Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


PROMOZIONE GIR. C, continua il gran volo dell'AUDACE GALLUZZO

La Pecciolese resta prima in dieci, poi i nove e non riesce a contrastare la squadra di Morandi

  Scritto da La Redazione il 12/03/2018

Audace Galluzzo-Pecciolese 3-0

AUDACE GALLUZZO: Toffoletti, Khodin, Burgnich, Vecchi, Pisapia, Marulli, De Muynck, Antongiovanni, Geri, Quadri, Kouko. A disp.: Bargagli, Tanini, Leao, Bianchimano, Schenone, Toccafondi, Rovai. All.: Morandi Claudio
PECCIOLESE 1936: Cionini, Brugali, Bono, Rombolini, Martinovic, Ceccarelli, Bonini, Sireno, Grillo, Borselli, Guiggi. A disp.: Lazzerini, Meini, Coluccia, Giudici, Campus, Penco, Cecchi. All.: Natali Fabio
ARBITRO: Russo Luigi di Valdarno (assistenti Nesi di Firenze e Cauteruccio)
RETI: 5' st. Quadri (AG), 20' st. Antongiovanni (AG), 33' st. Kouko (AG)

Sotto una pioggia battente la Pecciolese, dopo la sconfitta contro l’Armando Picchi, cede ancora il passo all’ Audace Galluzzo, bravo a sfruttare la superiorità numerica per cinquanta minuti e a capitalizzare al meglio le occasioni create dai suoi uomini di maggior qualità. Con questa vittoria i fiorentini arrivano al dodicesimo risultato utile consecutivo confermandosi una delle attuali compagini più in forma del momento.

Primo tempo sostanzialmente equilibrato dove le due squadre giocano prevalentemente a centrocampo con folate offensive soprattutto della squadra di casa. Infatti al 9’ è Geri a provarci, ma la sua conclusione termina a lato alla sinistra di Cionini. Al 19’ sono ancora i giallorossi locali a rendersi pericolosi con Kouko, ma la difesa pisana riesce a sventare seppure con qualche affanno.

Per vedere la squadra di mister Natali pericolosa bisogna aspettare il 35’ quando su calcio d’ angolo Ceccarelli salta più in alto di tutti, ma il suo stacco aereo termina sopra la traversa della porta difesa da Toffoletti. Passano solamente tre minuti e avviene un episodio che cambia le sorti dell' intero match: Borselli già ammonito si fa espellere ingenuamente e lascia i propri compagni in inferiorità numerica. I fiorentini prendono forza, alzano il baricentro, ma per i restanti sette minuti della prima frazione, non riescono a creare pericoli dalle parti di Cionini. Così le due compagini vanno a riposo a reti bianche.

Nella seconda frazione il canovaccio non cambia e la squadra locale sullo stesso filo conduttore che aveva contraddistinto l’'ultima parte del primo tempo, riparte forte e al 5’ passa in vantaggio: Quadri lascia partire un tiro dai venticinque metri, la palla sbatte sulla schiena di Ceccarelli, cambia traiettoria prendendo in controtempo il numero uno pecciolese e finendo beffardamente in rete. I ragazzi di mister Natali accusano il colpo e non riescono a reagire come ci si dovrebbe aspettare dalla terza forza del torneo. L’'unico timido tentativo di pervenire al pareggio arriva al 7’ quando Sireno spara a lato da buona posizione, dopo un ottimo cross basso di Bonini.

Gli uomini di mister Morandi vedono una Pecciolese inconsistente in fase offensiva e disattenta in fase difensiva, così ne approfittano per chiudere definitivamente i conti. Infatti al 20' Kouko scatta sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Cionini che in uscita tocca il pallone di mano fuori area. Il Direttore di gara concede la punizione dal limite con conseguente espulsione del portiere neroazzurro. Sulla sfera va lo specialista Antongiovanni, il quale con un bellissima parabola dai venti metri non perdona il subentrato Lazzerini.

In undici contro nove è pura amministrazione dei locali che riescono anche a trovare la terza rete con Kouko, bravo a saltare il giovane portiere neroazzurro e a depositare in gol per il definitivo 3-0. Grande vittoria per i fiorentini che con questi tre punti si avvicinano sempre più all’obiettivo salvezza allontanandosi di sei lunghezze dalla zona play out. Dall’altra parte, invece, i ragazzi di mister Natali sono alla seconda sconfitta consecutiva, cosa mai successa dall’ inizio della stagione. Per i neroazzurri è sicuramente un periodo no: alcuni episodi e qualche decisione arbitrale dubbia nei momenti determinanti del match hanno fatto la voce grossa andando ad intaccare momentaneamente il grande percorso fatto fin qui dalla società del presidente Enrico Lenzi.

