Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


SERIE D GIRONE E, ritorno al successo per il SERAVEZZA (2-0)

Un gol per tempo alla Lavagnese e la squadra di Vangioni riassapora la gioia dei tre punti

Seravezza-Lavagnese 2-0

SERAVEZZA: Cavagnaro, Borgia, Maccabruni F., Granaiola, Fedi, Fiale, Bedini, Bortoletti, Benedetti, Bruzzi, Bongiorni. A disp.: Pietra, Nardini, Ramacciotti, Siku, Galletti, Raffo, Galloni, Del Lago, Biagi. All.: Vangioni Walter
LAVAGNESE: Nassano, De Filippi, Avellino, Alluci, Croci, Frugoli, Placido, Di Pietro, Carta, Mobilio, Gnecchi. A disposizione Gaccioli, Basso, Cirrincione, Bertora, Maigini, Rovido, Penna, Celeri. All.: Venuti Gabriele
ARBITRO: Di Francesco Dario di Ostia Lido
RETI: 30' pt. Bongiorni (S), 9' st. autorete di De Filippi (L)

Dopo tre domeniche passate a vagare nell’asciutto deserto, arriva finalmente la rinfrescante oasi a dissetare un ambiente non incline ai prolungati periodi di secca. Tre punti di grande importanza ed a farne le spese è stata la Lavagnese, apparsa tanto volenterosa quanto inefficace come del resto dimostrano i numeri di una squadra tra le meno prolifiche del campionato. Molto fumo ma poco arrosto al contrario del Seravezza che nell’occasione guarda e colpisce al momento opportuno con oculato cinismo.

Mister Vangioni deve fare ancora a meno degli squalificati Bondielli e Rodriguez oltre che a Biagi colpito in settimana dalla febbre e accomodatosi in panchina. Borgia, Fedi, Fiale e Maccabruni formano il quartetto più arretrato con Granaiola davanti fiancheggiato da Bedini e Bortoletti, più avanti Benedetti, Bongiorni e Bruzzi. Sull’altro fronte mister Venuti non ha a disposizione Fonjock e lascia Basso in panchina. La Lavagnese recepisce a dovere gli ordini del proprio mister che spreme i suoi in una copertura asfissiante tanto che a stento i nostri riescono a superare la metà campo.

Ne viene fuori una gara giocata a buoni ritmi con la sfera che arriva spesso nei pressi di Cavagnaro ma più che raramente in maniera efficace. Il  numero uno si disimpegna a dovere senza mai la minima sbavatura di fronte ai suoi … concittadini e davanti a lui la difesa molto poco permette in fase di conclusione. Poco o niente combinano invece i versiliesi nella metà campo ospite ma a noi quel poco piace perché aldilà di un tiro di Bruzzi, ex di turno, parato con sicurezza da Nassano, estremo difensore ospite, l’unica altra vera conclusione verso la porta ligure scuote la rete, è il ragazzino Bongiorni, figlio d’arte, a finalizzare dall’area piccola un traversone del solito Borgia quando la prima metà gara era ormai sui titoli di coda. Facile farne uno in mezzo a varie occasioni, più difficile saper sfruttare la palla giusta al momento giusto.

Mister Venuti cambia ad inizio ripresa, mette dentro Basso, tenuto in panchina all’inizio e per farlo deve ricorrere ad un gioco di prestigio: toglie la quota Gniecchi al cui posto tattico va Basso, manda dentro il portiere di riserva Gaccioli, in sostituzione della quota giovane come da regolamento e di conseguenza toglie il portiere titolare Nassano. Bontà sua perché l’inesperienza del giovane Gaccioli chiude in pratica la partita in apertura di ripresa. Defilippi al 9’, pressato da Benedetti, appoggia indietro da quasi tre quarti campo verso il suo portiere il quale solo soletto alza un po’ troppo il piede al momento dell’impatto con la sfera che beffarda gli passa sotto i tacchetti rotolando alle sue spalle.

