Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


VIDEO SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, i rigori sorridono al GHIVIBORGO

Finisce 1-1 al 90', poi Kolaj para due tiri dal dischetto e il successo va alla squadra di Giraldi

Vai alla galleria

Stava diventando quasi una maledizione. Cinque finali disputate, una sola vittoria, quella nel 2014 a San Macario nella finale contro lo Stiava. Nel 2016 i rigori esaltarono il Lammari, stavolta invece il Ghivizzanoborgo ce l'ha fatta. Benedice i tiri dal dischetto e il proprio portiere, Tommy Kolaj, classe 1999, che ne para due di fila, poi Kalifa Touray piazza il rigore decisivo e la festa dei ragazzi di Giraldi. Mastica amaro il Real Forte Querceta che era alla sua prima finale nel SETTEMBRE LUCCHESE e che a lungo accarezza il sogno di vittoria. Marco Giunta ha schierato una formazione ricca di ragazzi del 2000 (ben sei nell'undici iniziale, tredici nei diciotto in lista) e ha pagato nel secondo tempo le fatiche del match di sabato in campionato contro la Colligiana.

Più fresco (ed esperto) il Ghivizzanoborgo che nella seconda parte ha riequilibrato con merito il risultato e fino in fondo, complice anche l'espulsione del capitano Benedetti, ha provato a vincere contro un avversario in dieci e in difficoltà.

Partita subito piacevole e su buoni ritmi. Il Ghiviborgo ritrova il difensore Leshi che ha finito di scontare le cinque giornate di squalifica comminate alla fine della passata stagione. Giraldi schiera i suoi con una sorta di 4-4-1-1, con Nottoli che si muove dietro la punta Della Nina e con Marigliani e Kalifa che attaccano sugli esterni. Dall'altra parte il Real Forte Querceta sceglia il 4-3-1-2 con Cito che è la mezzapunta alle spalle del due formato dall'aitante Baroni e dall'agile Spallanzani. 

Il primo brivido al 10' quando Kalifa si libera al tiro, palla di poco al lato. Al 17' bella azione del Real Forte con Cito che fa da sponda per Baroni che lascia partire una staffilata con il sinistro: palla sopra la traversa. Ghiviborgo pericolosissimo al 23' quando su incursione di Kalifa e successivo pallone in mezzo, Della Nina è bravo a proteggere con il corpo la sfera e  poi a lasciar partire una girata improvvisa con il destro che trova il tocco di Agozzino che manda la palla sul palo e poi in angolo. 

Passano dieci minuti e arriva invece il vantaggio dei versiliesi. Azione sulla sinistra di Spallanzani, difesa passiva del Ghiviborgo, Sali non chiude e il cross dal fondo trova la precisa deviazione vincente del potente Baroni. Nei minuti successivi i biancorossi lucchesi accusano il colpo e sale il ritmo del Real Forte. Nel finale di tempo il Ghiviborgo rivede la luce con un'altra accelerazione di Kalifa sulla destra, palla forte in mezzo, Agozzino che devia in tuffo, ma nessuno degli attaccanti è pronto alla deviazione in porta. E in chiusura di primo tempo ancora un pericolo per i versliesi: lancio lungo di Coselli, la difesa è mal posizionata e Riccioli scatta in profondità tutto solo verso Agozzino che esce ed il pallonetto del centrocampista finisce di poco sopra la traversa.

CLICCA QUA SOTTO PER VEDERE IL VIDEO CON LA SINTESI DELLA PARTITA a CURA DI DUCCIO BARDINI

Nella ripresa il tema è lo stesso con il Ghivizzanoborgo sempre proteso in avanti e il Real Forte a contenere. Della Nina è nella morsa dei difensori centrali versiliesi, Nottoli si accende a intermittenza, servirebbe maggiore spinta sugli esterni per la squadra di Giraldi. All'8' proprio Nottoli cerca la conclusione con il sinistro, palla alta sopra la traversa. L'attaccante cresciuto nell'Atletico Lucca (per lui poi trascorsi al Margine Coperta e quindi il passaggio all'Atalanta) e preso in estate dalla Berretti della Lucchese, ha talento, ma spesso esagera nel portare palla e su di lui ha buon gioco la difesa. Iniziano i cambi, prosegue la pressione costante del Ghiviborgo. 

Al 37' però su una veloce ripartenza, il Real Forte Querceta ha l'occasione per chiudere i conti: Baroni usa ancora benissimo il corpo, scivola sulla linea di fondo e rimette un invitante pallone in mezzo all'area dove arriva Cito che calcia a botta sicura con il piatto, ma la palla si spenge a fondo campo passando vicinissima al palo. Si va dall'altra parte ed ecco il gol dell'1-1: Nottoli si accende destreggiandosi benissimo in area, poi calcia con forza il pallone in mezzo alla porta, Agozzino è scavalcato, irrompe Kalifa (in sospetta posizione di fuorigioco) che mette dentro praticamente sulla linea. Quindi viene espulso l'allenatore Giunta che protesta proprio per la posizione del giocatore del Ghiviborgo. Passa un altro minuto e ancora Nottoli al limite dell'area non serve lo smarcato Della Nina e calcia, Agozzino controlla. 

