Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


"MUSSI guardi in casa sua: a noi VANGIONI va bene così"

Il presidente del Seravezza Pozzi Lorenzo Vannucci replica al collega del Real Forte Querceta

Passano poche ore e arriva, puntuale, la replica del Seravezza Pozzi alle dichiarazioni (LEGGI QUA) del presidente del Real Forte Querceta Alessandro Mussi dopo il derby di ieri pomeriggio nel girone E della serie D. E' lo stesso Lorenzo Vannucci, massimo dirigente del club verde-azzurro a cercare la redazione di TOSCANAGOL per esprimere il proprio risentimento e quello di tutto il Seravezza Pozzi.

"Certo - dice - Mussi si riferisce a Vangioni, ma noi ci sentiamo tutti parte in causa in quello che ha dichiarato. Devo così rispondere personalmente, visto che si parla di un nostro tesserato".

Vannucci è dispiaciuto, e sottolinea anche quello che era successo ieri prima della partita. "Abbiamo mandato attraverso lo speacker dello stadio un messaggio prima della partita che voleva essere distensivo e di accoglienza verso il Real Forte Querceta, società con la quale, al pari delle altre, vogliamo avere un rapporto di sportività. Ora invece mi ritrovo a dover difendere da varie parti il mio allenatore da accuse che trovo insensate".

Il presidente seravezzino vuole sottolineare il suo comportamento tenuto ieri. "La mia risposta a Mussi l'ho già data per come li abbiamo accolti ieri. Noi siamo uomini di sport. A fine partita mi sono intrattenuto con l'allenatore Brachi che era chiaramente sconsolato. Gli ho detto di tenere duro, che magari con alcuni cambi le cose potranno migliorare. Gli ho fatto un in bocca al lupo per il futuro. Nello spogliatoio c'era solo il diesse Ulivi, nessun altro dirigente del Real Forte Querceta. Ulivi è stato molto educato, era chiaramente abbattuto, ma anche a lui ho fatto un incoraggiamento. Nel calcio è logico avere momenti difficili, sono successi a tutti. Noi ci siamo comportanti con grande stile e sportività".

Andiamo sullo specifico e sulle "accuse" a Vangioni. "E' una settimana che leggiamo che con la riapertura del mercato il Real Forte Querceta manderà via diversi elementi e ne prenderà altri. Ho letto pure su TOSCANAGOL (LEGGI QUA) un'intervista a mister Brachi. Dunque? Ci vengono a cercare noi se lo diciamo. Mi sembra che ci si arrampichi sugli specchi. Non è corretto che un presidente attacchi l'allenatore di un'altra squadra. Io non mi permetterei mai. Vangioni ha detto solo quello che dicono loro. Ma di cosa vogliamo parlare?"

E poi c'è il discorso dell'anticalcio praticato dal Seravezza. "Mah, mi sembra che domenica siano stati loro l'anticalcio. Non hanno toccato palla, soprattutto nel primo tempo non c'è stata partita. Noi ci siamo permessi di fare cinque cambi e gestito le cose sino in fondo senza problemi.. C'erano 500 persone a vedere la gara e mi sembra che il pensiero sia sta univoco".

Mussi magari non si riferiva al derby, ma all'atteggiamento tattico spesso usato da Vangioni. "E' un suo modo di fare calcio. C'è quello di Mourinho, c'è quello di Guardiola. Io magari preferirei quest'ultimo, però ognuno è libero di interpretarlo alla sua maniera. Sono poi i risultati che determinano se le scelte sono giuste o sbagliate. Io posso solo dire che sono tre anni che Vangioni è con noi e che ha fatto e sta facendo benissimo. Per noi fare la D è come essere in Champions League. Io mi tengo stretto Vangioni, ognuno tenga il suo allenatore. E io guardo in casa mia, non come fa Mussi".

