Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


"Tutti i tornei dovrebbero trasmettere le EMOZIONI del GALA TOSCANA"

L'allenatore del Ponsacco Andrea Baldanzi parla alla vigilia dell'ottavo di finale contro l'Olimpia Firenze

Il Ponsacco, qualificatosi come secondo nel Girone 3 dopo il k.o. nell’ultima sfida contro lo Sporting Arno, guarda adesso alla fase ad eliminazione diretta: ad attendere i ragazzi di Andrea Baldanzi negli ottavi di finale del GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD’S-7° MEMORIAL ARIELLA DELL’INNOCENTI c’è l’Olimpia Firenze.

Il trainer rossoblu analizza in maniera molto dettagliata le tre gare giocate dai suoi nella fase a gironi. “Per cominciare ringrazio tutto lo staff dietro le quinte di TOSCANAGOL per il bellissimo torneo e per la fantastica organizzazione. Dovendo fare un bilancio delle tre giornate da istruttore e non come alcuni mesi fa da Responsabile Tecnico, mai contenti per definizione, posso dire di essere soddisfatto di questi ragazzi. Avevo già partecipato a questa rassegna con la categoria 2002 e ne ero rimasto affascinato dalla qualità delle squadre partecipanti, ma soprattutto da ciò che ci aveva dato e lasciato. Forse la prima volta che partecipi a un torneo del genere, anche se leggi e ti informi, non riesci a capir bene ciò che ti aspetta in ogni incontro. Giochi in campi che non conosci, con squadre che non incontri solitamente e il clima che si respira e vive aiuta a dar valore all’incontro. Come in ogni cosa che non conosci spesso l’approccio non è sempre facile e noi, specialmente con un ottimo MontecatiniMurialdo, i primi minuti li abbiamo pagati. Con lo scorrere dei minuti però la determinazione del gruppo e la consapevolezza di affrontare avversari importanti, rende la gara priva di timori e fa emergere ciò che sanno fare questi ragazzi. La partenza con una vittoria, sicuramente ci ha portato ad affrontare un avversario d’elite come il Cgc Capezzano Pianore con la concentrazione giusta. Nonostante le assenze che purtroppo paghiamo tutt’ora, il gruppo ha affrontato la seconda gara in maniera ordinata, rischiando poco ma soprattutto non perdendo la nostra identità di gioco. La svolta per noi, a parer mio, è stata il primo goal contro i versiliesi. Anche se dopo un ottimo primo tempo che ci poteva far ben sperare, il goal ha consolidato il pensiero dei ragazzi di potercela fare e penso che chi era sugli spalti abbia apprezzato molto l’incontro, bellissimo per quanto mi riguarda. Nel terzo incontro non siamo partiti con il piglio giusto, forse il fatto di essere già passati ha condizionato il nostro avvio, tanto è che su due grandi disattenzioni nostre a inizio gara, su calcio d’angolo, abbiamo subito due goal. L’aggressività di un ottima squadra come lo Sporting Arno, il loro pressing continuo, ci ha però fatto svegliare. È come se il gruppo infastidito dal “non poter giocare” avesse reagito donando di nuovo lo spettacolo che ci si aspetta da uno scenario del genere”.

Cosa l’ha sorpresa in positivo? “Sinceramente due cose, la prima ovviamente riguarda il gruppo. Non tutti i ragazzi reagiscono e preparano la partita nello stesso modo, ma abbiamo la fortuna di avere “molti capitani in campo”. Questi “capitani” preparano e fanno preparare la partita con una voglia di confrontarsi, soprattutto con le grandi, che sinceramente io non ho mai trovato nelle squadre che ho allenato. Spesso le classiche parole del mister nel pre-gara non servono e quindi usiamo quel tempo per fare una buona attivazione. Diciamo che nell’attivazione completiamo con qualche parola/dettaglio quel che hanno iniziato quei ragazzi e questo ci permette di trovare quella giusta sincronia, tra istruttori e atleti, che ci aiuta a vivere la partita in maniera unica. La seconda cosa che mi ha sorpreso invece riguarda un fattore extracampo. Dato che il torneo spesso si gioca nei giorni di festa mi aspettavo che ci fossero molte più lamentele da parte delle famiglie a spostarsi. La cosa bella invece è che sono entusiasti di partecipare. Il 1° gennaio con ritrovo alle 13.30 ho sentito dire “menomale oggi c’è la partita” da una mamma. Penso che questo sia merito solo dell’impeccabile organizzazione e dello spettacolo che riesce a dare questo torneo”.

