Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


ARBITRO aggredito da un GENITORE: il PISTOIA NORD prende le distanze

Brutta storia nel girone Allievi B con il direttore di gara colpito con due ginocchiate

 Un'altra brutta pagina nel nostro calcio minore che dobbiamo purtroppo raccontare. E' successa a Pistoia nel campionato provinciale Allievi B quando un genitore in maniera inconsulta è entrato in campo per aggredire l'arbitro durante la gara. Duro e deciso l'intervento di una società seria e sana come quella del Pistoia Nord, anch'essa vittima di questa situazione che stigmatizza l'episodio con un comunicato stampa.

 “In merito al grave fatto accaduto a Pistoia Ovest durante la partita Vannucci-Pistoia Nord, tutta la Società G.S. Pistoia Nord prende nettamente le distanze da questo increscioso episodio che ha visto coinvolto il genitore di un nostro giovane calciatore. I valori che quotidianamente trasmettiamo ai nostri giovani calciatori ed alle loro famiglie non si rispecchiano assolutamente con quanto accaduto ma si identificano nella parola RESPECT nel suo senso più completo. Siamo solidali e vicini all’arbitro, a tutti i ragazzi in campo e al nostro giovane calciatore che si è dovuto frapporre tra il genitore e l’arbitro per evitare ben più gravi conseguenze. Siccome la Figc invita le società ad organizzare incontri con i familiari, con lo psicologo dello sport, con gli arbitri e noi abbiamo sempre aderito con entusiasmo a queste iniziative è nostra intenzione organizzare un incontro in cui inviteremo il direttore di gara aggredito. Sarà un modo per fare sentire ancora di più la nostra solidarietà e vicinanza all’arbitro ed il nostro ripudio verso quanto  successo”.

Qua sotto ecco l'articolo pubblicato dalla cronaca di Pistoia del quotidiano LA NAZIONE cher racconta l'accaduto.

Un'ammenda di 900 euro e la sconfitta a tavolino (3-0) inflitte al Pistoia Nord. Così ha stabilito il giudice sportivo della delegazione Figc di Pistoia, l’avvocato Cristiano Tasselli, in merito alla gara di calcio giovanile tra la Vannucci e il Pistoia Nord, disputata lo scorso mese di ottobre. Motivo dell’interruzione, l’aggressione subita dall’arbitro, colpito da un paio di ginocchiate a una coscia da un sostenitore del Pistoia Nord, probabilmente un genitore di uno dei ragazzi in campo. Ma che cosa ha scatenato la furia del supporter? A quanto pare un cartellino giallo. In seguito a un fallo di gioco sul portiere della Vannucci, infatti, un calciatore del Pistoia Nord venne ammonito dal direttore di gara: il provvedimento fece uscire di testa il tifoso, che davanti a spettatori, dirigenti, tecnici e giocatori attoniti entrò sul terreno cercando di colpire dapprima con un pugno e poi con due ginocchiate, andate a segno sulla coscia, l’arbitro, costretto poi a interrompere il gioco e a rifugiarsi negli spogliatoi. Direttore di gara che, successivamente, si recò al pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo e che ora ha 6 mesi di tempo per chiedere una deroga alla Figc e sporgere querela contro il suo aggressore.

La storia è tutta contenuta nell’ultimo bollettino della Figc, dove si legge che l’ammenda alla società è arrivata dopo aver «preso atto del referto arbitrale relativo all’incontro e rilevato come dal referto e dal relativo allegato emerga il compimento di atti di aggressione fisica nei confronti del direttore di gara di tale gravità da indurre quest’ultimo a interromperla». Dai successivi accertamenti il giudice sportivo ha rilevato che non c’è «dubbio che l’aggressione del direttore di gara» è avvenuta «da parte di un sostenitore chiaramente identificato quale appartenente alla società Pistoia Nord», aggressione che è consistita «dapprima in un tentativo di colpire con un pugno e successivamente in due ginocchiate sulla coscia sinistra». L’episodio «ha inciso negativamente e a ragione sulla integrità fisica e serenità dello stesso arbitro e dunque sul regolare svolgimento dell’incontro».