A questo punto il Ghiviborgo forza i tempi per vincere. Nottoli va a intermittenza, ma quando parte fa male, come in occasione dell'azione al 39' che costringe il già ammonito Benedetti a cinturarlo al limite dell'area. Calcio di punizione e rosso diretto per il capitano del Real Forte. La punizione susseguente di Nottoli non produce effetti. Gli ultimi minuti vedono gli attacchi dei biancorossi alla ricerca del gol vittoria e dopo tre minuti di recupero ecco il fischio finale dell'ottimo arbitro De Marco. Si va ai rigori.

In tribuna Antonio Bongiorni, mentore di diversi giocatori in campo, avuti con lui a Margine, si sbilancia: "Kolaj è bravissimo a parare i rigori. Scommetto che ne intercetta almeno due". Avrà ragione lui perchè dopo una serie ininterrotta di quattro conclusioni per parte senza errori, il portiere del Ghiviborgo sale in cattedra parando la conclusione di Cito. E' il match ball per Sali che però calcia debolmente e Agozzino replica al "collega". Il sesto tiro è fatale al Real Forte Querceta con Zini che si vede respingere il tiro da Kolaj. Sul dischetto si presenta Kalifa che spiazza il portiere e va ad esultare con i propri compagni. Il "PAOLO GALLI" 2017 è del Ghivizzanoborgo.

Ghivizzanoborgo – Real Forte Querceta 6-5 dopo i calci di rigore (1-1 al 90’)

GHIVIZZANOBORGO: Kolaj, Sali, Giusti, Giusfredi, Coselli, Leshi (30' st. Santi), Kalifa, Riccioli (14’ st Beqiri), Della Nina, Marigliani, Nottoli. A disposizione Decanini, Beqiri, Angelini, Micchi, Biagi. Allenatore Daniele Giraldi.
REAL FORTE QUERCETA: Agozzino, Silipo (30' st. Zini), Russo, Lazzarini, Benedetti, Provenzano, Matteoni (22' st Giannoni), Prosperi (12' st. Gasperoni), Baroni, Cito, Spallanzani (41' st. Garbati). A disposizione Betti, Dini, Fattori. Allenatore Marco Giunta.
ARBITRO: De Marco di Lucca (assistenti Biagioni e Barsocchini di Lucca)
RETI: 32’ pt. Baroni (RFQ), 28’ st Kalifa (GB)
NOTE: Serata fresca, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Marigliani, Leshi, Agozzino, Cito. Espulsi al 29' st. l'allenatore del Real Forte Querceta Giunta e al 38’ st.  Benedetti (RFQ) per fallo di gioco. Angoli 5-4 per il Ghiviborgo. Recupero: 1’+ 3’. Spettatori circa duecento.
Sequenza rigori: Garbati (Real) gol; Nottoli (Ghiviborgo) gol; Giannini (Real) gol; Della Nina (Ghiviborgo) gol; Provenzano (Real) gol; Coselli (Ghiviborgo) gol; Baroni (Real) gol; Beqiri (Ghiviborgo) gol; Cito (Real) parato; Giusfredi (Ghiviborgo) parato; Zini (Real) parato; Kalifa (Ghiviborgo) gol.

ALBO D'ORO SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES (dal 2011)

2011 Fortis Lucchese
2012 Lammari
2013 Castelnuovo Garfagnana
2014 Ghivizzanoborgo
2015 Seravezza Pozzi
2016 Lammari
2017 Ghivizzanoborgo

Galleria fotografica
  • Real Forte Querceta
  • Ghivizzano Borgoamozzano
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, anche CUOIOPELLI e LAMMARI in SEMIFINALE

Due successi netti, ma con due modalità di partite diverse, nella seconda serata dei quarti di finale del SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, valido come 33^ edizione del torneo dedicato al giornalista PAOLO GALLI. A San Macario la Cuoiopelli (NELLA FOTO IN ALTO) supera 3-0 il Viareggio, ma non facciamoci ingannare dal punteggio, visto che i conciari sono riusciti a passare solo nel finale. Par...leggi
19/09/2018

SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, stasera gli ultimi due QUARTI di FINALE

Dopo le qualificazioni di Seravezza Pozzi e Vorno, si completa questa sera il quadro delle semifinaliste del torneo del SETTEMBRE LUCCHESE riservato alla categoria Juniores con la disputa degli altri due quarti finale. Si parte alle ore 19 con un interessante match tra Cuoiopelli (NELLA FOTO) e Viareggio che si preannuncia molto aperto e combattuto. Stesso discorso per la gara successiv...leggi
18/09/2018

VIDEO SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, la gioia di mister BELMONTE (VORNO)

