Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


SERIE D, il nuovo ALLENATORE del VIAREGGIO sarà Luigi PAGLIUCA

Arriva dal Livorno insieme al Direttore Generale Alessandro Doga e a Nicola Pecini, che collaborerà sia sotto il profilo organizzativo che economico

Il Viareggio 2014 sta per ufficializzare quello che sarà un vero e proprio nuovo corso. Dal Livorno arriveranno Luigi Pagliuca ed Alessandro Doga, che ricopriranno rispettivamente il ruolo di allenatore della prima squadra e Direttore Generale, con Alberto Reccolani che manterrà invece la carica di Direttore Sportivo.

"Vogliamo completare le procedure di iscrizione e presentare ufficialmente queste nuove figure di riferimento per poi iniziare a fare i primi annunci, sia per quanto riguarda i rinnovi di quei giocatori che si sono particolarmente distinti nella passata stagione che per i molti volti nuovi che arriveranno - dichiara il Presidente bianconero Cristiano Baroni - a livello societario, grazie all'aiuto di Nicola Pecini, che arriverà anch'egli dal Livorno, avremo un grande aiuto sia sotto il profilo organizzativo che economico. Pecini è un personaggio che vorrei coinvolgere sempre di più in modo tale che possa mettere tutta la sua esperienza al servizio del Viareggio. Senza obblighi né proclami, vogliamo fare un campionato serio ed ambizioso, cercando innanzitutto di consolidare quanto di buono fatto quest'anno, con la speranza di poterci migliorare".

Intanto si fanno i nomi dei primi confermati che sono i classe 1998 Johnny Mattei e Davide Minichino, sicuro l'addio invece dei portieri Carpita e Cipriani. 

NELLA FOTO CRISTIANO BARONI

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03765 secondi