Con quali obiettivi vi siete presentati? “Non ci aspettavamo di passare o meglio ancora di esser passati alla seconda giornata, però siamo andati per confrontarci senza timore. Avevamo sempre l’amaro in bocca dopo la sconfitta nelle fasi finali della MINICUP ESORDIENTI B, per questo attendevamo con ansia di rivivere un’esperienza del genere. Sicuramente non possiamo dire che passare era il nostro obiettivo minimo, con i ragazzi ci siamo sempre detti che il nostro unico obiettivo è provare a disputare più gare possibili in questo torneo”.

Adesso vi attende una grande partita contro l’Olimpia Firenze, in programma venerdì 6 gennaio al Campo Sportivo di Margine Coperta (PT) (calcio d’inizio ore 17.30). “Il passaggio del turno ci ha permesso di incontrare agli ottavi un'altra delle grandi di questo torneo come i fiorentini. Sinceramente non prepariamo le partite tatticamente, a me non piace, questi atleti dovranno fare talmente tanta tattica crescendo che non vogliamo annoiarli già a dodici anni. Ci limiteremo ad esaltare i nostri punti di forza, sia come singolo giocatore, sia di squadra e a dar ritmo alla gara. Cercheremo di essere organizzati e ordinati in ciò che faremo sempre con la nostra voglia e modo di giocare, poi il campo dirà il resto”.

Baldanzi ha parole e pensieri molto belli per il torneo e per l’organizzazione. “Quando ho iniziato ad allenare nella Scuola Calcio a diciannove anni sentivo sempre parlare di questo torneo, poi quando ho partecipato la prima volta a ventisei anni ho capito veramente il perché. Squadre incredibili, è vero sono clubs dilettanti, noi compresi, ma lavorano in maniera professionale e con ambizione, questo ciò che conta e rende così prezioso questo torneo. I dirigenti delle squadre prendono contatti giorni prima perché tutto sia impeccabile, gli organizzatori ti seguono e ti tolgono ogni singolo dubbio in tutto ciò che fai e questo, a parer mio, fa sì che non si creino litigi inutili che purtroppo vediamo nel mondo del calcio giovanile, i campi scelti per giocare sono scenari perfetti e degni di spettacolo. Tutti i tornei dovrebbero trasmettere queste sensazioni ed emozioni. Come ho già detto, partecipare a questo torneo è il regalo di Natale che facciamo ai nostri ragazzi, con l’augurio che l’anno iniziato sia vissuto con la stessa passione e voglia vista in queste giornate. Sono sicuro che questa esperienza i ragazzi la riporteranno negli impegni sportivi futuri, provando nuovamente a dare spettacolo e a trasmettere emozioni in tutto ciò che faranno. Penso che questo emozioni siano uno dei grandi meriti da attribuire allo sport e in particolare al calcio. Siamo orgogliosi di partecipare a questo torneo”.

