Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"Aspettavo la D, ma giocano gli UNDER, così sono venuto alla SESTESE"

Il portiere Andrea Giusti spiega perchè ha accettato di scendere a giocare in Promozione

Nuovo portiere per la Sestese, che ha ufficializzato l'acquisto del classe 1997 Andrea Giusti, ex Valdinievole Montecatini e Ghivizzano Borgoamozzano, reduce dall'esperienza con il San Donato Tavarnelle. Cresciuto nel Margine Coperta, ha poi giocato nei Giovanissimi del Lanciotto Campi, negli Allievi del Capostrada e nella Berretti della Lucchese.

Ma perchè un portiere che gioca in D, scende in Promozione. E' lo stesso Giusti a spiegarlo a TOSCANAGOL. "E' chiaro che le regole degli under soprattutto per i portieri penalizzano tanto. Basta pensare che nel girone toscano forse solo 2-3 squadre giocano col "vecchio". Sinceramente dopo la stagione dell’anno scorso non mi aspettavo di ritrovarmi il 17 settembre senza squadra. Avevo avuto delle offerte subito finita la stagione dalla Zenith Audax in e dalla Rignanese che sperava di essere ripescata in D. Ho voluto aspettare così tanto perché pensavo che una D si potesse fare avanti, ma niente. Nelle ultime settimane mi sono allenato a Prato ma sinceramente la situazione che si era creata non mi piaceva molto e appena ho avuto l’offerta della Sestese non mi sono tirato indietro perché ho una voglia matta di giocare la domenica. Non ho voluto aspettare altro tempo perché c’era il rischio che potessi star fermo fino dicembre e se non trovavo niente a dicembre fermo tutto l’anno, poi dopo sarebbe stata davvero dura ripartire".

La Sestese resta una società storica del calcio toscano. "Penso di aver fatto la scelta giusta ad andare a Sesto perché è un club molto organizzato che con la Promozione non ci incastra nulla. Abbiamo la squadra per poter arrivare nelle prime posizioni e ci impegneremo al massimo per riuscirci. Riguardo alle aspettative personali io ho un credo: "ognuno ha quel che si merita”, sia in ambito calcistico che nella vita. Io punto a fare sempre il massimo dovunque vada a giocare, io provo di tutto per poter un giorno poter campare di calcio ma nel frattempo, visto la categoria che lo permette, mi concentro anche sul lavoro".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



"A SAN DONATO ritrovo tanti amici ed è la scelta migliore per me"

E’ tempo di presentazioni ufficiali e di ritorni in casa San Donato Tavarnelle. La giornata di oggi, martedì 11 dicembre, comincia con Isuf Cela che torna con i colori gialloblu, dopo la parentesi con il Gavorrano.  Classe 1996, centrocampista offensivo, ecco le sue prima parole:  Allora Isuf, innanzitutto c...leggi
11/12/2018

SERIE D GIR. E, il nuovo mister del SAN DONATO TAVARNELLE si PRESENTA

In occasione dell’allenamento pomeridiano di venerdì 30 novembre, il San Donato Tavarnelle ha presentato ai mezzi di informazione il nuovo allenatore, comunicato nelle scorse settimane, Roberto Malotti. Per il tecnico si tratta di un ritorno dopo la splendida cavalcata della scorsa stagione, culminata con la finale di Coppa Italia. Ai microfoni della San Donato Tava...leggi
30/11/2018

"Tanta pressione sul POGGIBONSI, la nostra forza sarà la SERENITA'"

Primo posto e una grande consapevolezza: il Grassina fa la voce grossa dopo la vittoria di domenica con la Zenith Audax che ha proiettato i rossoverdi nuovamente in testa alla classifica. E Tommaso Degl'Innocenti, ex Rignanese e Grosseto, è già il leader in campo e fuori della squadra del presidente Zepponi: contro la squadra pratese il mediano ha guidato il gioco con grande cont...leggi
22/11/2018

VIDEO ECCELLENZA GIR. A, Fucecchio-Grosseto 4-1

Fucecchio - Grosseto 4-1 FUCECCHIO: Del Bino, Papa, Kazaki, Pizza, Sabatini, Pinto, Cenci, Fioravanti, Tremolanti (81' Rovai), Guarisa, Sciapi (81'st Fejzaj). A disposizione: Ruzzo, Menichetti, Mazzanti, Tani, Bagnoli, Intreccialagli, Rigirozzo. Allenatore: Targetti.GROSSETO: Nunziatini; Cantore, Ciolli, Gorelli, Sabat...leggi
19/11/2018

SERATA di BENEFICENZA organizzata dallo SCANDICCI

Una serata in compagnia, per beneficenza, con i giocatori e lo staff della Prima Squadra dello Scandicci, insieme ad Alberto Di Chiara (ex giocatore della Fiorentina e della Nazionale, Supervisore tecnico dei Blues). Appuntamento per giovedì 22 novembre dalle ore 18.30 alle ore 20. Foto, autografi e solidarietà: il ricavato dell'iniziativa sar&agra...leggi
16/11/2018