Mercoledi 14 Marzo la Pecciolse, nel recupero della ventiduesima giornata, tra le mura amiche affronterà il Fratres Perignano in uno scontro diretto e fondamentale per non mettere in pericolo l’obiettivo play off.

Alberto Macelloni

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



BETTAZZI non lascia la SESTESE: "E' il momento della riconoscenza"

Il capitano Matteo Bettazzi dimostra (semmai ce ne fosse bisogno) un grande attaccamento alla Sestese e dà un bell'esempio. All'indomani della retrocessione a tavolino in Promozione, Matteo è stato il primo a dare la propria disponibilità per ripartire con il "progetto Sestese" e a trovare in pochi minuti l'accordo per la stagione sportiva 2018/2019. Matteo racco...leggi
21/06/2018

Lo STADIO di RUFINA intitolato a FABIO BRESCI

L’intitolazione dello stadio, un bassorilievo opera di Antonio Di Tommaso, i lunghi, tanti e sentiti applausi da parte della folla di autorità, dirigenti, allenatori tifosi e amici che hanno accompagnato le cerimonie e le partite della fase finale, hanno salutato con un affetto incredibile il primo Torneo "Memorial Fabio Bresci", compianto...leggi
18/06/2018



VIDEO SERIE D, MANGANELLI si presenta a S.DONATO: "Alzare l'asticella"

Presentazione ufficiale per il nuovo direttore generale del San Donato Tavarnelle Massimo Manganelli allo stadio ‘Pianigiani’ di Tavarnelle val di Pesa. La nuova stagione del San Donato Tavarnelle partirà ufficialmente il 25 luglio e nell’attesa la società è al lavoro per consegnare a mister Fusci una rosa di assoluto spe...leggi
13/06/2018

CLAMOROSO: la SESTESE patteggia e viene retrocessa in PROMOZIONE

Arriva da Roma la prima notizia clamorosa dal Processo Sportivo che è iniziato questa mattina. E' la stessa Procura Federale a comunicarlo pochi minuti fa. E' stata raggiunto un accordo con la Sestese che patteggia la pena. L'ex presidente Filippo Giusti (presente a Roma) viene inibito per quattro anni, alla società viene data una multa di 50 mila euro. E poi retrocessione all\...leggi
08/06/2018

COPPA ITALIA FEMMINILE, la FIORENTINA WOMEN'S alza il TROFEO

Fiorentina - Brescia 3-1 FIORENTINA (4-3-3): Ohrstrom; Guagni, Linari, Tortelli, Bartoli; Carissimi, Adami, Parisi; Bonetti; Mauro, Caccamo (31’ st Vigilucci). A disposizione: Durante, Daniel, Einarsdottir, Brazil, Corazzi, Rinaldi. Allenatore: Fattori-CincottaBRESCIA (3-5-2): Ceasar; Di Criscio, Fusetti, Hendrix; Tomas...leggi
28/05/2018

TRAGICA MORTE di una CONOSCIUTA EX CALCIATRICE di 34 ANNI

La notizia comincia a rimbalzare minuto dopo minuto sui social. Incredulità, sgomento si mischiano ai ricordi. Tutti hanno un aneddoto, un momento da ricordare insiema a Daria Nannelli, 34 anni, ex calciatrice. Morta in un incidente stradale questa mattina a Bagno a Ripoli, nel Fiorentino. Nannelli aveva militato nel Firenze, l'attuale Fiorentina femminile e nella Libertas Lucchese...leggi
25/05/2018

PROMOZIONE, il PONTASSIEVE conferma il tecnico MASSIMO MASSI

  L’Asd Pontassieve nella persona del Presidente Giusti comunica ufficialmente che Massimo Massi sarà l’allenatore della prima squadra anche per la stagione 2018/2019.  Per il tecnico grassinese una conferma annunciata e attesa dopo un’annata che ha ...leggi
25/05/2018

I VIOLA SCUDETTATI con la PRIMAVERA si ritrovano a CENA dopo 36 ANNI

Fantastica serata alla Trattoria Angiolino di Campi Bisenzio dove si sono ritrovati i vecchi compagni di squadra della Fiorentina che nella stagione 1982/83 diventò Campione d'Italia nella categoria Primavera. Grandi giocatori ma soprattutto uomini veri e amici. 36 anni dopo, molti che non si erano più rivisti. C'erano Cecconi e Cristiani (autori dei gol con i quali la V...leggi
24/05/2018

Il SAGGINALE non si iscriverà al prossimo campionato di PROMOZIONE

L'associazione sportiva Sagginale, comunica che non si iscriverà al campionato di Promozione per la stagione sportiva 2018 - 2019. Una scelta sofferta e difficile, maturata dopo un Consiglio ed una precedente profonda valutazione, che comunque nasce dall'esigenza di rispettare in tutto e per tutto, gli impegni che la società pr...leggi
24/05/2018