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/01/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



VIDEO:"Il gol nel primo tempo ha dato forza al Tau e ha sgonfiato noi"

Amarezza in casa San Michele Cattolica Virtus per l'esito della finalissima di Pontedera contro il Tau Calcio Altopascio. Come giusto che sia, quando siamo in un ambito sportivo, dove la voglia di vincere e prevalere deve essere sempre primaria. Mister Matteo Ravenni è sereno e ammette il pizzico di delusione ("sarebbe male se non ci fosse") però è ...leggi
21/01/2019

VIDEO: "Orgoglioso e fiero della crescita degli Esordienti del TAU"

Aveva chiesto nel corso del torneo di non rilasciare interviste. Un po' di scaramanzia, un po' la voglia di rimanere concentrato su quello che c'era da fare. Ora invece Stefano Lo Russo, allenatore da tre mesi degli Esordienti 2006 del Tau Calcio Altopascio può esprimere tutta la sua soddisfazione. "Siamo contenti - dice -, abbiamo fatto un torneo importa...leggi
21/01/2019

"Stupiti per la crescita dei nostri ragazzi nel GALA: siamo contenti"

Una serie di piazzamenti importanti negli ultimi anni: due vittorie (2015 e 2017), ora un'altra finale. Il Tau Calcio Altopascio si conferma nel tempo società al top nella nostra regione anche negli Esordienti e di conseguenza nel GALA organizzato da TOSCANAGOL. E' questa l'annotazione che maggiormente interessa Dante Lucarelli, storico ormai direttore sportivo del club lucchese. Un Tau ...leggi
18/01/2019

Tanti OSPITI per la GIORNATA FINALE di GALA e WINTER

Dopo sei appassionanti giornate di gare sui campi di mezza Toscana il GALA TOSCANA ESORDIENTI MC DONALD’S-9° MEMORIAL ARIELLA DELL’INNOCENTI è giunto alla sua festa finale. Domenica 20 Gennaio sul sintetico del “Marconcini” di Pontedera atto conclusivo con dodici squadre protagoniste. Sarà una bellissima "maratona" calcistica che inizier&ag...leggi
18/01/2019

Pomeriggio ad ALTA TENSIONE al campo "Filippo ORSINI" di PONTEDERA

Goals e correttezza e molto pubblico per gli ottavi di finale di GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD’S e WINTER CUP ESORDIENTI LA GOLOSA al campo “Filippo Orsini” di Pontedera (PI). GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD’S Lido di Camaiore - Margine Coperta 0-5 La superiorità della squadra bianconera è stata ...leggi
02/01/2019

La famiglia di ARIELLA DELL'INNOCENTI sempre presente alle finali

Una bella famiglia che quando conoscemmo Ariella aveva i suoi capisaldi nel babbo Gianfranco e nella mamma Nelly. Poi anche loro se ne sono andati e oggi il ricordo per tutti è ancora bello e struggente. Ogni anno la famiglia di Ariella Dell'Innocenti ci onora della sua presenza per la festa finale del GALA TOSCANA ESORDIENTI che le abbiamo dedicato. Arrivano tutti con il loro entusiasm...leggi
30/01/2018

MARCO MAURELLI (CAPEZZANO) vince la CLASSIFICA CANNONIERI

Nella serata finale del GALA TOSCANA ESORDIENTI spazio anche per il vincitore della speciale CLASSIFICA CANNONIERI. Fin dall'inizio ha comando Marco Maurelli del Cgc Capezzano e alla fine, nonostante che negli ultimi turni non abbia più segnato, è riuscito a difendere il primato dall'attacco di Iaropoli del Margine salito a quota 7 dopo la doppietta nell'ultimo turno. M...leggi
30/01/2018

VIDEO GALA TOSCANA ESORDIENTI, la festa nello SPOGLIATOIO del TAU

Che festa nello spogliatoio del Tau Calcio Altopascio dopo la vittoria ai calci di rigore nella finale di Pontedera del GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S-8° MEMORIAL ARIELLA DELL'INNOCENTI. Le nostre telecamere sono entrate mentre i ragazzi intonavano i primi cori, poi tutti sotto la doccia a cantare, mentre i due allenatori Bartolini e Gamba rispondono alle nostre domande.  ...leggi
29/01/2018

VIDEO GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S, ai rigori vince il TAU

