Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


COPPA ITALIA FEMMINILE, la FIORENTINA WOMEN'S alza il TROFEO

Per le viola seconda coccarda tricolore di fila, come un anno fa sempre con il Brescia superato stavolta con un netto 3-1

Fiorentina - Brescia 3-1

FIORENTINA (4-3-3): Ohrstrom; Guagni, Linari, Tortelli, Bartoli; Carissimi, Adami, Parisi; Bonetti; Mauro, Caccamo (31’ st Vigilucci). A disposizione: Durante, Daniel, Einarsdottir, Brazil, Corazzi, Rinaldi. Allenatore: Fattori-Cincotta
BRESCIA (3-5-2): Ceasar; Di Criscio, Fusetti, Hendrix; Tomaselli (33’ pt Heroum), Girelli, Giugliano, Daleszczyk (35’ pt Mendes), Sikora; Sabatino, Giacinti. A disposizione: Marchitelli, Mendes, Magri, Cacciamali, Ghisi, Zanzi. Allenatore: Giampietro Piovani
ARBITRO: Stefania Menicucci di Lanciano, coad. da Nidaa Hader di Ravenna e Roberta Russo di Piacenza
RETI: 11’ pt Mauro (F), 26’ pt Bonetti (F), 43’ pt Caccamo (F), 26’ st Girelli (B)
NOTE: giornata calda, terreno in buone condizioni; ammonite Daleszczyk (B), Fusetti (B) e Mendes (B). Recuperi 1’, 2’

Troppa Fiorentina Women’s per un Brescia arrivato stanco a questa finale di Coppa Italia giocata allo stadio “Il Noce” di Noceto (Pr) davanti a quasi 1.000 spettatori. Le viola hanno battuto le leonesse con un sonoro 3-1 giocando una gara praticamente perfetta. I gol? Tutt bellissimi, mai banali a conferma dello spessore tecnico di entrambe le squadre.

La Fiorentina ha indirizzato la gara fin dalle prime battute, tra l’11 e il 26’ i due colpi ferali inferti dalle viola grazie a due gol pregevoli, prima Ilaria Mauro ha fulminato la Ceasar con una girata improvvisa poi Tatiana Bonetti su punizione con una traiettoria deliziosa ha piazzato la sfera sotto l’incrocio dei pali. In chiusura di primo tempo Patrizia Caccamo ha firmato il tris con un tracciante dalla distanza. Incolpevole anche questa volta Camelia Ceasar.

Il Brescia ha accusato comprensibilmente il ko dello spareggio scudetto e la semifinale di coppa giocata pochi giorni prima. Cristiana Girelli a metà ripresa ha reso meno amara la sconfitta trasformando un calcio di punizione dal limite con la sfera che si è infilata a fil di palo. Per la Fiorentina Women’s è la seconda Coppa Italia consecutiva dopo quella della scorsa stagione conquistata sempre sul Brescia. Vendicato sportivamente il ko in Supercoppa, trofeo alzato dal Brescia sempre sulle viola.

Il Vice Presidente della Lega Nazionale Dilettanti delegato al calcio femminile Sandro Morgana ha premiato la vincente: ”E’ stata una partita spettacolare, questo è il calcio femminile nella sua essenza più pura, uno sport che coinvolge e cresce a vista d’occhio. Sull’aspetto della comunicazione la Lega Nazionale Dilettanti ha esaltato questa finale con una diretta sui social network che ha favorito il coinvolgimento del pubblico, soprattutto quello più giovane. I numeri lusinghieri registrati nelle 24 dirette streaming prodotte in questa stagione hanno certificato la bontà della nostra scelta”. La diretta della finale sulla pagina Facebook ufficiale della LND ha fatto registrare numeri importanti, picchi di oltre 1.000 utenti in diretta, oltre 88.000 le persone raggiunte.

Raggiante a fine gara mister Antonio Cincotta: “Dedichiamo questa vittoria a Davide Astori, la sua scomparsa ci ha unito, questo successo è tutto per lui. Abbiamo ritrovato quell’umiltà che forse ci è mancata ad inizio campionato. In questa stagione avevamo perso già tre volte con il Brescia, questa volta l’abbiamo preparata diversamente e il campo di ha dato ragione”. Capitan Alia Guagni applaude le compagne:” Questo è il vero trionfo di un gruppo che ha saputo cambiare atteggiamento nel corso della stagione”.

