Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


PROMOZIONE GIR. C, continua il gran volo dell'AUDACE GALLUZZO

La Pecciolese resta prima in dieci, poi i nove e non riesce a contrastare la squadra di Morandi

Audace Galluzzo-Pecciolese 3-0

AUDACE GALLUZZO: Toffoletti, Khodin, Burgnich, Vecchi, Pisapia, Marulli, De Muynck, Antongiovanni, Geri, Quadri, Kouko. A disp.: Bargagli, Tanini, Leao, Bianchimano, Schenone, Toccafondi, Rovai. All.: Morandi Claudio
PECCIOLESE 1936: Cionini, Brugali, Bono, Rombolini, Martinovic, Ceccarelli, Bonini, Sireno, Grillo, Borselli, Guiggi. A disp.: Lazzerini, Meini, Coluccia, Giudici, Campus, Penco, Cecchi. All.: Natali Fabio
ARBITRO: Russo Luigi di Valdarno (assistenti Nesi di Firenze e Cauteruccio)
RETI: 5' st. Quadri (AG), 20' st. Antongiovanni (AG), 33' st. Kouko (AG)

Sotto una pioggia battente la Pecciolese, dopo la sconfitta contro l’Armando Picchi, cede ancora il passo all’ Audace Galluzzo, bravo a sfruttare la superiorità numerica per cinquanta minuti e a capitalizzare al meglio le occasioni create dai suoi uomini di maggior qualità. Con questa vittoria i fiorentini arrivano al dodicesimo risultato utile consecutivo confermandosi una delle attuali compagini più in forma del momento.

Primo tempo sostanzialmente equilibrato dove le due squadre giocano prevalentemente a centrocampo con folate offensive soprattutto della squadra di casa. Infatti al 9’ è Geri a provarci, ma la sua conclusione termina a lato alla sinistra di Cionini. Al 19’ sono ancora i giallorossi locali a rendersi pericolosi con Kouko, ma la difesa pisana riesce a sventare seppure con qualche affanno.

Per vedere la squadra di mister Natali pericolosa bisogna aspettare il 35’ quando su calcio d’ angolo Ceccarelli salta più in alto di tutti, ma il suo stacco aereo termina sopra la traversa della porta difesa da Toffoletti. Passano solamente tre minuti e avviene un episodio che cambia le sorti dell' intero match: Borselli già ammonito si fa espellere ingenuamente e lascia i propri compagni in inferiorità numerica. I fiorentini prendono forza, alzano il baricentro, ma per i restanti sette minuti della prima frazione, non riescono a creare pericoli dalle parti di Cionini. Così le due compagini vanno a riposo a reti bianche.

Nella seconda frazione il canovaccio non cambia e la squadra locale sullo stesso filo conduttore che aveva contraddistinto l’'ultima parte del primo tempo, riparte forte e al 5’ passa in vantaggio: Quadri lascia partire un tiro dai venticinque metri, la palla sbatte sulla schiena di Ceccarelli, cambia traiettoria prendendo in controtempo il numero uno pecciolese e finendo beffardamente in rete. I ragazzi di mister Natali accusano il colpo e non riescono a reagire come ci si dovrebbe aspettare dalla terza forza del torneo. L’'unico timido tentativo di pervenire al pareggio arriva al 7’ quando Sireno spara a lato da buona posizione, dopo un ottimo cross basso di Bonini.

Gli uomini di mister Morandi vedono una Pecciolese inconsistente in fase offensiva e disattenta in fase difensiva, così ne approfittano per chiudere definitivamente i conti. Infatti al 20' Kouko scatta sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Cionini che in uscita tocca il pallone di mano fuori area. Il Direttore di gara concede la punizione dal limite con conseguente espulsione del portiere neroazzurro. Sulla sfera va lo specialista Antongiovanni, il quale con un bellissima parabola dai venti metri non perdona il subentrato Lazzerini.

