Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


"Con il SERAVEZZA un CROCEVIA, tutti devono sentirsi in DISCUSSIONE"

Serie D Girone E, l'allenatore Marco Brachi analizza i primi giorni al Real Forte Querceta e parla di mercato

Un arrivo a sorpresa quello di Marco Brachi al Real Forte Querceta: il trainer fiorentino, nonostante le prime due sconfitte della sua gestione, non è certo disposto a tirare i remi in barca ed anzi, grazie magari anche al mercato di dicembre, è convinto e desideroso di rialzare la china quanto prima. Brachi, infatti, è un allenatore sanguigno, che nelle difficoltà sa esaltarsi e vuole dimostrarlo anche in terra versiliese.

L’impatto con il club del Presidente Alessandro Mussi è stato molto positivo. “A Forte dei Marmi ho trovato un ambiente bello, che mi piace e che sono sicuro tirerà fuori tutto il meglio di me. La società mi sta vicino in questo momento delicato ed insieme stiamo lavorando per ricostruire la squadra, anche se siamo consapevoli che ci voglia del tempo”.

Come vi muoverete per migliorare la rosa? “Il mercato di dicembre è difficilissimo, non si ci si può permettere di sbagliare niente. Se saremo bravi a fare movimenti mirati ed efficaci in entrata ed in uscita penso che si possa uscire da questa difficile situazione. Ho bisogno di almeno un giocatore per reparto per migliorare sia qualitativamente che quantitativamente la rosa”.

Brachi entra nel dettaglio parlando di alcuni giocatori. “Avevamo trattato l’attaccante classe 1990 Gabriele Vangi, che conosco bene avendolo allenato a Scandicci e che sono sicuro abbia accettato di scendere di categoria ed approdare al Poggibonsi perché gli è pervenuta un’offerta irrinunciabile. Da circa una settimana, invece, si sta allenando con noi il centrocampista classe 1993 Andrea Gianotti, anche lui mio ex giocatore allo Scandicci e che con me ha sempre fatto molto bene. Nella passata stagione si è rotto il crociato, ma il giocatore non si discute, vogliamo vedere bene per decidere se tesserarlo”.

Che squadra ha trovato al suo approdo in Versilia? “Quando sono arrivato a livello mentale mi è sembrato di entrare in un cimitero e questo clima è durato per circa una settimana. Sono ventidue anni che alleno e questa è la seconda volta che subentro a stagione in corso e non ero abituato a certe situazioni. Dopo la partita da incubo con il Viareggio, sabato mattina ho cercato di ravvivare la squadra ed infatti contro il Ghivizzano Borgoamozzano abbiamo disputato settanta ottimi minuti contro una grande squadra, dove anche gli episodi non hanno certo girato a nostro favore. Ma dobbiamo lavorare anche su questo ed essere bravi a portare la fortuna dalla nostra parte”.

Domenica un altro ostico impegno: il derby in casa del Seravezza Pozzi. “Dopo la gara contro il Viareggio ed aver affrontato la squadra più in forma del momento, ovvero il Ghivizzano Borgamozzano, per calare il tris di impegni proibitivi affrontiamo una squadra che appena tesserato un certo Luigi Grassi” – scherza Brachi.

Il trainer sa che questa gara sarà un crocevia per il Real Forte Querceta. “Affrontiamo un’ottima squadra con due giocatori fuori categoria, Grassi e Rodriguez, che ogni tanto incappa in alcuni incidenti di percorso, e speriamo che domenica sia uno di questi casi. I giocatori devono sentirsi tutti sotto esame ed in discussione, voglio vedere una squadra con una voglia pazzesca di portare via punti da Seravezza, gente indiavolata che abbia voglia di sputare sangue per dimostrare di poter stare in questo gruppo, altrimenti sarà giusto che la società faccia le sue valutazioni…

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 23/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Martedì 20 agosto grande AMICHEVOLE per il LAMMARI di mister BOI

