ore 10 nella Chiesa di San Giovanni di Fossola per proseguire poi al cimitero dello s...leggi
10/04/2019

PRIMA GIR. A, il DON BOSCO FOSSONE cambia ALLENATORE

Il k.o. interno contro la Folgor Marlia è stato fatale per Massimiliano Incerti: il Don Bosco Fossone ha infatti deciso di sollevare dalla guida tecnica della squadra il proprio allenatore quando mancano ormai soltanto tre giornate al termine della regular season. Sulla panchina dei giallorossoblu torna così Gianluca Lazzini, ex tecnico tra le altre di Montecatini, Forte d...leggi
02/04/2019

PROMOZIONE GIR. A, finisce senza RETI il big match PONTREMOLESE-LAMPO

Pontremolese-Lampo 0-0 PONTREMOLESE: Cacchioli, Bernieri, Menichetti, Spagnoli, Filippi A., Martinelli, Rossi, Filippi G., Occhipinti, Capo, D Angelo. A disposizione Sardella, Corvi, Iorfida, Fomov, Castellotti E., Lombardini, Casciari, Bertolini, Balestracci. Allenatore Alberto Ruvo LAMPO: Pannocchia, Tredici, Dragomann...leggi
01/04/2019

SECONDA GIR. A, ufficializzato il nuovo ALLENATORE del MONTI

Luigi Della Zoppa è il nuovo allenatore del Monti, compagine del Girone A di Seconda Categoria, e sostituisce il dimissionario Andrea Bartolini. Dimissioni irrevocabili presentate al termine della gara interna persa con Monzone. Il nuovo tecnico, ex Filatteriese, debutterà sulla nuova panchina domenica prossima per la prima delle cinque gare rimanenti nell'insidioso impegn...leggi
22/03/2019

SECONDA, ANDREA BARTOLINI lascia la panchina del MONTI

Dimissioni irrevocabili da parte dell’allenatore del Monti Andrea Bartolini, presentate al termine della gara con il Monzone. "La mia esperienza con il Monti - ecco la sua spiegazione - si è chiusa ieri sera nel post  partita mettendo le mie dimissioni irrevocabili nelle mani della società. Si arriva ad un punto in cui bisogna togliersi di dosso...leggi
18/03/2019

Il BARBARASCO trionfa nella COPPA PROVINCIALE TERZA MASSA-CARRARA

Real Marina di Massa - Barbarasco 2-2 (3-4 dopo i calci di rigore) REAL MARINA DI MASSA: Nardini, Cappè, Fialdini Mario, Lucchesi, Lofrese, Fialdini Enzo, Lucchi, Tognocchi, Tarantino, Kumanaku, Vita. A disposizione: Di Maria, Dell'Amico, Marchi, Zavaglia, Ravenna, Pratali, Bugliani, Neri, Giusti. Allenatore: Giancarlo Guazzelli. ...leggi
14/03/2019

SECONDA, il GIUDICE SPORTIVO dà GARA persa a ENTRAMBE le SQUADRE

Come volevasi dimostrare... Il Giudice Sportivo scioglie le riserve dopo quanto accaduto lo scorso 17 Febbraio a Villafranca Lunigiana (LEGGI QUA) al termine della gara del girone A di Seconda categoria e infligge la sconfitta a tavolino a entrambe le squadre. Una sentenza "a...leggi
07/03/2019

"L'ARBITRO era in MALAFEDE ed è venuto per farci ELIMINARE"

Lo sfogo è durissimo. L'amarezza del dopo partita, la rabbia per tante decisioni che non sono piaciute. Poi nella serata le telefonate e gli attestati di diversi addetti ai lavori che erano presenti al "Raffi" di Romagnano per la gara di ritorno del primo turno nazionale della Coppa Italia Dilettanti.  Il giorno dopo Antonio Meazzini, diesse del Montignoso, è ancora "...leggi
07/03/2019

COPPA ITALIA ECCELLENZA: Montignoso-Bagnolese 2-2

Montignoso-Bagnolese 2-2 MONTIGNOSO: Frongillo, Ferrari, Cinquini, Fassone Signorini, Mussi Manuel, Lazzarini, Scaramelli, Chiaramonti, Nigiotti, Geraci. A disposizione Alberti, Bertelloni, Berti, Piscopo, Barbieri, Grossi, Della Pina, Mussi Matteo, Tonazzini. Allenatore Sergio Rossi (squalificato Matteo Gassani)BAGNOLESE: Auregli...leggi
06/03/2019

Il MONTIGNOSO sfida la BAGNOLESE per continuare a scrivere la STORIA

Grandissima attesa per la gara in programma mercoledì 6 marzo alle ore 15 allo Stadio “A. Raffi” di Romagnano per la gara di ritorno del primo turno della fase nazionale di Coppa Italia Dilettanti: dopo lo 0-0 in terra emiliana, il Montignoso ospita la Bagnolese per cercare l’accesso ai quarti di finale. L’allenatore Matteo Gassani, che sarà per&ogr...leggi
05/03/2019

Ora tutta la TOSCANA tifa MONTIGNOSO in COPPA ITALIA DILETTANTI

Scatta la 53ª edizione della Coppa Italia Dilettanti, il trofeo riservato alle vincenti delle coppe regionali di Eccellenza che mette in palio un posto in Serie D. Istituita dalla LND nella stagione 1966/67, la competizione è l’appuntamento di maggiore prestigio per il calcio regionale dilettantistico. Si affrontano vivaci realtà e grandi centri di tutta l’Italia ...leggi
26/02/2019

MANGINI in LUNIGIANA: "Incontro formativo con tante persone serie"

Con l'incontro che si è tenuto nella scorsa settimana presso la Sala Giunta del Comune di Aulla, si è conclusa la prima tornata di riunioni organizzata che il Comitato Regionale Toscano della Lega Nazionale Dilettanti ha fissato con le società delle zone della nostra regione più disagiate da un punto di vista geografico. Insieme al presidente d...leggi
26/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03294 secondi