Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


PROMOZIONE, il derby della VERSILIA potrebbe decidere il campionato?

Il diesse del Camaiore Iacopo Pellegrini presenta la supersfida contro il Pietrasanta

E' certamente uno dei diesse più giovani del nostro calcio dilettantistico. Iacopo Pellegrini, classe 1981, è da questa stagione l'uomo di riiferimento al Camaiore che sta lottando nel girone A di Promozione per tornare in una categoria più consona alla sua storia e al suo blasone.

Pellegrini è un pietrasantino doc e domenica prossima ecco il super derby proprio i biancocelesti, una sfida delicatissima in questa bellissima lotta al vertice che vede capolista ormai dall'inizio di stagione il Vorno. "Mio nonno è stato capostazione per 25 anni a Pietrasanta, mia zia ha un tabacchino storico e io ho un agenzia immobiliare a Pietrasanta. Io sono cresciuto... con il pallone, grazie a mio padre Giorgio, ex calciatore del Brescia e mio fratello Andrea è stato portiere nei settori giovanili di Lucchese e Carrara, ora fa il diesse all'Atletico Forte dei Marmi in Seconda. lui ha due anni più di me. E' preparatissimo. è il mio braccio destro".

Iacopo racconta la sua "prima vita" calcistica: "Sono cresciuto nelle giovanili della Carrarese, poi a 17 anni ho debuttato in serie D a Camaiore grazie a Brunello Ceragioli e a Luciano Coluccini. Ho fatto due campionati di serie D giocando sempre da "under", poi sono rimasto 5 anni a Camaiore, quindi sono andato al Forte dei marmi in Eccellenza dove siamo arrivati secondi. L'anno dopo a Pietrasanta in Eccellenza con un vero e proprio "squadrone" con Pierotti e Tosi in attacco e Serafino Coluccini presidenti. Anche lì conquistammo il secondo posto. Poi sono tornato "a casa", a Camaiore con Ciucci che mi ha rivoluto e abbiano vinto i play off in finale a Massa con un mio gol al 90'. Siamo andati in serie D ecredo il miglior momento della mia carriera: quattro anni meravigliosi, facendo molto bene. Poi siamo retrocessi, io ero il capitano ed ero diventato un po’ una presenza scomoda. Sono andato via, poi sono tornato da Direttore.  La società mi ha cercato per ripartire da me come Direttore e Pieri allenatore con il quale avevo giocato insieme. Nell'ultimo anno con lui si è creato un rapporto importante: così a 36 anni è iniziata la mia seconda vita calcistica".

E andiamo all'attualità, al gran derby che bussa alle porte. "Credo sia una partita importante per entrambe le squadre. Davanti siamo tutti in pochi punti, ma averne più o meno di vantaggio in questo momento conta molto. Noi comunque ragioniamo partita dopo partita ed alla fine tireremo le somme".

Un derby versiliese che alla fine però potrebbe... favorire la capolista Vorno. "Loro sono dall'inizio i primi della classe e direi che lo stanno facendo meritatamente".

Quanto conterà in ottica vittoria finale Pietrasanta-Camaiore? "Mancano sempre otto partite e la prossima sarà una settimana "delicata", visto che giocheremo anche di mercoledì. Molte cose si potrebbe decidere. Dovremo sbagliare il meno possibile, ma ho sempre pensato che siamo padroni del nostro destino. E ora il Camaiore è una squadra con una forte identità".

Cosa servirà per battere il Pietrasanta? "Loro sono un bella squadra, allenata molto bene. Hanno giocatori esperti, in particolare Zizzari e Francesco Tosi che possono determinare la gara in qualsiasi momento. Noi stiamo facendo un percorso di crescita importante, cerchiamo sempre la ricerca del gioco e davanti abbiamo giocatori di qualità  che stanno facendo molto bene".