Colpo a sorpresa del Vorno che elimina i campioni in carica del Ghiviborgo nella categoria Juniores. Sorride il tecnico dei capannoresi Pietro Belmonte tornato ad allenare dopo ben cinque anni di stop. "E' stata un bellisisma partita tra due squadre rinforzate dai giocatori della Prima squadra. Era molto sentita, è stata equilibrata. Io sono contentissimo di quello che hano fatt...leggi
18/09/2018

VIDEO SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, i rigori di VORNO-GHIVIBORGO

La suspence dei calci di rigore. L'adrenalina di cinque minuti in cui le pulsazioni vanno sempre a mille. Il quarto di finale tra Vorno e Ghivizzanoborgo finisce 1-1 e si rende necessario il ricorso dei tiri dal dischetto per designare la semifinalista. Inizia bene il Ghiviborgo con Micchi a cui risponde Tabarrani. Poi arriva l' "esperto" Marigliani, ma ecco il primo errore, o meglio ...leggi
18/09/2018

SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, la SORPRESA si chiama VORNO

Cadono i campioni in carica del Ghivizzanoborgo (vincitori dell'edizione 2017) che stavolta escono ai quarti di finale del SETTEMBRE LUCCHESE riservato agli JUNIORES. L'impresa la compie il Vorno che sorprende la formazione di Daniele Giraldi, segna ad inizio ripresa e subisce un contestato rigore a pochi minuti dalla fine. Finisce 1-1 e la qualificazione alle semifinali si decide con i tiri ...leggi
18/09/2018

SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, da stasera via ai QUARTI di FINALE

Si apre un'altra settimana dedicata ai tornei del SETTEMBRE LUCCHESE dove lunedì 17 e martedì 18 tornano in scena i ragazzi della categoria Juniores per i quarti di finale. Si entra dunque nel vivo con le gare ad eliminazione diretta che ci dovranno portare alla finalissima dello stadio di Porta Elisa a Lucca. Si parte stasera con due match molto interessanti. Nel primo i...leggi
17/09/2018


L'AS LUCCHESE LIBERTAS ospite a SAN MACARIO del SETTEMBRE LUCCHESE

Squadra, staff e dirigenza dell'As Lucchese Libertas ospiti anche quest'anno al Settembre Lucchese presso il centro sportivo di San Macario. I giocatori hanno salutato il numeroso pubblico e le squadre partecipanti al prestigioso torneo, prima di cenare presso la struttura. Un'occasione speciale che rafforza ulteriormente il rapporto tra la società rossonera e quella dell'Ing. Carlo ...leggi
13/09/2018


La LUCCHESE PRIMA SQUADRA ospite del "SETTEMBRE LUCCHESE"

Mercoledi 12 settembre la prima squadra della Lucchese insieme a Mister Favarin e a tutta la dirigenza sarà ospite del SETTEMBRE LUCCHESE. Un appuntamento che si ripete anche quest'anno e che testimonia del grande rapporto esistente tra il club rossonero (in particolar modo dell'amministratore delegato Carlo Bini) e la società presieduta dall'ingegnere Carlo Lazzarini. Da sotto...leggi
11/09/2018

SETTEMBRE LUCCHESE, cosa c'è da SAPERE per la categoria ESORDIENTI

Domenica 9 Settembre prende il via al campo sportivo di San Macario in Piano (Via della Chiesa) il 9° Torneo "Settembre Lucchese" - 8° Memorial "Piero Bartolomei" riservato alla categoria Esordienti "A" - 2006, organizzato dall'U.S.D. San Macario, in collaborazione con TOSCANAGOL ed il supporto tecnico della Delegazione FIGC di...leggi
06/09/2018

SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, LAMMARI e V. MONTECATINI ai QUARTI

Terminata mercoledi sera la prima fase della Categoria Juniores 33° Torneo "Paolo Galli", al "SETTEMBRE LUCCHESE", manifestazione organizzata dall'U.S.D. San Macario in collaborazione con TOSCANAGOL e con il supporto tecnico della Delegazione F.I.G.C. di Lucca.  Le ultime due squadre a qualificarsi ai quarti di finale, sono state il Lammari c...leggi
06/09/2018

SETTEMBRE LUCCHESE, ultimo turno di qualificazione nella JUNIORES

Continuano con successo le serate di calcio al campo sportivo di San Macario, per il "SETTEMBRE LUCCHESE", manifestazione organizzata dall'U.S.D. San Macario in collaborazione con TOSCANAGOL e la Delegazione Provinciale FIGC di Lucca Questa sera, martedi 5 settembre, per il 33° Torneo "Paol...leggi
05/09/2018


SETTEMBRE LUCCHESE GIOVANISSIMI: MARGINE e VALLE DEL SERCHIO o.k.

Ottava giornata di gare al campo sportivo di San Macario per il "SETTEMBRE LUCCHESE", manifestazione organizzata dall'U.S.D. SAN MACARIO  in collaborazione con TOSCANAGOL e con il supporto tecnico della Delegazione F.I.G.C. di Lucca.  Nella categoria Giovanissimi...leggi
01/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,96508 secondi