In undici contro nove è pura amministrazione dei locali che riescono anche a trovare la terza rete con Kouko, bravo a saltare il giovane portiere neroazzurro e a depositare in gol per il definitivo 3-0. Grande vittoria per i fiorentini che con questi tre punti si avvicinano sempre più all’obiettivo salvezza allontanandosi di sei lunghezze dalla zona play out. Dall’altra parte, invece, i ragazzi di mister Natali sono alla seconda sconfitta consecutiva, cosa mai successa dall’ inizio della stagione. Per i neroazzurri è sicuramente un periodo no: alcuni episodi e qualche decisione arbitrale dubbia nei momenti determinanti del match hanno fatto la voce grossa andando ad intaccare momentaneamente il grande percorso fatto fin qui dalla società del presidente Enrico Lenzi.

Mercoledi 14 Marzo la Pecciolse, nel recupero della ventiduesima giornata, tra le mura amiche affronterà il Fratres Perignano in uno scontro diretto e fondamentale per non mettere in pericolo l’obiettivo play off.

Alberto Macelloni

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



C'erano anche i toscani PINZANI e MARCONCINI al CORSO per DIESSE

Sono molti i nomi noti del calcio italiano che si sono diplomati dopo aver seguito al Centro Tecnico Federale di Coverciano il corso per ‘Direttore Sportivo’. Gli allievi, dopo aver frequentato in aula le 144 ore complessive di lezione che si sono tenute dal 10 settembre fino allo scorso 24 ottobre, hanno superato gli esami finali, comprendenti anche la discussione di una te...leggi
14/12/2018

"A SAN DONATO ritrovo tanti amici ed è la scelta migliore per me"

E’ tempo di presentazioni ufficiali e di ritorni in casa San Donato Tavarnelle. La giornata di oggi, martedì 11 dicembre, comincia con Isuf Cela che torna con i colori gialloblu, dopo la parentesi con il Gavorrano.  Classe 1996, centrocampista offensivo, ecco le sue prima parole:  Allora Isuf, innanzitutto c...leggi
11/12/2018

SERIE D GIR. E, il nuovo mister del SAN DONATO TAVARNELLE si PRESENTA

In occasione dell’allenamento pomeridiano di venerdì 30 novembre, il San Donato Tavarnelle ha presentato ai mezzi di informazione il nuovo allenatore, comunicato nelle scorse settimane, Roberto Malotti. Per il tecnico si tratta di un ritorno dopo la splendida cavalcata della scorsa stagione, culminata con la finale di Coppa Italia. Ai microfoni della San Donato Tava...leggi
30/11/2018

"Tanta pressione sul POGGIBONSI, la nostra forza sarà la SERENITA'"

Primo posto e una grande consapevolezza: il Grassina fa la voce grossa dopo la vittoria di domenica con la Zenith Audax che ha proiettato i rossoverdi nuovamente in testa alla classifica. E Tommaso Degl'Innocenti, ex Rignanese e Grosseto, è già il leader in campo e fuori della squadra del presidente Zepponi: contro la squadra pratese il mediano ha guidato il gioco con grande cont...leggi
22/11/2018

VIDEO ECCELLENZA GIR. A, Fucecchio-Grosseto 4-1

Fucecchio - Grosseto 4-1 FUCECCHIO: Del Bino, Papa, Kazaki, Pizza, Sabatini, Pinto, Cenci, Fioravanti, Tremolanti (81' Rovai), Guarisa, Sciapi (81'st Fejzaj). A disposizione: Ruzzo, Menichetti, Mazzanti, Tani, Bagnoli, Intreccialagli, Rigirozzo. Allenatore: Targetti.GROSSETO: Nunziatini; Cantore, Ciolli, Gorelli, Sabat...leggi
19/11/2018

SERATA di BENEFICENZA organizzata dallo SCANDICCI

Una serata in compagnia, per beneficenza, con i giocatori e lo staff della Prima Squadra dello Scandicci, insieme ad Alberto Di Chiara (ex giocatore della Fiorentina e della Nazionale, Supervisore tecnico dei Blues). Appuntamento per giovedì 22 novembre dalle ore 18.30 alle ore 20. Foto, autografi e solidarietà: il ricavato dell'iniziativa sar&agra...leggi
16/11/2018