Questa la risposta al collega del Real Forte Querceta. Ora, visti i tanti discorsi che si sentono dire in giro. giusto una precisazione su Rodriguez, l'attaccante cubano che sta facendo ancora una volta faville. Qualcuno dice che con la riapertura del mercato se ne andrà. "Lo dicevano giusto giusto un anno fa, di questi tempi. Poi ricordate come andò? Che restò a Seravezza, una società piccola dove però tutto funziona con precisione, i rimborsi sono puntuali e dove lui è sicuramente un grande protagonista. Ora posso solo ribadire che Rodriguez è un tesserato nostro e lo sarà fino al termine della stagione. Se poi qualcuno è interessato a lui, che mi telefoni e ci incontriamo. Ma l'offerta deve essere sostanziosa. Stesso discorso se arrivasse un club professionistico. In ogni caso noi non siamo interessati a darlo via, vogliamo fare un campionato da protagonisti e l'ultimo arrivo di Grassi ne è la testimonianza".

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Il GHIVIBORGO giocherà la prossima gara interna al "PORTA ELISA"

Dopo aver raggiunto il primo posto in classifica, il Ghivizzano Borgoamozzano giocherà, in occasione del prossimo turno, diciassettesima giornata del Girone E di Serie D, allo Stadio “Porta Elisa” di Lucca. La capolista allenata da Guido Pagliuca, che proprio su quel terreno ha scritto una delle sue più importanti pagine da allenatore, conducendo la Lucchese dalla Seri...leggi
14/12/2018

Successo per la presentazione del libro sui 100 anni del VIAREGGIO

Il debutto di "Orgoglio bianconero 1919-2019 Cento anni di calcio a Viareggio" è stato positivo. Ma visto che a noi più che il consenso piace il confronto, crediamo che il... campionato sia ancora lungo per raggiungere l'obiettivo: devolvere l'eventuale utile dell'iniziativa all'associazione 'Il mondo che vorrei' e al volontariato viareggino. Il libro è una testimonia...leggi
12/12/2018

VIDEO, la DOMENICA perfetta del RIVER PIEVE e la "scoperta" di SMAILA

Una domenica da incorniciare per il River Pieve, giovane realtà del calcio della Garfagnana, salita in Prima categoria e oggi ambiziosa squadra nel girone A. I biancorossi guidati quest'anno in panchina da Edoardo Micchi hanno superato in casa (o meglio allo stadio "Nardini" di Castelnuovo Garfagnana) il Ponte a Moriano, salendo al sesto posto in classifica con 17 punti, a soli tre dall...leggi
10/12/2018

SERIE D: "Basta con RODRIGUEZ, tanto non andrà via da SERAVEZZA"

E' sicuramente la "stella" del girone E della serie D, certamente il giocatore più "determinante": 12 gol sinora per Samon Reider Rodriguez, 30 anni compiuti da un mese, talento cubano arrivato in Italia nel 2007 per far parte del settore giovanile della Juventus e poi globetrotter con esperienze con le maglie di Matera, Casale, Pergolettese, Alessandria, Poggibonsi, Cecina e Castelfior...leggi
07/12/2018

"Avevo già deciso di DIMETTERMI anche se avessimo VINTO"

"Avrei dato le dimissioni anche se domenica scorsa avessimo vinto la partita in casa contro l'Atletico Lucca". Roberto De Luca lascia la guida del Pontecosi (Seconda categoria girone C) lasciando di stucco la società garfagnina che mai si sarebbe aspettata questa mossa. Anche perchè De Luca non era solo un allenatore, ma un vero e proprio uomo di questa piccola s...leggi
05/12/2018

SECONDA GIR. C, John VERTEMATI e le AMBIZIONI del CORSAGNA

Sesto posto nel Girone C di Seconda Categoria per il Corsagna, che sta godendo di un ottimo momento, come testimoniano le tre vittorie consecutive dalle quali è reduce. Inoltre, il mercato di dicembre ha portato tre rinforzi a centrocampo a mister John Vertemati, completando così la rosa a sua disposizione. L’ex tecnico della Berretti della Lucchese è rimasto ...leggi
06/12/2018

SECONDA GIR. C, PAOLO DEL BARGA lascia la guida del QUIESA

Sono ufficiali le dimissioni di Paolo Del Barga che lascia la guida del Quiesa (Seconda girone C). Nessun comunicato da parte della società, ma è chiaro che alla base della decisione del tecnico ci sono gli scarsi risultati e i soli sei punti in classifica conquistati. Il Quiesa ha deciso così provvisoriamente di affidare la guida d...leggi
04/12/2018