Sarà anche sfida nella sfida tra Francesco Zizzari e Federico Tosi, i due maggiori bomber delle due compagini. "Con Federico ci ho giocato per sette anni e credo che potenzialmente era un giocatore di serie A. Per Zizzari il curriculum parla da solo: è un giocatore molto forte che ha sempre fatto altre categorie. Potrebbero essere loro due i giocatori decisivi".

NELLA FOTO IACOPO PELLEGRINI (IN MEZZO) CON I FRATELLI PARDINI PROPRIETARI DEL CAMAIORE

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



COPPA TOSCANA PRIMA, il TAU CALCIO passa dopo una gara ricca di RETI

Marginone - Tau Calcio Altopascio 3-4 MARGINONE: Besson, Conte (36' st Paganelli F.), Lici, Carmignani, Picchi (17' st Paoli), Ricci (24' st Antoni), Lencioni (20' st Peri), Paganelli A., Frateschi, Pistoresi, Spatola (28' st Rotunno). A disposizione: Orsetti, Mini, Contini, Sarti. Allenatore: RinaldiTAU CALCIO ALTOPASCIO: Da...leggi
20/09/2018

ECCELLENZA, VORNO-FUCECCHIO si giocherà a SAN GIULIANO TERME

La gara Vorno-Fucecchio valevole per la terza gionata del girone A dell'Eccellenza si giocherà domenica prossima 23 Settembre allo Stadio "Bui" di San Giuliano Terme con inizio ore 15. La società capannorese, matricola assoluta nel campionato di Eccellenza, ha scelto infatti come campo principale per questa stagione proprio quello di San Giuliano Terme. Di fatto, per&ogra...leggi
19/09/2018

VIDEO SERIE D GIRONE E, Seravezza-Gavorrano 0-0

Seravezza – Gavorrano 0-0 SERAVEZZA: Cavagnaro, Ramacciotti, Syku, Biagi, Parenti, Fiale, Dell’Amico, Granaiola, Podestà, Rodriguez, Bedini. A disp.: Pietra, Piazzolla, Nelli, Bongiorni, Imbrenda, Galletti, Cornacchia, Pegollo, Galloni. All.: VangioniGAVORRANO: Salvalaggio, Pupeschi, Bruni, Bucarelli, Mori, Cont...leggi
17/09/2018

PRIMA GIR. A, TAU CALCIO corsaro sul campo del PONTE A MORIANO (0-1)

Ponte a Moriano - Tau Calcio Altopascio 0-1 PONTE A MORIANO: Gonnella, Landi (Tarantino), Pardini, Tornaboni, Del Frate (Michelotti), Taccola, Bini, Popetta, Bitep, Trapani (Moriconi), Ridolfi (Ricci). A disposizione: Sinesi, Bianchini. Allenatore: Lencioni.TAU CALCIO: Daviddi, Principe, Lunardini, Franceschi, Del Sarto, Giardini,...leggi
17/09/2018

PROMOZIONE GIR. A, tra LAMMARI e MALISETI è 2-2 con TERNA protagonista

Lammari – Maliseti Tobbianese 2-2 LAMMARI: Viviani Matteo, Petretti, Mike Jatta, Del Carlo, Cipriani, Viviani Emilio, Babboni, Taddeucci, Marchi (24’st Franceschini), Lionetti (40’st Mattioli). A disp. Biondi, Guidi, Battistoni, Tocchini Lorenzo, Bacci, Verdirosa, Decanini. All. Stefano Fracassi.MALISETI TOBBIANESE:...leggi
16/09/2018

SERIE D, il VIAREGGIO va in SILENZIO STAMPA

In merito alle frasi pubblicate su un social network da alcuni ex tesserati e riprese dagli organi di stampa, il Viareggio 2014, preferendo non alimentare ulteriori polemiche o discussioni che possano distrarre la squadra privandola della necessaria serenità a pochissimi giorni dal debutto nel campionato di Serie D, comunica che nessun tesserato rilascerà dichiarazioni agli o...leggi
15/09/2018

