Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tanti personaggi dello SPORT TOSCANO premiati nella "DOMMO CUP"

Lunedì 16 Aprile presentazione della manifestazione organizzata dalla Sales a Firenze

  Scritto da La Redazione il 13/04/2018

Si terrà lunedi 16 aprile alle 17.30 presso la sede dell’Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus in via San Gallo 115 a Firenze la presentazione della "Dommo Cup". Organizzata dalla ASD Sales con il patrocinio del Quartiere 2, la "Dommo Cup" è una manifestazione di calcio e pallavolo giovanile che interesserà otto squadre di calcio Esordienti A (nati nel 2005-06) provenienti da tutta Italia, e tre squadre di pallavolo under 14 femminile, per un totale di circa 200 ragazzi accompagnati da allenatori, dirigenti e dalle loro famiglie. Anche quest’anno la manifestazione è dedicata all’Associazione intitolata a Lorenzo Guarnieri, ucciso a Firenze nel 2010 da un guidatore ubriaco e drogato, e diventa un momento di riflessione sul tema della sicurezza stradale.

Nel corso della presentazione della manifestazione verranno premiati personaggi dello sport che si sono distinti nel 2017 per il connubio risultati sportivi e comportamenti corretti nel rispetto delle regole. Questi i premiati:
Allenatore Emergente: ACF Fiorentina Emiliano Bigica
Giornalista dell’anno; TV Prato Massimiliano Masi (NELLA FOTO)
Procuratore Emergente: Emanuele Nobili playermanagement
Giovane Promessa: ACF Fiorentina Riccardo Sottil
Donna di Sport: Sara Meini
Sportivo dell’anno: Fabio Turchi
Premio alla carriera: Raffaele Rubino
Responsabile settore Giovanile Emergente: Matteo Silvestri AC.Prato

Il torneo ha da sempre anche finalità sociali oltreché sportive perché è l’occasione in cui la Sales offre un aiuto concreto a Onlus impegnate nella difesa dei diritti umani dei più deboli. “Saranno due giorni intensi, pieni di sport e sicurezza stradale, perché le regole sulla strada vanno rispettate esattamente come quelle nei campi di gioco” dichiara Maurizio Razzi, presidente della Sales. Fra una partita e l’altra infatti i giovani atleti saranno impegnati in attività di educazione stradale, grazie al supporto che sarà fornito dalla Polizia Municipale di Firenze con i percorsi di Vigilandia e dalla Polizia Stradale con il Pullman Azzurro

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/04/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,92328 secondi