Il VIAREGGIO cambia PROPRIETA': giovedì 29 novembre la CONFERENZA

Cambia la proprietà del Viareggio 2014 che passa nelle mani di Sergio Lazzarini, il quale ha acquistato il 100% delle quote e presenterà il progetto giovedì 29 novembre alle ore 12 presso la Cittadella del Carnevale. Il nuovo proprietatio, veneziano di nascita ma trasferitosi a Roma per lavoro, è un perito commerciale con quasi quaranta anni di esperienza nel...leggi
29/11/2018

Solo un TOSCANO tra i CONVOCATI per la RAPPRESENTIVA di SERIE D

Dopo il raduno di preselezione dedicato ai calciatori dell’Area Nord, questa volta la Rappresentativa Serie D si radunerà a Roma dal 28 al 29 novembre con un focus su quelli dell’Area Centro. Sono ventidue i convocati, tutti classe 2000,  per l’occasione da Tiziano De Patre, il quale dirigerà gli allenamenti nelle strutture sportive del Mancini Park ...leggi
28/11/2018

"Non stimo VANGIONI come persona e il suo è solo ANTICALCIO"

Prima le forti dichiarazioni rilasciate al quotidiano LA NAZIONE: pensi che siano anche il frutto della delusione per il derby perso, ma il giorno successivo il tenore del pensiero del presidente del Real Forte Querceta (serie D girone E) Alessandro Mussi è sempre lo stesso. Anzi. Il "bersaglio" lo stesso, l'allenatore Walter Vangioni del Seravezza Pozzi. "Ha confermato ...leggi
26/11/2018

VIDEO PRIMA GIRONE A, Cgc Capezzano Pianore-Torrelaghese 3-1

Cgc Capezzano Pianore - Torrelaghese 3-1 CGC CAPEZZANO PIANORE: Bartelletti, Vanni (30’ st Lombardi), Caniparoli, Mazzone, Ficagna, Pacini, Domenici, Capasso, Marsili (45’ st Altini), Fiaschi, Albamonte (19’ st Mancini). A disposizione: Navarra, Motroni, Pardini, Bertacca, Di Cola. Allenatore: ColiTORRELAGHESE: M...leggi
26/11/2018

VIDEO SERIE D GIRONE E, GhiviBorgo-Pianese 2-0

Ghivizzano Borgo a Mozzano - Pianese 2-0 GHIVIZZANO BORGO A MOZZANO: Sottoriva, Lecceti, Dell’Orfanello, Ghini (10' st Presicci), Maccabruni, Diana, Marino, Nolè, Ortolini (44' st Micchi), Frugoli (35' st Paccagnini), Chianese (30' st Tagliavacche). A disposizione: Petroni, Gargano, Marigliani, Sheta, Nottoli. Allenatore:...leggi
26/11/2018

PRIMA GIR. A, la capolista TAU CALCIO ALTOPASCIO continua a vincere

Asd Staffoli - Tau Calcio Altopascio 0-1 STAFFOLI: Cintolesi, Filidei, Di Mauro, Sichi (27' st Petroni), Pagni (29' st Paolieri), Della Maggiore, Del Vita, Michetti, Cesari, Giannetti, Saviozzi (38' st Carrara). A disposizione: Becagli, Bandoni, Guagliardo, Marchetti, Orsucci, Bozzolini. Allenatore: Bizzarri.TAU CALCIO: Lavorgn...leggi
26/11/2018

"Con il SERAVEZZA un CROCEVIA, tutti devono sentirsi in DISCUSSIONE"

Un arrivo a sorpresa quello di Marco Brachi al Real Forte Querceta: il trainer fiorentino, nonostante le prime due sconfitte della sua gestione, non è certo disposto a tirare i remi in barca ed anzi, grazie magari anche al mercato di dicembre, è convinto e desideroso di rialzare la china quanto ...leggi
23/11/2018

Il lucchese RUGANI non gioca nella JUVE, il padre si SFOGA su FACEBOOK

L’ultima presenza risale allo scorso 27 ottobre, 90 minuti nella trasferta al Castellani risolta da Cristiano Ronaldo. In realtà il bilancio stagionale di Daniele Rugani, toscano di Lucca alla Juventus è presto fatto: due partite da titolare in Serie A (Frosinone ed Empoli) e un minuto in Champions League contro il Valencia al Mestalla. Il totale recita quindi tre ...leggi
23/11/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,67162 secondi