Il giudice sportivo parla di «condotta gravissima» da parte del sostenitore del Pistoia Nord e per questo la società è stata multata per responsabilità oggettiva. E dire che il calciatore (minorenne) ammonito si era già scusato con l’avversario e l’arbitro, mostrando di essere più saggio dell’adulto tifoso.

fonte www.lanazione.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Tests verità per ALLIEVI e GIOVANISSIMI del PONTEDERA contro il SIENA

Un fine settimana tutto da vivere per le giovanili del Città di Pontedera, con gli scontri al vertice per Allievi e Giovanissimi Nazionali, che affronteranno il Siena, una delle forze principali dei due campionati con in squadra i due capocannonieri delle rispettive annate. I Giovanissimi B affronteranno l’Arezzo e proveranno a riprendersi i tre punti dopo la sconfitta contro il Li...leggi
09/11/2018

Damiano MELANI lascia l'incarico di DIESSE dei GIOVANI ROSSONERI

Ribaltone alla società Giovani Rossoneri: si è dimesso il direttore sportivo Damiano Melani vera anima della giovane societa. “Non esistevano più le condizioni per lavorare serenamente - commenta Damiano Melani - quindi ho preferito farmi da parte, perché sono molto legato a questa società, dove credo di poter affermare, ...leggi
09/11/2018

INAUGURATO il bar 442 al centro sportivo "BRIZZI" del MARGINE COPERTA

Grande festa al centro sportivo Renzo Brizzi dove andava in scena l'inaugurazione del nuovo Bar 442, alla presenza del sindaco Marzia Niccoli e del presidente Uisp Tesi, c'è stato il fatidico taglio del nastro con i gestori Alessandra e Domenico, il bar sarà il punto di ritrovo per coloro che frequentano l'impianto sportivo e non solo. ...leggi
06/11/2018

La PISTOIESE 2005 vince il 1° torneo "CULLIGAN" a MARGINE COPERTA

Interessante quadrangolare a Margine Coperta giovedì 1 Novembre 2018 riservato alla classe 2005. Al via i padroni di casa, la Pistoiese, il Pontedera e il Pisa per il 1° torneo "CULLIGAN".  Nella prima gara giocata al mattino successo della Pistoiese sul Pontedera dopo i calci di rigore. Poi il Margine Coperta ha battuto il Pisa per 3-2. Nel pomeriggio le finali:...leggi
02/11/2018

MONTECATINIMURIALDO a ZINGONIA per un allenamento sul DRIBBLING

Sabato 27 ottobre gli allenatori di Pulcini ed Esordienti del Montecatinimurialdo, accompagnati dal direttore generale e responsabile del progetto di affiliazione Sauro Gigli, hanno partecipato ad una giornata di formazione organizzata dall'Atalanta nel Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia (BG). Al mattino, dalle 9 alle 13 circa, si è svolta una dimostrazione pratica guidata d...leggi
31/10/2018

"PESELLI in stand by, ALLIEVI affidati alla coppia LIMETTI-CORRADO"

Una brutta partenza (un solo punto in cinque partite di campionato) e a Margine Coperta ci si interroga sulla reale consistenza della formazione che partecipa al girone Elite degli Allievi regionali. Antonio Bongiorni, anima da sempre del club della Valdinievole, è il solito fiume in piena ed è al "lavoro" per risolvere la situazione. Innanzitutto una premessa, viste certe...leggi
23/10/2018

I GIOVANI VIA NOVA vincono la 22^ edizione del torneo "PIERATTI"

Giovani Via Nova - Margine Coperta 2-1 GIOVANI VIA NOVA: Grieco, Gelli, Pianigiani, Viscio, Morosi, Catena, Sicca, Manolache, Leveque, Prosperi, Cipolla. A disp.: Mangiapia, Mannai, Di Sano, Andreotti, Antonelli, Piliero. All.: Roberto ParlantiMARGINE COPERTA: Amelia Mattia, Tisca, Vanni, Petrucci, Luporini, Moretti, Drca, Sancred...leggi
18/10/2018