Il GAMBASSI esonera CALDERONE e chiama SARTI alla guida della squadra

Cambio di allenatore nel Gambassi (Promozione girone C): è la stessa società giallorossa a comunicarlo attraverso la propria pagina facebook. Nella giornata di oggi Usd Gambassi, comunica la fine del rapporto di collaborazione con Mister Alessandro Calderone e del suo vice Francesco Garuglieri e ringraziandoli per la professionalita' e serieta' dimostrata, gli augura...leggi
15/11/2018

"Mi aspetto una gara COMBATTUTA, non siamo INFERIORI al GROSSETO"

Attesa spasmodica a Fucecchio per il big match che domenica 18 novembre vedrà contrapposta la locale compagine bianconera alla corazzata Grosseto, rispettivamente seconda e prima forza del Girone A di Eccellenza, distanziate di cinque punti in classifica. Per il Fucecchio l’occasione è ghiotta per accorciare le distanze dalla vetta, mentre i biancorossi, in caso di vittoria,...leggi
15/11/2018

VIDEO RUSSO: "Siamo CARICHI in vista della sfida con il TUTTOCUOIO"

Sabato 10 novembre il San Donato Tavarnelle, decima forza del Girone E di Serie D, ospiterà la capolista Tuttocuoio, avanti di otto punti rispetto ai fiorentini.  Federico Russo, esterno d'attacco classe 1997 ex Lucchese e Ghivizzano Borgoamozzano, autore sin qui di tre reti in campionato, parla alla vigilia del match. "Siamo in un momento positivo, ci ...leggi
09/11/2018

Stefano CALDERINI: "GRASSINA super, dovremo fare la partita PERFETTA"

Sette punti in quattro giornate, è un Porta Romana in salute e con il morale alto che si prepara al derby contro il Grassina (secondo in classifica, ma con una partita in meno rispetto al Poggibonsi). Le parole di mister Stefano Calderini: "Domenica contro la Castiglionese abbiamo disputato la miglior partita da quando sono arrivato, abbiamo vinto meritatamente, nel primo...leggi
09/11/2018


SAN DONATO TAVARNELLE, si va avanti con SIMONE GORI in panchina

Il San Donato Tavarnelle comunica che Simone Gori, allenatore della prima squadra, continuerà il suo lavoro sulla panchina gialloblu per le prossime 2 partite di campionato (in trasferta contro la Pianese e poi al Pianigiani con il Tuttocuoio). La società del San Donato Tavarn...leggi
30/10/2018

AMBULANZA e MEDICO sui CAMPI DILETTANTISTICI: devono esserci o meno?

"La prima squadra espugna il campo di Maliseti grazie al gol di Matteo Bettazzi. Nei minuti di recupero c'è stato grande spavento per un violento scontro di gioco che ha visto coinvolti Andrea Giusti, Fattori del Maliseti Tobbianese e Mattia Bellagamba. Per fortuna i primi due sono stati dimessi dall'ospedale a seguito di accertamenti e il terzo se l'è cavata con u...leggi
29/10/2018

ECCELLENZA GIR. B, il GRASSINA vince e vola in VETTA alla CLASSIFICA

Grassina - Castiglionese 4-2 GRASSINA: Burzagli, Fabbrini (88' Martellini), Stella (88' Nencioli), Degli Innocenti, Fani, Villagatti, Nuti, Caschetto, Bruni (78' Cragno), Baccini (46' Benvenuti (53' Torrini)), Bellini. A disposizione: Merlini, Ciofi, Alfarano. Allenatore:  InnocentiCASTIGLIONESE: Poponcini, Cirelli M., P...leggi
29/10/2018

SERIE D GIR. E, CLAMOROSO allo SCANDICCI: tre giocatori FUORI ROSA

Clamoroso allo Scandicci: i centrocampisti Ludovico Gargiulo (classe 1995) ed Andrea Gianotti (1993) e l'attaccante Gabriele Vangi (1990) sono stati messi fuori rosa dal club blues dopo alcune incomprensioni con l'allenatore Claudio Davitti. Per i tre atleti si attenderà adesso l'apertuta del mercato di dicembre per poter trovare una nuova sistemazione. NELLA FOTO ...leggi
26/10/2018

SERIE D GIR. E, il SAN DONATO TAVARNELLE ESONERA mister Massimo FUSCI

Il San Donato Tavarnelle comunica che è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra, Massimo Fusci. Il San Donato Tavarnelle in occasione del prossimo allenamento, previsto per la mattina di sabato 27 ottobre alle 10 al ‘Pianigiani’, e del turno di campionato, vedrà in panchina siedere l’allenatore in seconda, Simone Go...leggi
26/10/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92676 secondi