A questo punto mister Vangioni si tutela mandando in campo Tom Syku al posto di Bruzzi ed alla mezzora dentro Raffo al posto di Bongiorni. Tre poi le sostituzioni verdazzurre nel finale, probabilmente più per spezzare il ritmo che non per necessità. La partita diventa di pura accademia. Lavagnese in avanti ma ormai stanca e priva di idee chiare e noi a sfiorare in qualche occasione la terza marcatura di rimessa. In più i liguri rimangono nel finale in dieci per l’espulsione di Alluci, reo di aver pronunciato qualche parola di troppo.

fonte pagina facebook seravezzacalcio seravezzacalcio

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



COPPA TOSCANA PRIMA, il TAU CALCIO passa dopo una gara ricca di RETI

Marginone - Tau Calcio Altopascio 3-4 MARGINONE: Besson, Conte (36' st Paganelli F.), Lici, Carmignani, Picchi (17' st Paoli), Ricci (24' st Antoni), Lencioni (20' st Peri), Paganelli A., Frateschi, Pistoresi, Spatola (28' st Rotunno). A disposizione: Orsetti, Mini, Contini, Sarti. Allenatore: RinaldiTAU CALCIO ALTOPASCIO: Da...leggi
20/09/2018

ECCELLENZA, VORNO-FUCECCHIO si giocherà a SAN GIULIANO TERME

La gara Vorno-Fucecchio valevole per la terza gionata del girone A dell'Eccellenza si giocherà domenica prossima 23 Settembre allo Stadio "Bui" di San Giuliano Terme con inizio ore 15. La società capannorese, matricola assoluta nel campionato di Eccellenza, ha scelto infatti come campo principale per questa stagione proprio quello di San Giuliano Terme. Di fatto, per&ogra...leggi
19/09/2018

VIDEO SERIE D GIRONE E, Seravezza-Gavorrano 0-0

Seravezza – Gavorrano 0-0 SERAVEZZA: Cavagnaro, Ramacciotti, Syku, Biagi, Parenti, Fiale, Dell’Amico, Granaiola, Podestà, Rodriguez, Bedini. A disp.: Pietra, Piazzolla, Nelli, Bongiorni, Imbrenda, Galletti, Cornacchia, Pegollo, Galloni. All.: VangioniGAVORRANO: Salvalaggio, Pupeschi, Bruni, Bucarelli, Mori, Cont...leggi
17/09/2018

PRIMA GIR. A, TAU CALCIO corsaro sul campo del PONTE A MORIANO (0-1)

Ponte a Moriano - Tau Calcio Altopascio 0-1 PONTE A MORIANO: Gonnella, Landi (Tarantino), Pardini, Tornaboni, Del Frate (Michelotti), Taccola, Bini, Popetta, Bitep, Trapani (Moriconi), Ridolfi (Ricci). A disposizione: Sinesi, Bianchini. Allenatore: Lencioni.TAU CALCIO: Daviddi, Principe, Lunardini, Franceschi, Del Sarto, Giardini,...leggi
17/09/2018

PROMOZIONE GIR. A, tra LAMMARI e MALISETI è 2-2 con TERNA protagonista

Lammari – Maliseti Tobbianese 2-2 LAMMARI: Viviani Matteo, Petretti, Mike Jatta, Del Carlo, Cipriani, Viviani Emilio, Babboni, Taddeucci, Marchi (24’st Franceschini), Lionetti (40’st Mattioli). A disp. Biondi, Guidi, Battistoni, Tocchini Lorenzo, Bacci, Verdirosa, Decanini. All. Stefano Fracassi.MALISETI TOBBIANESE:...leggi
16/09/2018

SERIE D, il VIAREGGIO va in SILENZIO STAMPA

In merito alle frasi pubblicate su un social network da alcuni ex tesserati e riprese dagli organi di stampa, il Viareggio 2014, preferendo non alimentare ulteriori polemiche o discussioni che possano distrarre la squadra privandola della necessaria serenità a pochissimi giorni dal debutto nel campionato di Serie D, comunica che nessun tesserato rilascerà dichiarazioni agli o...leggi
15/09/2018

