Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


"Grande rispetto per la capolista,ma il Poggibonsi può fare l'impresa"

Alla viglia del derby di Sangimignano parla il tecnico giallorosso Alessio Bifini

Mister Bifini, prima dell’allenamento di oggi, ha parlato con i giornalisti del prossimo match in trasferta nel derby con il San Gimignano e del momento del Poggibonsi in generale.

Due settimane fa avevate affrontate una capolista, questa domenica affronterete il San Gimignano, l’attuale capolista del Girone A dell’Eccellenza Toscana. Un calendario che non da pace, "Invece io penso che non poteva esserci un calendario migliore perchè in poche giornate affrontiamo Cuoiopelli, San Gimignano e Grosseto, le tre migliori squadre del campionato ed aiuta a tenere la tensione più alta del solito. Cuoiopelli e San Gimignano, oltretutto, sono molto simili per quanto riguarda l’aggressività ma in attacco hanno alcune differenze. Per quanto mi riguarda io voglio parlare del Poggibonsi che deve affrontare la gara di domenica in maniera giusta, in maniera forte, con un atteggiamento di determinazione e voglia di far bene. Affronteremo la squadra che ha fatto, non a caso, più punti e più vittorie in campionato, è il miglior attacco insieme alla Cuoiopelli ed è la seconda miglior difesa e da due anni sta seguendo un percorso con lo stesso allenatore. Noi, però, domenica andremo ad affrontare la partita in 12 visto che verranno tantissimi tifosi. Cercheremo di far bene e dare una grande soddisfazione a questa piazza”.

Ex da una parte e dell’altra, fratelli ed atmosfera, quanto peserà il fattore derby in questa partita? “Tanti giocatori del Poggibonsi hanno giocato a San Gimignano e viceversa, sarà un derby nel derby ma sicuramente noi dovremo avere gli occhi del leone. Spero possa essere una partita spettacolare e gli episodi faranno sicuramente la differenza. Ci vuole un atteggiamento mentale giusto che deve fortificare la nostra squadra che è in un buon momento e lo deve continuare facendo risultati”.

A livello mentale cosa c’è di diverso nel preparare un derby da una partita “normale”? "Il derby di per sè stimoli all’interno di uno spogliatoio. Non c’è da caricare troppo la partita ma c’è da lavorare sodo, i ragazzi lo stanno facendo, ogni palla può fare la differenza. L’impegno e la determinazione saranno a mille, vivere attimo per attimo la gara ed in questo caso vedo tanta voglia di lavorare nei miei giocatori".

All’andata fu una partita molto equilibrata dove nel primo tempo andarono meglio loro e nel secondo tempo voi, si sarebbe aspettato che dopo quella gara prendesse questa piega il vostro ed il loro campionato? "A me interessa vedere la mia squadra ma ovviamente già da quel match si vedeva che il Sangimignano era una squadra davvero organizzata. Penso però che il Poggibonsi, nonostante il divario in classifica, possa mettere in difficoltà gli avversari e quindi chi sarà più bravo e chi starà più attento ai singoli episodi potrà avere sicuramente la meglio. Ritorno a a dire che, come nel tennis dove ogni “quindici” è fondamentale per costruire una vittoria, nel calcio ogni singola palla potrebbe essere quella decisiva della gara".

Si è raccomandato in settimana di non ripetere il finale thriller con il Gambassi? “E’ stato quasi un harakiri ma i ragazzi sanno che devono dare tutto fino all’ultimo secondo. Domenica serve determinazione e concentrazione su ogni palla e so che i ragazzi risponderanno “presente” e credo nella forza di questo Poggibonsi che vuole continuare a fare risultato. Inoltre, con tutti i tifosi al nostro seguito, la nostra arma in più, il nostro dodicesimo uomo in campo, sono sicuro che un finale come quello della scorsa settimana non accadrà più".