Pomeriggio di grande calcio martedì 20 agosto al campo sportivo "Ai Laghetti" di Lammari. Alle ore 17 la formazione di casa gialloblu allenata da Christian Boi, che prenderà parte al Girone A di Promozione, sfiderà infatti in amichevole la prima squadra del Città di Pontedera, militante nel Girone A di Serie C....leggi
19/08/2019

Il SERAVEZZA POZZI si aggiudica il MEMORIAL "Mauro MARCHINI"

Castelnuovo Garfagnana - Seravezza Pozzi 1-4 CASTELNUOVO GARFAGNANA: Morini (Sebastian Nelli), Fanani (Simone Nelli), Degl'innocenti (Giusti), Da Prato, Pieroni, Inglese, Casci (Biagioni), Jatta (Turri), Bosi (Ricci), El Hadoui (Bachini) e Micchi (Lionetti). Allenatore: Cardella.SERAVEZZA POZZI: Mazzini, Maccabruni, Moussafi, Nell...leggi
19/08/2019

Mercoledì 21 agosto si gioca il MEMORIAL "Roberto FANANI"

Mercoledì 21 agosto alle ore 17 presso il Campo Sportivo "Don Fusai" di Poggio si terrà il 5° Memorial "Roberto Fanani". Il triangolare vedrà sfidarsi il Seravezza Pozzi (Serie D), il River Pieve (Promozione) e il Vagli (Seconda Categoria). L'ingresso sarà ad offerta libera, con il ricavato che sarà devoluto all'A.I.L. (Associazione Italian...leggi
19/08/2019

Marco LANDUCCI è stato "Ai Laghetti" per far visita al LAMMARI

Nel terzo giorno di preparazione, alla vigilia di Ferragosto, gradita visita "Ai Laghetti" per il Lammari di mister Christian Boi. Marco Landucci, ex portiere di Lucchese, Inter e Fiorentina, ed allenatore in seconda di Massimiliano Allegri al fianco del quale ha conquistato gli ultimi cinque Scudetti sulla panchina della Juventus, ha infatto salutato la comitiva gialloblu, assistendo a...leggi
16/08/2019

SAN FILIPPO, mister D'AGOSTINO alla guida di una banda di giovani

Una squadra fatta a più mani. Il San Filippo 2019/2020 è una formazione giovanissima, rinnovata quasi totalmente rispetto alla gestione Boi e che punta ad una salvezza da raggiungere con tanti baby da valorizzare. Il San Filippo è frutto della passione di Enrico De Pietro, decano dei dirigenti del club, della conoscenza del nuovo tecnico Michele D’Agostino della categ...leggi
12/08/2019

VIDEO ECCELLENZA, il TAU è pronto: parlano DAL PORTO e CRISTIANI

Il Tau Calcio Altopascio è pronto per il suo primo campionato di Eccellenza. Ad allestire la rosa il Direttore Sportivo Maurizio Dal Porto, arrivato dalla fusione con il Vorno; al timone della squadra Pietro Cristiani, confermato dopo la buona annata al timone della formazione amaranto nello scorso campionato di Prima Categoria. Proprio Dal Porto e Cristiani hanno parlato della s...leggi
12/08/2019

Un LUTTO nel calcio LUCCHESE: ci ha lasciato ENRICO DE LUCA

Come non ricordare con tanto affetto un personaggio come Enrico De Luca che ieri sera ci ha lasciati. Tanti ricordi e simpatia per un uomo che avevo conosciuto nella Delegazione (in quegli anni si chiamava Comitato) di Lucca della FIGC. Ricordo gli incontri e il sorriso di quest'uomo mite, la "voce" del Comitato, visto che era lui che rispondeva sempre al telefono.  Classe 1933, En...leggi
11/08/2019

