Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


ZELLINI saluta la SESTESE con una commossa LETTERA: va all'AGLIANESE

L'esterno classe 2000 lascia la società nella quale era approdato all'età di nove anni

Gioele Zellini lascia la Sestese, società nella quale approdò dal Rinascita Doccia ad appena nove anni, ed andrà a giocare in Serie D all'Aglianese. Esterno classe 2000, nell'ultima stagione in rossoblu in Eccellenza ha totalizzato venticinque presenze andando a segno tre volte.

Nonostante il cambio di maglia, i colori della Sestese rimarranno sempre nel cuore di Zellini, che saluta con una commossa lettera la sua ormai ex squadra. "Non è mai facile quando arriva il momento dei saluti, si perché è allora che ti riaffiorano tutti i ricordi, quelli belli e quelli brutti e così ti rendi conto che è davvero finita, è finito il momento di indossare quella maglia, sì ti sembra strano, proprio quella maglia che ha indossato per tanto tempo e da cui non pensavi di separarti così presto, quella maglia che ti ha dato tante soddisfazioni e con la quale hai vinto e perso tante battaglie, quella maglia che seppur infangata, non ti volevi togliere mai. Quanto mi sembravano lontani quei ragazzi che giocavano in prima squadra quando facevo il raccattapalle alle loro partite e pensare che questa anno uno di quelli ero io e che sono riuscito anche a fare esultare la mia gente: fantastico! Ma adesso è arrivato il momento di lasciarci per provare a fare qualcosa di grande, qualcosa che forse ancora è più grande di me! I ringraziamenti credo che potrebbero iniziare oggi e finire fra 1 anno, quindi non mi dilungo troppo e vi dico solo GRAZIE SESTESE, per avermi fatto crescere come calciatore, ma soprattutto come uomo! So che sarà un arrivederci e non un addio perché rimarrete sempre nel mio cuore!"

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03239 secondi