A proposito degli undici, vedremo delle soluzioni differenti rispetto alla scorsa gara? "Stiamo valutando determinate opzioni anche perchè analizziamo tutte le partite sia in fase di possesso che in fase di non possesso. Cerchiamo di interpretare il nostro modo di fare calcio in ogni partita e dobbiamo essere consapevoli delle nostre qualità, rispettando l’avversario, sapendo di andare a fare una partita di calcio che è il lavoro più bello del mondo. Perchè dedichiamo anima e corpo a questo sport che per qualcuno di noi, per fortuna, è diventato pure un lavoro e quindi dobbiamo assolutamente dare il meglio di noi stessi, anche per i tanti tifosi che vengono a vederci pagando il biglietto e, giustamente, vogliono vedere uno spettacolo".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



PROMOZIONE GIR. B, c'è il nuovo ALLENATORE del SAN QUIRICO D'ORCIA

Il Gruppo Sportivo San Quirico d’Orcia comunica che il nuovo allenatore della squadra giallorossa è Enrico Testini: prende il posto di Gabriele Santini, dimessosi per motivi personali. Molto giovane ma con tanta esperienza in categoria, mister Testini la scorsa stagione ha condotto il Chiusi ad una tranquilla salvezza, in precedenza era stato alla guida del Cortona Camucia ...leggi
11/09/2019

PROMOZIONE GIR. B, si DIMETTE l'ALLENATORE del SAN QUIRICO D'ORCIA

Fulmine a ciel sereno per il San Quirico d'Orcia, formazione militante nel Girone B di Promozione: Gabriele Santini ha infatti rassegnato le proprie dimissioni da allenatore giallorosso per problemi strettamente personali. "Dirigenza, squadra, staff e tifosi augurano al tecnico di Sinalunga le migliore fortune facendogli un grandissimo in bocca al lupo - la nota de...leggi
10/09/2019

COPPA ITALIA ECCELLENZA: Sangimignanosport-Badesselornano 0-3

Grande vittoria per il Badesse Calcio Lornano nell’esordio in coppa Italia. La squadra di Maneschi ha sconfitto con un netto 3-0 il Sangimignanosport a Colle Val d’Elsa. I biancazzurri sono passati in vantaggio a inizio primo tempo con un rigore di Mitra: la massima punizione è nata da una percussione di Ammannati, poi steso a pochi metri dall...leggi
02/09/2019

ECCELLENZA, il POGGIBONSI ha scelto ANTONIO CIOFFI per la PANCHINA

"L’Us Poggibonsi è lieta di comunicare a tutti i tifosi giallorossi che l’allenatore della Prima Squadra 2019/2020 sarà Antonio Cioffi". Ecco lo stringato conunicato apparso sulla pagina ufficiale del Poggibonsi che annuncia l'arrivo di Cioffi, poggibonsese doc, già allenatore dello Scandicci, del Sangimignano, della Pianese&nb...leggi
30/08/2019

MANESCHI è carico: "Con questo organico logico puntare alla serie D"

Primi giorni di lavoro per il Badesse Calcio Lornano. L’entusiasmo è alto nel ritiro di Montecatini e tutti sono consapevoli che questo periodo sarà fondamentale per formare il gruppo che proverà a dare l’assalto alla serie D. A guidarlo sarà Giovanni Maneschi: il tecnico chiamato a realizzare "l’impresa". Tra un allenamento e l’altro, il mist...leggi
08/08/2019

BADESSE LORNANO in allenamento sul campo di BORGO A BUGGIANO

E’ iniziata ufficialmente la stagione del Badesse Calcio Lornano. Guidati dal presidente Stefano Berni e dal direttore sportivo Francesco Stazzoni, i biancazzurri sono partiti per il ritiro di Montecatini Terme, dove mister Maneschi ha poi diretto il primo allenamento. Allo stadio "Berni" era presente un gruppo ristretto di giocatori; gli altri han...leggi
06/08/2019

La COLLIGIANA è pronta per il RADUNO: la nuova ROSA e gli ACQUISTI

Si avvicina il raduno della Colligiana edizione 2019/2020 che si terrà giovedì 1° agosto a partire dalle ore 15, allo stadio “Gino Manni”. Agli ordini del nuovo mister Marco Ghizzani, che si avvarrà della collaborazione di Federico Madau, nelle vesti di vice e preparatore atletico, di Marco Rustioni, come preparatore dei portieri, e di Mirko Lori com...leggi
31/07/2019