Giovedì 18 ottobre terza VISITA della JUVENTUS al MARGINE COPERTA

Terza visita stagionale al Centro Sportivo “Renzo Brizzi” di Margine Coperta da parte della Juventus. Giovedì 18 ottobre sarà infatti presente presso gli impianti della Polisportiva Margine Coperta uno dei Responsabili del Progetto Scuole Calcio Juventus Rudy Londi, che lavorerà direttamente sul campo per poter interagire maggiormente con allenatori e giocatori....leggi
17/10/2018

VIDEO, "Vorrei più attive le società di calcio durante l'anno"

Ogni anno sempre più bella. Un'iniziativa unica che è un po' il fiore all'occhiello della Delegazione Provinciale FIGC di Pistoia. Il concorso "CAMPIONE CALCIO-STUDIO" prende sempre più forma e cresce nell'interesse. Angelo Vaccaro, segretario della Delegazione FIGC, ma anche vice presidente scolastico, è l'ideatore e il principale protagonista. ...leggi
11/10/2018

VIDEO: "Una manifestazione che vuole ricordare personaggi di valore"

Dedicare il concorso "CAMPIONE CALCIO-STUDIO" alla figura di Giovanni Giandonati è un doveroso tributo che il calcio toscano deve a quest'uomo che tanto ha fatto per questo sport.  Stefano Riccomi, colui che l'ha sostituito, prima alla Delegazione Proviniciale di Pistoia, poi nel Consiglio Regionale della Lega Nazionale Dilettanti, non ha mai nascosto di aver avuto in lui ...leggi
11/10/2018

"CAMPIONE CALCIO-STUDIO", ancora un SUCCESSO per l'edizione 2018

Ancora una bella cerimonia per la terza edizione del CAMPIONE CALCIO STUDIO, la manifestazione ideata e organizzata dalla Delegazione FIGC di Pistoia che anche quest'anno ha assegnato dieci borse di studio a quegli studenti che sono riusciti nella scorsa stagione a coniugare il buon andamento dello studio con l'attività calcistica. Sala Maggiore del Comune di Pistoia gremitissi...leggi
09/10/2018

"Siamo ENTUSIASTI di poter COLLABORARE con un club come l'ATALANTA"

Si è tenuta sabato 22 settembre scorso, presso il Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia (BG), la giornata di presentazione del programma di affiliazione per le società legate all'Atalanta Calcio. Una giornata a cui non poteva ovviamente mancare il Montecatinimurialdo, rappresentato dal presidente Massimiliano Potenza e il direttore generale Sauro Gigli. I dirigenti della...leggi
27/09/2018

Il toscano MATTEO CIONI giocherà in SPAGNA con la maglia del LEVANTE

Il 16enne Matteo Cioni di Borgo a Buggiano (Pistoia) giocherà nella cantera del Levante Union Deportiva, società calcistica di Valencia che milita nella Liga per iniziare una nuova esperienza calcistica, ma soprattutto di vita correndo dietro al pallone. Matteo ha iniziato a giocare a calcio a cinque anni, nella scuola calcio della Polisportiva Margine Coperta concludendo ...leggi
26/09/2018

MASSIMILIANO MAGLIULO lascia il MARGINE COPERTA

E' durato pochissimo il ritorno di Massimiliano Magliulo al Margine Coperta. L'allenatore di Calci che guidava il gruppo 2005 ha dovuto lasciare. Ecco i motivi. "E' stata una decisione dolorosa. Purtroppo il lavoro e alcuni miei problemi organizzativi familiari non mi permettono di continuare! Ringrazio tutti i genitori e soprattutto i ragazzi che dal primo giorno si sono mes...leggi
26/09/2018

Giovedì 20 settembre prima VISITA della JUVENTUS al MARGINE COPERTA

Giovedì 20 Settembre prima visita annuale della Juventus a Margine Coperta presso gli Impianti Sportivi "Brizzi". Sarà presente Claudio Sangiorgio, uno dei componenti dello staff tecnico della Juventus Scuole Calcio Italia. A questo appuntamento dovrebbe essere sviluppata la terza fase fase, cioè la finalizzazione, verranno effettuate esercitazioni. Il Direttore Gen...leggi
20/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,08294 secondi