Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Venti clubs NON AVENTI DIRITTO hanno fatto DOMANDA di RIPESCAGGIO in D

Tra questi figurano anche Sangiovannese e Zenith Audax

Sono 20 le società non aventi diritto che hanno presentato la domanda di ripescaggio per partecipare al Campionato d'Italia edizione 2017/2018 in caso di disponibilità di posti.

Seguendo l’alternanza, in questa stagione priorità alle squadre perdenti gli spareggi tra le seconde classificate, al termine dello scorso campionato di Eccellenza, ovvero (in ordine alfabetico): Acireale, Cittanovese, Sasso Marconi, Tergu Plubium, Tortona, Zenith Audax, Francavilla (Ch), Romanese e Paterno. Seguono i sodalizi retrocessi dalla serie D, direttamente o dopo i Play Out, che hanno presentato la propria "candidatura" per un immediato ritorno nel massimo campionato dilettantistico e sono (in ordine alfabetico): Agropoli, Castrovillari, Legnano, Levico, Muravera, Olginatese, Recanatese, Roccella, Sangiovannese e Virtus Castelfranco. Tutte queste domande saranno sottoposte all'esame della Co.Vi.So.D. per l'inserimento nella graduatoria di ripescaggio. Mercoledì prossimo 12 Luglio alle ore 12 scadranno i termini d'iscrizione al Campionato 2017/2018 per le squadre aventi diritto.

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/07/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,71540 secondi