MONTESPERTOLI, CALDERONE non è più l'ALLENATORE

L’ A.S.D. Montespertoli comunica di aver interrotto il rapporto di collaborazione e solleva dall'incarico di responsabile tecnico della prima squadra Alessandro Calderone ed il suo collaboratore Francesco Garuglieri.  A Calderone ed il suo staff vanno i più sentiti ringrazi...leggi
23/05/2018

"Ringrazio PORTA ROMANA per l'opportunità, volevo allenare i grandi"

Alessio Gelli, 50 anni, è il nuovo allenatore del Porta Romana. Da calciatore è stato compagno di squadra di Lorenzo Taiti a Incisa e ha militato nell’Antella allenato da Maurizio Sarri. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, ha allenato la prima squadra di La Villa, Grevigiana, Luco del Mugello, Audace Legnaia, Rondinella ("L’anno di Riganò"...leggi
23/05/2018

JUNIORES REGIONALI, la LASTRIGIANA tra le prime otto in ITALIA

Al termine delle gare disputate nello scorso fine settimana,  si sono qualificate ai quarti della Fase Nazionale del campionato Juniores Regionali le seguenti società: Alba Adriatica, Canicattì, Fezzanese, Lastrigiana, Maia Alta Obermais, San Giorgio, Tor di Quinto e Villafranca Veronese. Il prossimo turno prenderà il via sabato 26 maggio alle ore 15.30 con le ...leggi
22/05/2018

VIDEO, la PRO LIVORNO vince la SUPERCOPPA di PROMOZIONE

Nemmeno il diluvio che si è abbattuto a più riprese su Firenze ha impedito che Vorno, Foiano, Pro Livorno 1919 Sorgenti, questo pomeriggio, a partire dalle 18, fossero protagonisti della spettacolare terza edizione della SuperCoppa F. Fiorentini di Promozione. Alle 18 hanno aperto le ostilità il Vorno e la Nuova Foiano, arbitro Amerigo Calonaci di Empoli, coad. da L...leggi
22/05/2018

La FIGC cerca il CAMBIAMENTO e si interroga nei tavoli del KICKOFF

Undici tavoli play-time di lavoro per elaborare nuove idee, progetti e proposte per il nostro calcio. A Coverciano nel week-end è andata in scena la quarta edizione di KICKOFF, la seconda consecutiva a Firenze. Una iniziativa che sta diventando un appuntamento fisso del calendario delle manifestazioni organizzate dalla FIGC. Una FIGC che vuole ripartire, come ha ricordato nella c...leggi
22/05/2018

SERIE D: "Abbiamo perso sul campo, ma abbiamo vinto moralmente"

Si affida a facebook Fabio Guarducci, allenatore della Rignanese, per esprimere il proprio stato d'animo dopo la sconfitta nel playout contro lo Scandicci.  "Difficile da accettare, difficile da digerire, difficile anche da commentare. Mi dispiace tanto per i miei ragazzi, per lo staff e per coloro che ci sono stati vicino. La sconfitta sportiva lasci spazio alla vitt...leggi
21/05/2018

SERIE D, la GIOIA di LORENZO VITALE: "SCANDICCI hai fatto un'IMPRESA"

"Grazie per i complimenti. Grazie. È stata una impresa sportiva con la I maiuscola. Siamo stati bravi. Pensate che alla 21 esima giornata avevamo 9 punti. Bellissimo....." All'indomani della vittoria nello spareggio playout fraticida con la Rignanese, il diesse dello Scandicci Lorenzo Vitale è ancora inebriato dalla grande festa finale. "&Egr...leggi
21/05/2018


SERIE D GIR. D, lo SCANDICCI vince il PLAYOUT e si SALVA

Rignanese - Scandicci 0-2 RIGNANESE: Burzagli, Meucci, Cardarelli (85' Merola), Falciani, Brenna, Privitera M., Ndou (75' Privitera L.), Diolaiti, Montaguti, Castiglione (58' Renieri), Piazza. A disposizione: Ferrari, Barbini, Franchi, Gori, Ignesti, Molinu. Allenatore: Fabio Guarducci.SCANDICCI: Lensi, Martinelli, Gargano, Mea...leggi
21/05/2018

VIDEO COPPA ITALIA SERIE D, il S. DONATO TAVARNELLE capitola ai RIGORI

San Donato Tavarnelle - Campodarsego 0-0 (4-5 dopo i calci di rigore) SAN DONATO TAVARNELLE (3-4-1-2): Giusti; Picascia, Carradori, Frosali; Di Vito (45' st Motti), Favilli, Caciagli, Vecchiarelli (48' st Nuti); Cela (28' st Rinaldini); Giordani (42' st Carnevale), Pozzi. A disposizione: Ferrucci, Petracchi, Manganelli, Salvestroni, Islamaj. Al...leggi
21/05/2018