Il GAMBASSI esonera CALDERONE e chiama SARTI alla guida della squadra

Cambio di allenatore nel Gambassi (Promozione girone C): è la stessa società giallorossa a comunicarlo attraverso la propria pagina facebook. Nella giornata di oggi Usd Gambassi, comunica la fine del rapporto di collaborazione con Mister Alessandro Calderone e del suo vice Francesco Garuglieri e ringraziandoli per la professionalita' e serieta' dimostrata, gli augura...leggi
15/11/2018

"Mi aspetto una gara COMBATTUTA, non siamo INFERIORI al GROSSETO"

Attesa spasmodica a Fucecchio per il big match che domenica 18 novembre vedrà contrapposta la locale compagine bianconera alla corazzata Grosseto, rispettivamente seconda e prima forza del Girone A di Eccellenza, distanziate di cinque punti in classifica. Per il Fucecchio l’occasione è ghiotta per accorciare le distanze dalla vetta, mentre i biancorossi, in caso di vittoria,...leggi
15/11/2018

VIDEO RUSSO: "Siamo CARICHI in vista della sfida con il TUTTOCUOIO"

Sabato 10 novembre il San Donato Tavarnelle, decima forza del Girone E di Serie D, ospiterà la capolista Tuttocuoio, avanti di otto punti rispetto ai fiorentini.  Federico Russo, esterno d'attacco classe 1997 ex Lucchese e Ghivizzano Borgoamozzano, autore sin qui di tre reti in campionato, parla alla vigilia del match. "Siamo in un momento positivo, ci ...leggi
09/11/2018

Stefano CALDERINI: "GRASSINA super, dovremo fare la partita PERFETTA"

Sette punti in quattro giornate, è un Porta Romana in salute e con il morale alto che si prepara al derby contro il Grassina (secondo in classifica, ma con una partita in meno rispetto al Poggibonsi). Le parole di mister Stefano Calderini: "Domenica contro la Castiglionese abbiamo disputato la miglior partita da quando sono arrivato, abbiamo vinto meritatamente, nel primo...leggi
09/11/2018


SAN DONATO TAVARNELLE, si va avanti con SIMONE GORI in panchina

Il San Donato Tavarnelle comunica che Simone Gori, allenatore della prima squadra, continuerà il suo lavoro sulla panchina gialloblu per le prossime 2 partite di campionato (in trasferta contro la Pianese e poi al Pianigiani con il Tuttocuoio). La società del San Donato Tavarn...leggi
30/10/2018

AMBULANZA e MEDICO sui CAMPI DILETTANTISTICI: devono esserci o meno?

"La prima squadra espugna il campo di Maliseti grazie al gol di Matteo Bettazzi. Nei minuti di recupero c'è stato grande spavento per un violento scontro di gioco che ha visto coinvolti Andrea Giusti, Fattori del Maliseti Tobbianese e Mattia Bellagamba. Per fortuna i primi due sono stati dimessi dall'ospedale a seguito di accertamenti e il terzo se l'è cavata con u...leggi
29/10/2018

ECCELLENZA GIR. B, il GRASSINA vince e vola in VETTA alla CLASSIFICA

Grassina - Castiglionese 4-2 GRASSINA: Burzagli, Fabbrini (88' Martellini), Stella (88' Nencioli), Degli Innocenti, Fani, Villagatti, Nuti, Caschetto, Bruni (78' Cragno), Baccini (46' Benvenuti (53' Torrini)), Bellini. A disposizione: Merlini, Ciofi, Alfarano. Allenatore:  InnocentiCASTIGLIONESE: Poponcini, Cirelli M., P...leggi
29/10/2018

SERIE D GIR. E, CLAMOROSO allo SCANDICCI: tre giocatori FUORI ROSA

Clamoroso allo Scandicci: i centrocampisti Ludovico Gargiulo (classe 1995) ed Andrea Gianotti (1993) e l'attaccante Gabriele Vangi (1990) sono stati messi fuori rosa dal club blues dopo alcune incomprensioni con l'allenatore Claudio Davitti. Per i tre atleti si attenderà adesso l'apertuta del mercato di dicembre per poter trovare una nuova sistemazione. NELLA FOTO ...leggi
26/10/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,75270 secondi