VIAREGGIO-SAN DONATO TAVARNELLE, aperta solo la TRIBUNA CENTRALE

Il Viareggio 2014 comunica che, in occasione della gara con il San Donato Tavarnelle valida per la prima giornata del girone E di Serie D, in programma domenica 16 settembre alle ore 15 allo stadio Comunale di Camaiore, sarà aperta soltanto la tribuna centrale. Biglietto unico al costo di 12 euro. Ingresso gratuito per gli under 14. Saranno validi gli abbonamenti. ...leggi
13/09/2018



Gli ARBITRI della SEZIONE AIA di LUCCA si sono radunati sull'APPENNINO

Dopo i raduni nazionali e regionali, che hanno visto la partecipazione di numerosi arbitri lucchesi, si è svolto il consueto raduno pre-campionato per i giovani direttori di gara della sezione “M. Gianni”. Sulle montagne dell’Appenino Tosco Emiliano, coadiuvati dal Presidente Antonio Ruffo e dal suo staff, si sono ritrovati i giovani arbitri a disposizione dell’Or...leggi
12/09/2018

Il CAMPIONE D'EUROPA Gabriele GORI è tornato al CASTELNUOVO GARFAGNANA

Trascinatore della Nazionale Italiana che si è appena laureata Campione d'Europa di Beach Soccer, Gabriele Gori si è aggregato al Castelnuovo Garfagnana, sua società di appartenenza. L'attaccante è stato accolto da tutto l'ambiente gialloblu con grandi festeggiamenti e, all'ingresso dello Stadio "Nardini", i tifosi garfagnini hanno apposto uno striscione,...leggi
12/09/2018

PRIMA GIR. A, CORTOPASSI è il nuovo TEAM MANAGER della TORRELAGHESE

Lorenzo Cortopassi è il nuovo Team Manager della Torrelaghese, società che prenderà parte al Girone A di Prima Categoria. Classe 1987, Cortopassi in passato ha prima allenato i Pulcini C della Young Viareggio insieme ad Oggiano, quindi ha vissuto stagioni al fianco di Biancalana e Mazzucco con Viareggio 86 e Viareggio 2014, società della quale è u...leggi
12/09/2018

Andrea CARPITA: "Il VIAREGGIO ci sta continuando a prendere in GIRO"

Con una lettera scritta sul gruppo FACEBOOK "Io tifo Viareggio" dal portiere classe 1988 Andrea Carpita, neo campione d'Europa con la Nazionale beach soccer, attualmente in forza all'Urbino Taccola (Promozione girone A), prosegue il braccio di ferro con il Viareggio 2014 per pendenze relative alla passata stagione. Ricordiamo che due mesi fa l'estremo difensore aveva esternato t...leggi
12/09/2018

E' il viareggino GORI la STELLA dell'ITALIA campione di BEACH SOCCER

Sono giorni di festa per ilo beach soccer italiano dopo la vittoria nel campionato europeo di domenica scorsa ad Alghero. Un'Italia a forti tinte toscane, o meglio versiliesi, vista la presenza di diversi elementi come Carpita, Di Palma, Ramacciotti e Marinai. Ma la "stella" della squadra continua a restare lui, Gabriele Gori, classe 1987, viareggino, autentico fuoriclasse sulla sabbia, consid...leggi
11/09/2018

COPPA ITALIA PROMOZIONE, il LAMMARI perde ancora ed è eliminato

Lammari-Larcianese 1-2 LAMMARI: Viviani, Franceschini (88' Verdirosa), Petretti, Mikel, Del Carlo, Borelli, Viviani E. (78' Tocchini), Cipriani, Taddeucci, Babboni (46' Lionetti), Ricci (63' Marchi). A disp.: Biondi, Battistoni, Guidi, Decanini, Chetoni. LARCIANESE: Fedele, Porciani, Monti (78' Tardiola), Volpi (46' Spa...leggi
10/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,29018 secondi