PRIMA CATEGORIA, il PONTE A MORIANO parteciperà regolarmente

Dopo i vari rumors che si sono rincorsi nei giorni scorsi, adesso è ufficiale: il Ponte a Moriano prenderà regolarmente parte al prossimo campionato di Prima Categoria. Anna Chiara Martinelli e Marcello Malerbi sono confermati nei ruoli rispettivamente di Presidente e Direttore Sportivo, mentre nei prossimi giorni verranno ufficializzati tre nuovi ingressi, un segretario e...leggi
09/08/2019

ADDIO al MASSAROSA, Roberto SANGUINETTI cerca una nuova AVVENTURA

Allenatore esperto e molto conosciuto soprattutto in Versilia, Roberto Sanguinetti, che vanta una lunga carriera in panchina, ha deciso di non accettare la proposta pervenutagli dalla sua società Sporting Massarosa Academy, e adesso è così alla ricerca di una nuova avventura. V2 Darsene, Juventus Club Viareggio, Massarosa, Cgc Viareggio, Piano del Quercione, Valfred...leggi
08/08/2019

NOSTALGIA da casa, il giocatore LASCIA definitivamente la SQUADRA

Il centrocampista offensivo Edgar Albani, classe 2001, ha lasciato il ritiro della Lucchese ed è rientrato definitivamente a Bergamo, la sua città. Nessuna incomprensione con lo staff tecnico o con i dirigenti, nessun problema economico alla base della decisione del giocatore. Nessun caso, per essere chiari. Semplicemente, Albani non ha retto alla lontananza da casa. I por...leggi
08/08/2019

Si raduna la LUCCHESE, ma SANTERAMO dice no: "Offerta troppo bassa"

Parte la stagione per la nuova Lucchese in serie D, ma poche ore prima dell'inizio degli allenamenti, ecco la notizia del mancato arrivo del centrocampista Salvatore Santeramo che qualche giorno fa era stato ufficializzato come nuovo giocatore della Lucchese. Il problema è il mancato accordo economico raggiunto tra le parti. "Ci siamo visti questa mattina allo stadio...leggi
06/08/2019

Tre SERATE di FESTA per i 60 anni del CGC CAPEZZANO PIANORE

Il 2019 per il Capezzano Pianore 1959 è una data importante. Infatti la società versiliese compie ben 60 anni di attività. E per questo grande traguardo il Presidente Ivo Coli assieme ai suoi più stretti collaboratori ha organizzato una mega festa di ben tre giorni per festeggiare una delle società più prestigiose del settore giovanile regionale. ...leggi
06/08/2019

VIDEO SERIE D: "Per noi è un anno zero, ripeterci sarebbe fantastico"

Quarta stagione a Seravezza per mister Walter Vangioni. Dopo una promozione dall'Eccellenza e due fantastici campionati in serie D, inizia forse l'annata più difficile per il tecnico di Gallicano visto che si è puntato a un deciso rinnovamento della rosa. Ripetersi è sempre difficile e la grande scommessa in questa nuova stagione per il Seravezza Pozzi sarà proprio q...leggi
05/08/2019

ECCELLENZA, l'ambizioso CAMAIORE è già al lavoro: ecco la nuova ROSA

È un Camaiore ambizioso quello che è già al lavoro agli ordini di Raffaele Moriani in vista del prossimo campionato di Eccellenza. "Lo scorso anno era il primo dopo la Promozione ed abbiamo tenuto botta, adesso puntiamo a fare bene e sono convinto che la squadra possa centrare i playoff. Sarà un campionato tosto, dove ci sono ottime squadre come Tau C...leggi
05/08/2019

TERZA CATEGORIA, il rinnovato ATLETICO MARGINONE si presenta

Rosa ancora da ultimare, ma l’Atletico Marginone ha già presentato la rosa attualmente a disposizione presso il proprio impianto sportivo. Il presidente Massimo Carrara, insieme a Franchi Mirco e al loro entourage hanno lavorato moltissimo per portare in rosa tredici nuovi innesti, visto che le conferme sono state soltanto due ovvero i fratelli Emanuele e Roberto Bocciardi. Ad alle...leggi
04/08/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02722 secondi