"Non lasceremo niente d'intentato per essere ripescati in serie D"

Sono giorni "caldi" in fatto di "sistemazione" dei vari campionati. Tra società della nostra regione c'è la Sinalunghese che dopo la retrocessione, chiede il ripescaggio in serie D. Dalla sorte della Sinalunghese dipendono, a catena, altre società toscane che potrebbero  beneficiare del suo ripescaggio. Tra pochi giorni tutto sar&agrav...leggi
26/07/2019

BADESSE CALCIO e MONTERIGGIONI, avanti insieme

Un’unica realtà per un futuro più solido. Dopo anni di proficua collaborazione, Badesse e Monteriggioni hanno deciso di unire le forze in un soggetto solo. La naturale prosecuzione di un cammino avviato tempo fa, con le due società a spartirsi i ruoli: i biancazzurri impegnati con Juniores e prima squadra e i rossoverdi con settore giovanile e Scuolacalcio....leggi
17/07/2019

POGGIBONSI salvo: MESCE lascia ad un gruppo di IMPRENDITORI locali

Risolta la "crisi" societaria del Poggibonsi. Nella giornata odiena è stato infatti firmato un preliminare di accordo per  passaggio di quote (che avverrà giovedì) 18 Luglio) tra l'ormai ex presidente Gaetano Mesce e un gruppo di imprenditori poggibonsesi che ora porteranno avanti la società giallorossa. Lunedì prossimo 22 Luglio ci sar&...leggi
15/07/2019

Grande fermento in casa GRACCIANO: tutte le manovre del CLUB

Grande fermento in casa Gracciano. La rinnovata società si sta muovendo in questi giorni caldi di calciomercato. Quasi definite la Prima Squadra e gli Juniores con la ricerca di qualche colpo finale per essere protagoniste della prossima stagione. Per quanto riguarda la Prima Categoria, dopo l’ufficialità di Andrea Calonaci alla guida tecnica, il direttore sportivo G...leggi
10/07/2019

La COLLIGIANA conferma in biancorosso il difensore Carmine DE MARCO

L’USD. Colligiana comunica che il difensore Carmine De Marco, classe 2001, è stato confermato in biancorosso anche per la prossima stagione. "Sono contentissimo di questa conferma nella squadra della mia città, l’ambiente anche l’anno passato è stato spettacolare; volevo restare e per fortuna la Società mi ha voluto riconfermare...leggi
10/07/2019

LEONARDO SEMPLICI ha vinto la "BRIGLIA D'ORO"

Leonardo Semplici, che si appresta a guidare la Spal per la sesta stagione consecutiva, ha vinto il premio ‘Briglia d’Oro 2019’, riconoscimento assegnato, nella consueta suggestiva location dell’hotel Garden di Siena, dalla sezione AIAC della città del Palio. Riconoscimenti speciali sono stati attribuiti anche a Marco Masi e Alessio Dionisi, che hanno cond...leggi
27/06/2019

La SINALUNGHESE chiede il ripescaggio in SERIE D

La Sinalunghese chiede il ripescaggio in serie D. E' quanto emerge nel comunicato della società senese che spiega i termini della domanda presentata alla Lega Nazionale Dilettanti. Ecco il comunicato: In data 18 giugno 2019, il Consiglio Direttivo della UC Sinalunghese all'unanimit&a...leggi
19/06/2019

Sono sette i giocatori che la PIANESE conferma per la SERIE C

La U.S. Pianese comunica che al momento sono stati confermati in vista della stagione sportiva 2019-2020 di Lega Pro sette calciatori, ovvero capitan Francesco Gagliardi (1988) (NELLA FOTO), Giacomo Benedetti (1999), Leonardo Bianchi (1992), Luca Simeoni (1990), Damiano Rinaldini (1994), Lorenzo Benedetti (1992) e Giovanni Catanese (1993). Nel corso dei prossimi giorni la Società comunic...leggi
13/06/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04024 secondi