Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ECCELLENZA, la PORTUALE saluta il ritorno di FRANCESCO MAGGIARI

Il centrocampista è stato un brillante protagonista con la maglia giallogranata nella prima parte dello scorso campionato

  Scritto da La Redazione il 07/08/2017

Portuale, un altro arrivo o meglio una piacevole ritorno tra l´altro molto importante alla corte di mister Gassani. Era nell´aria un colpo in entrata per la società del presidente Armando Ferretti visto e considerato che l´entourage di via Firenze aveva dichiarato nei giorni scorsi di avere ben chiari gli obbiettivi in entrata . In virtù di ciò con un operazione sottotraccia condotta dal duo Ruffini Mazzanti viene portato in dote il talentuoso giocatore offensivo classe 1998 Francesco Maggiari. 

i tratta di un giocatore di indiscussa qualità ed è stato il valore aggiunto di quella Portuale che l'anno scorso nel girone di andata fece faville per poi finire il campionato in quel di Rapallo dove i suoi goal e le sue prestazioni sono stati fondamentali per la salvezza della squadra ruentina. Molto bravi i dirigenti gialloamaranto nel battere la concorrenza del Pietrasanta che nelle ultime ore si era fiondata prepotentemente sul giocatore massese e di aver acquisito le prestazioni di un giocatore davvero importante .

Queste le parole del dirigente marinello Nani: "La società Portuale comunica di aver raggiunto l'accordo per l'acquisizione delle prestazioni sportive di Francesco Maggiari. Giocatore che è sempre stato un obbiettivo primario di mercato e con pazienza e competenza la dirigenza ha concluso positivamente la trattativa. Francesco è l'ennesimo ritorno in casa giallo amaranto a testimonianza che la persona poco seria non era il presidente Ferretti visto che lo stesso come gli anni passati è ancora saldamente al timone della società".
 
Queste le parole del giocatore tornato alla Portuale. "Dopo il bel campionato dell'anno passato ho avuto trattative con squadre di serie D che non si sono concretizzate e ho scelto la Portuale perché è la società di Eccellenza che mi ha voluto con più decisione e che crede di più nelle mie qualità"-
 
fonte www.marinaportuale.it
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/08/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,96939 secondi