Hanno partecipato alla premiazione il Presidente e il delegato al calcio femminile del Cr Emilia Romagna LND Paolo Braiati e Alberto Malaguti, la Coordinatrice del Dipartimento calcio femminile LND Sonia Pessoto.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA GIRONE C, VITTORIA a TAVOLINO per la SETTIGNANESE

RECLAMO DELL'U.S. SETTIGNANESE AVVERSO REGOLARITA' ED ESITO GARA FIESOLE CALCIO/SETTIGNANESE DEL 3.02.2019 (4-1) Sciogliendo la riserva contenuta nel Com. Uff. n. 50 del 7.02.2019; -il 7 febbraio 2019 si e' disputata alle Caldine (Firenze) la gara Fiesole Calcio/Settignanese, conclusasi in campo col risultato di 4-1 e valida per il Campionato dilettanti di Prima Categor...leggi
15/02/2019

ECCELLENZA GIR. B, TRIS interno per la capolista GRASSINA: SIGNA k.o.

Grassina - Signa 3-1 GRASSINA: Burzagli, Stella, Benvenuti, Degl'Innocenti, Fani, Villagatti, Torrini (75' Nuti), Metafonti (88' Cattani), Baccini (26' Kthella), Bellini (46' Meacci), Bruni (65' Caschetto). A disposizione: Merlini, Fabbrini,Martellini, Vannoni. Allenatore: Matteo InnocentiSIGNA: Cappelli, Bizzeti, Gabrielli, Ficar...leggi
11/02/2019

BACCI alza l'asticella per il SAN DONATO: "Non dobbiamo accontentarci"

A margine della presentazione del camp 2019 targato FC Barcellona a Tavarnelle Val di Pesa il presidente del San Donato (serie D girone E) Andrea Bacci ha parlato ai microfoni ufficiali della società in vista della prossima sfida di campionato in casa del Seravezza, avanti di tre lunghezze rispetto ai giallo blu di Roberto Malotti. Partita in programma sabato 9 febbraio alle 14.30...leggi
07/02/2019

PROMOZIONE GIR. C, il C.S. LEBOWSKI annuncia il nuovo ALLENATORE

Dopo le dimissioni di Andrea Serrau, il Centro Storico Lebowski, attualmente al quint'ultimo posto nel Girone C di Promozione, ha ufficialmente nominato il nuovo allenatore, che sarà Roberto Castorina. Questo il comunicato del club: La Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica Centro Storico Lebowski comunica che il sig. Roberto Castorina è il nuo...leggi
06/02/2019


SCANDICCI, è MIRKO GARAFFONI il NUOVO DIRETTORE SPORTIVO

Il C.S. Scandicci 1908 comunica di aver affidato il ruolo di Direttore Sportivo della Prima Squadra a Mirko Garaffoni, ex giocatore professionista ed ex dirigente della Correggese. "Sono contento che sia nata questa bella opportunità: ringrazio la società e il Presidente per avermi dato l'occasione di entrare nell'ambiente Scandicci - le parole d...leggi
04/02/2019

"Ancora una volta ci siamo fatti RIMONTARE: serve una RIFLESSIONE"

Al termine dei 90 minuti contro l’Aglianese, si è presentato in sala stampa l’allenatore del San Donato Tavarnelle, Roberto Malotti, per commentare il risultato di parità “Siamo andati in vantaggio e ci siamo fatti rimontare per l’ennesima volta. Sono situazioni che alla lunga ci penalizzano molto e che soprattutto ci devono far ri...leggi
04/02/2019