SERIE D CHE WEEKEND: S.DONATO in COPPA e spareggio RIGNANESE-SCANDICCI

90 minuti più eventuali rigori per scrivere la storia: San Donato Tavarnelle e Campodarsego si contenderanno domani la Coppa Italia Serie D nella finale al CFF FIGC-LND “Gino Bozzi” di Firenze, trofeo che finora nessuna delle due squadre ha mai vinto. Calcio d’inizio alle ore 16.30, partita in diretta streaming sul sito e sulla pagina Facebook della Lega Nazionale Dilet...leggi
18/05/2018

REGIONS CUP, ecco chi fa parte del secondo gruppo di CONVOCAZIONE

SECONDA CONVOCAZIONE UEFA REGIONS’CUP La Commissione Tecnica ha reso noto i nominativi per la 2^ convocazione in preparazione della fase a gironi della UEFA Regions‟ Cup che si svolgerà in Toscana nel prossimo mese di ottobre. Raduno martedì 22 maggio 2018 presso il C.F.F. G. Bozzi – Via S. Borgonovo – (Firenze), convocazione ore 14.00,...leggi
18/05/2018

FINALE COPPA ITALIA, pronta la COREOGRAFIA del SAN DONATO TAVARNELLE

Sale sempre di più la febbre per la finale di Coppa Italia Dilettanti che vedrà il San Donato Tavarnelle in campo sabato 19 maggio alle 16.30 allo stadio ‘Bozzi’ di Firenze contro il Campodarsego. La società gialloblu vede questo momento come una vera e propria festa che anche sugli spalti avrà la sua coreografia. Il presidente Andrea Bacci ha inf...leggi
15/05/2018

Dopo due stagioni il Diesse Edoardo CASATI ed il MONTELUPO si SEPARANO

Con il termine del campionato finisce l'avventura di Edoardo Casati quale Direttore Sportivo del Montelupo, club militante in questa stagione nel Girone D di Prima Categoria. Il trentanovenne pecciolese lascia la società fiorentina dopo due stagioni. "Con la fine del campionato si conclude la mia esperienza come Direttore Sportivo nella società Montelupo. Ringrazi...leggi
14/05/2018

PRIMA GIRONE D, LUCA DELLA SCALA nuovo TEAM MANAGER del MONTELUPO

Da Domenica 13 Maggio il nuovo Team Manager dell’Usc Montelupo ASD sarà Della Scala Luca, ex Storico giocatore della prima Serie A dell’ Empoli FC. Il suo incarico sarà la gestione della Prima Squadra, nel campionato di Prima Categoria, e Della Juniores Regionale. Un altro importante tassello nella costruzione della Stagione Calcistica 2018-2019....leggi
12/05/2018

L'OLTRARNO è pronto al decollo: martedì 15 Maggio la PRESENTAZIONE

"C.S. Porta Romana e S.S. Audace Galluzzo uniscono le  loro forze sottoscrivendo un accordo di collaborazione di rilevanza strategica per lo sviluppo del calcio giovanile e dell'attività di base nel quartiere dell'Oltrarno Fiorentino". Con queste poche righe ecco sintetizzato quanto (...leggi
11/05/2018

Il diesse BARTOCCI e l'allenatore CERASA lasciano il FUCECCHIO

A.C. Fucecchio comunica a tutti gli sportivi di aver interrotto il rapporto di collaborazione con il direttore sportivo Iacopo Bartocci ed il mister Maurizio Cerasa.  A Bartocci e Cerasa vanno i ringraziamenti di tutta Fucecchio per il risultato conseguito in questa breve parentesi ed i migliori au...leggi
11/05/2018

TARGETTI-PORTA ROMANA è DIVORZIO, CHIARELLI nuovo DIESSE

Il C.S. Porta Romana e mister Claudio Targetti, di comune accordo, rendono noto di aver interrotto la collaborazione ritenendo concluso un biennio di programmazione caratterizzato positivamente sia sul piano dei risultati sportivi che dei rapporti umani. Il C.S. Porta Romana comunica inoltre di aver affidato la responsabilità dell’area tecnica al vicepresidente Lorenzo Tait...leggi
09/05/2018

E' "febbre" da FINALE di COPPA ITALIA SERIE D a SAN DONATO

Il San Donato Tavarnelle informa che in occasione della finale di Coppa Italia Dilettanti contro il Campodarsego che si disputerà sabato 19 maggio alle 16.30 allo stadio ‘Bozzi’ di Firenze ci sarà la prevendita dei biglietti. Il costo è unico, fissato a 10 euro. I tagliandi saranno a disposizione...leggi
08/05/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,36485 secondi