VIAREGGIO-SAN DONATO TAVARNELLE, aperta solo la TRIBUNA CENTRALE

Il Viareggio 2014 comunica che, in occasione della gara con il San Donato Tavarnelle valida per la prima giornata del girone E di Serie D, in programma domenica 16 settembre alle ore 15 allo stadio Comunale di Camaiore, sarà aperta soltanto la tribuna centrale. Biglietto unico al costo di 12 euro. Ingresso gratuito per gli under 14. Saranno validi gli abbonamenti. ...leggi
13/09/2018



Gli ARBITRI della SEZIONE AIA di LUCCA si sono radunati sull'APPENNINO

Dopo i raduni nazionali e regionali, che hanno visto la partecipazione di numerosi arbitri lucchesi, si è svolto il consueto raduno pre-campionato per i giovani direttori di gara della sezione “M. Gianni”. Sulle montagne dell’Appenino Tosco Emiliano, coadiuvati dal Presidente Antonio Ruffo e dal suo staff, si sono ritrovati i giovani arbitri a disposizione dell’Or...leggi
12/09/2018

Il CAMPIONE D'EUROPA Gabriele GORI è tornato al CASTELNUOVO GARFAGNANA

Trascinatore della Nazionale Italiana che si è appena laureata Campione d'Europa di Beach Soccer, Gabriele Gori si è aggregato al Castelnuovo Garfagnana, sua società di appartenenza. L'attaccante è stato accolto da tutto l'ambiente gialloblu con grandi festeggiamenti e, all'ingresso dello Stadio "Nardini", i tifosi garfagnini hanno apposto uno striscione,...leggi
12/09/2018

PRIMA GIR. A, CORTOPASSI è il nuovo TEAM MANAGER della TORRELAGHESE

Lorenzo Cortopassi è il nuovo Team Manager della Torrelaghese, società che prenderà parte al Girone A di Prima Categoria. Classe 1987, Cortopassi in passato ha prima allenato i Pulcini C della Young Viareggio insieme ad Oggiano, quindi ha vissuto stagioni al fianco di Biancalana e Mazzucco con Viareggio 86 e Viareggio 2014, società della quale è u...leggi
12/09/2018

Andrea CARPITA: "Il VIAREGGIO ci sta continuando a prendere in GIRO"

Con una lettera scritta sul gruppo FACEBOOK "Io tifo Viareggio" dal portiere classe 1988 Andrea Carpita, neo campione d'Europa con la Nazionale beach soccer, attualmente in forza all'Urbino Taccola (Promozione girone A), prosegue il braccio di ferro con il Viareggio 2014 per pendenze relative alla passata stagione. Ricordiamo che due mesi fa l'estremo difensore aveva esternato t...leggi
12/09/2018

E' il viareggino GORI la STELLA dell'ITALIA campione di BEACH SOCCER

Sono giorni di festa per ilo beach soccer italiano dopo la vittoria nel campionato europeo di domenica scorsa ad Alghero. Un'Italia a forti tinte toscane, o meglio versiliesi, vista la presenza di diversi elementi come Carpita, Di Palma, Ramacciotti e Marinai. Ma la "stella" della squadra continua a restare lui, Gabriele Gori, classe 1987, viareggino, autentico fuoriclasse sulla sabbia, consid...leggi
11/09/2018

COPPA ITALIA PROMOZIONE, il LAMMARI perde ancora ed è eliminato

Lammari-Larcianese 1-2 LAMMARI: Viviani, Franceschini (88' Verdirosa), Petretti, Mikel, Del Carlo, Borelli, Viviani E. (78' Tocchini), Cipriani, Taddeucci, Babboni (46' Lionetti), Ricci (63' Marchi). A disp.: Biondi, Battistoni, Guidi, Decanini, Chetoni. LARCIANESE: Fedele, Porciani, Monti (78' Tardiola), Volpi (46' Spa...leggi
10/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,33191 secondi