ECCELLENZA, è un SUPER GRASSINA anche a BUCINE

Bucinese-Grassina 0-5 BUCINESE: Nannicini, Franci D., Cinini, Sala, Ezzechielli, Ferrucci (Parisi), Valcareggi, De Carlo, D Alterio, Nocentini (Benedetto), Casini. A disp.: Coppi, Manganelli, Autiero, Romanelli, Gariate, Rotesi, Prosperi. All.: Nardi FlavioGRASSINA: Burzagli, Cattani, Stella, Degl Innocenti (Fani), Meacci, Vi...leggi
04/02/2019

LUTTO per la scomparsa della GLORIA della FIORENTINA Egisto PANDOLFINI

Grande cordoglio nel calcio toscano ed italiano per la scomparsa di Egisto Pandolfini. Nato nel 1926, Pandolfini cresce nelle giovanili della Fiorentina dove esordì in Serie A l'11 novembre 1945 contro la Salernitana. È con la SPAL a Ferrara che Pandolfini esplode e vince con venti reti la classifica del girone B della serie cadetta. Per riaverlo la Fiorentina...leggi
30/01/2019

Il VALDARNO saluta l'ingresso in società di ANDREA FERRATI

E' sempre una notizia positiva quando entrano nel mondo del calcio nuovi personaggi. E' il caso della società Valdarno che saluta l'arrivo di un nuovo dirigente. "La Valdarno Football Club nella persona del Presidente Simone Simoni ed il consiglio direttivo, dà il benvenuto al nuovo consigliere Andrea Ferrati. Andrea, classe 1961 già dirigente, ha deciso di ...leggi
10/01/2019

VIDEO COPPA ITALIA ECCELLENZA, il MONTIGNOSO vince ai CALCI di RIGORE

Zenith Audax - Montignoso  0-0 (2-4 dopo i calci di rigore) ZENITH AUDAX: Brunelli, Melani, Ruggeri, Saccenti, Benvenuti, Facchini, Piras, Lenzini, Zizzari, Silva Reis, Manganiello (30 st. Sow Papa). A disp.: Montenegro, Maretto, Magelli, Baldi, Cirasella, Ferraro, Martines. All.: Andrea BelliniMONTIGNOSO: Frongillo, Fer...leggi
09/01/2019

Super-BACCINI, il GRASSINA vince lo scontro diretto e vola in fuga

Poggibonsi-Grassina 0-2 POGGIBONSI: Salvadogi, Ceccatelli, Ciolli, Galbiati, De Vitis, Fatticcioni, Miccoli, Riccobono, Vangi, Cicali, Motti. A disp.: Raffa, Zanaj, Veraldi, Bongini, Verdiani, Bracci, Marabese, Razzanelli . All.: Bifini AlessioGRASSINA: Burzagli, Fabbrini, Benvenuti (Stella), Degl Innocenti, Meacci, Villagatti, To...leggi
07/01/2019

Debutto con il GOL per il difensore BONECHI con la maglia del S.DONATO

Classe 2001, titolare e gol all’esordio con la maglia del San Donato Tavarnelle (serie D girone E). Sarà una giornata indimenticabile quella che metterà nel cassetto dei ricordi Niccolò Bonechi, fresco prestito dalla Robur Siena, autore della rete che ha sbloccato il match contro il Viareggio.  Ecco le sue parole ai microfoni dell...leggi
07/01/2019

ECCELLENZA GIR. B, nessun gol ma tante emozioni a Lastra a Signa

Finisce 0-0 la sfida tra Lastrigiana e Porta Romana Oltrarno, valida per la diciassettesima giornata del girone B di Eccellenza Toscana, in una partita povera di reti ma ricca di emozioni. Biancorossi che vanno in vacanza interrompendo la serie di tre sconfitte consecutive e riprendendo il cammino per puntare ai playoff.  Inizio di partita abbastanza b...leggi
24/12/2018

VIDEO: "E' allarme rosso per la TERZA CATEGORIA: servono squadre"

Chiacchierata con Paolo Mangini, presidente del Comitato Regionale Toscano della Lega Nazionale Dilettanti, per i tradizionali auguri di Natale e di fine anno, al termine dell'Assemblea di metà mandato che si è svolta a Coverciano.  E' allarme rosso per la Terza categoria che in questi anni ha perso, numericamente parlando, diverse società. Mangini ne ha parl...leggi
18/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06251 secondi