Emozioni a go go nella finalissima dell'edizione 2017-2018 del GALA TOSCANA ESORDIENTI MC DONALD'S-8° MEMORIAL ARIELLA DELL'INNOCENTI. Finisce 2-2 tra Tau Calcio Altopascio e Maliseti Tobbianese al termine di un match vibrante e di buon livello tecnico e i rigori diventano il crudele spartiacque tra la gioia e il dolore. Si "inceppano" i ragazzi pratesi che ne falliscono ben tre su ...leggi
29/01/2018

Ecco gli ORARI delle SEMIFINALI di GALA e WINTER ESORDIENTI

Tutto pronto per le grande giornata delle SEMIFINALI del GALA TOSCANA ESORDIENTI McDONALD'S-8° MEMORIAL ARIELLA DELL'INNOCENTI e WINTER CUP ESORDIENTI LA GOLOSA. Sarà una lunga e appassionante giornata che vivremo tutti insieme nella bellissima struttura del Centro Sportivo "Masoni" di Fornacette in provincia di Pisa.  Si partirà alle ore 12 e si arriverà...leggi
18/01/2018

"ORGOGLIOSI di essere qua, con lo ZAMBRA saranno decisivi gli EPISODI"

Girone 3 del GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S archiviato a pieni voti con tre vittorie su tre gare disputate dall'Oltrera, che adesso guarda alla fase ad eliminazione diretta con più ottimismo. La formazione allenata da Alessandro Lippi sfiderà adesso l'Arci Zambra sabato 6 gennaio (calcio d'inizio ore 17) presso il Campo "Nuovo Marconcini" di Pontedera (PI) in un ottavo di ...leggi
05/01/2018

PONSACCO cerca RISCATTO e QUALIFICAZIONE nell'ultima giornata

Due sconfitte (4-1 contro il Mazzola Valdarbia e 5-3 contro la San Michele Cattolica Virtus) nelle prime due giornate ed una qualificazione appesa ad un filo nonostante fosse una squadra molto attesa dopo i buoni risultati fatti registrare nel campionato di Pisa. Il Ponsacco adesso deve assolutamente battere il Pontassieve per sperare almeno nel ripescaggio nella WINTER CUP ESORDIENTI LA GOLOSA...leggi
29/12/2017

La finalissima del GALA TOSCANA ESORDIENTI sarà OLIMPIA-S. MICHELE C.

Giornata ventosa ma non freddissima a Pontedera dove brilla un pallido sole per la giornata delle SEMIFINALI del GALA TOSCANA ESORDIENTI MC DONALD'S e della WINTER CUP ESORDIENTI LA GOLOSA. E' una giornata di grande calcio al "Marconcini" tirato e lucido ed in perfette condizioni.  Si parte al mattino con la WINTER CUP ESORDIENTI LA GOLOSA con due sfide molto attese. ...leggi
15/01/2017

"In campo con ENTUSIASMO, ma noi sappiamo la forza del TAU CALCIO"

Nonostante la sconfitta nell'ultima gara contro il San Miniato, il Forcoli Valdera ha chiusto al secondo posto il Girone 8 per il maggior numero di ragazzi impiegati rispetto al Cgc Viareggio. Adesso per la squadra allenata da Franco Banchelli negli ottavi di finale del GALA TOSCANA ESORDIENTI-7° MEMORIAL ARIELLA DELL'INNOCENTI c’è la durissima prova Tau Calcio Altopascio, ch...leggi
05/01/2017

Si parlerà di GALA TOSCANA ESORDIENTI stasera in tv su MONDO CHANNEL

Ci sarà grande spazio questa sera in tv per il GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S nel corso della trasmissione GIOVANI NELLO SPORT in onda dalle ore 21,30 sul MONDO CHANNEL, canale 190 del digitale terrestre.  Saranno mostrare le immagini della giornata finale di domenica scorsa al "Mannucci" di Pontedera e inoltre ci sarà un collegamento telefonico con GINO MAZZEI d...leggi
21/01/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04508 secondi